GIRO MARCHE IN ROSA. ULTIMA TAPPA A LAURA TOMASI, CORSA A SOFIA BERTIZZOLO

DONNE | 14/09/2018 | 16:46

A Porto San Giorgio è calato il sipario su un’edizione di ottimo livello agonistico del Giro delle Marche in Rosa: sul lungomare è stata festa per due con la vittoria allo sprint della veneta Laura Tomasi (Top Girls Fassa Bortolo) e il successo finale della corregionale Sofia Bertizzolo (GS Fiamme Oro).

Quella andata in scena oggi (sulla distanza complessiva di 98,6 chilometri), è stata una “versione rosa” del Gran Premio Capodarco tra il lungomare di Porto San Giorgio e la celeberrima salita di Capodarco che è il simbolo per eccellenza della classicissima maschile per under 23 che si svolge ogni anno il 16 agosto.

Non da meno sono state le ragazze alla partenza (72) di questa ultima fatica della tre giorni marchigiana: in avvio ancora protagonista la nazionale nigeriana con un breve tentativo di Marcus Rose Mary, Glory Odiase ed Ese Ukpeseraye.

La conquista dei due traguardi volanti a Porto San Giorgio ad opera di Rachele Barbieri (Wiggle High5) e di Eleonora Geppi (SC Michela Fanini), le brevi fughe di Elisa Dalla Valle (SC Michela Fanini), Anna Ceoloni (SC Michela Fanini), Tomasi e ancora Geppi hanno anticipato il gran finale sull’ascesa di Capodarco dove a fare la differenza sono state Bertizzolo e Angelica Brogi (Aromitalia Vaiano) ma l’ungherese Monika Kiraly (SC Michela Fanini) si è ben distinta nella parte conclusiva della salita aggiudicandosi l’unico gran premio della montagna di giornata posto dinanzi al Monumento Fabio Casartelli.

Dopo lo scollinamento Kiraly, Brogi, Bertizzolo, Nadia Quagliotto (Top Girls Fassa Bortolo) e Kseniia Tcymbaliuk (Russia) non hanno avuto scampo: preludio allo sprint a ranghi compatti per le quindici ragazze. In volata Tomasi (al quarto successo stagionale) ha avuto ragione di Arianna Fidanza (Eurotarget Bianchi Vitasana), Bertizzolo, Quagliotto, Brogi, Simona Bortolotti (Zhiraf Guerciotti Selle Italia), Rasa Leleivyte (Aromitalia Vaiano), Ana Maria Covrig (Eurotarget Bianchi Vitasana) e Dalia Muccioli (Valcar Pbm) entro la top-10.

Con l’assenza di Elisa Longo Borghini della Wiggle High5 (impegnata in una gara in Spagna), la maglia rosa di leader è stata conquistata definitivamente da Bertizzolo, Muccioli ha vestito quella blu del gran premio della montagna e Barbieri quella verde dei traguardi volanti. Novità per la maglia bianca delle giovani under 20 passata sulle spalle della russa Maria Rostovtseva.

Per alcune protagoniste del Giro, la preparazione verso il Mondiale di Innsbruck prosegue ancora in terra marchigiana con la cronometro di Camerata Picena in programma sabato 15 settembre (domani), ospiti della comfortevole struttura del Camping La Pineta a Porto Recanati, località che ha battezzato il primo Giro delle Marche femminile nella storia del ciclismo marchigiano, chiudendo il cerchio ancora in riva al mare

ORDINE D’ARRIVO PORTO SAN GIORGIO-PORTO SAN GIORGIO

1. Laura Tomasi (Top Girls - Fassa Bortolo) 98,6 chilometri in 2.44’09” media 36,040 km/h

2. Arianna Fidanza (Eurotarget - Bianchi - Vitasana)

3. Sofia Bertizzolo (GS Fiamme Oro)

4. Nadia Quagliotto (Top Girls - Fassa Bortolo)

5. Angelica Brogi (Aromitalia Vaiano)

6. Simona Bortolotti (Zhiraf Guerciotti Selle Italia)

7. Rasa Leleivyte (Ltu, Aromitalia Vaiano)

8. Monika Kiraly (Ung, SC Michela Fanini)

9. Ana Maria Covrig (Eurotarget - Bianchi - Vitasana)

10. Dalia Muccioli (Valcar Pbm)

11. Natalia Studenikina (Russia)

12. Beatrice Rossato (Top Girls - Fassa Bortolo)

13. Giulia Marchesini (Aromitalia Vaiano)

14. Kseniia Tcymbaliuk (Nazionale Russia)

15. Silvia Pollicini (Valcar Pbm)

16. Lara Vieceli (Rappresentativa FCI Veneto)

17. Anna Ceoloni (SC Michela Fanini)

18. Maria Rostovtseva (Russia)

19. Sofia Chirkova (Nazionale Russia)

20. Giorgia Bariani (Rappresentativa FCI Veneto)

21. Sara Grifi (GC Capodarco-Comunità di Capodarco)

22. Maja Perinovic (Cro, Top Girls - Fassa Bortolo)

23. Anastasia Carbonari (Born to Win)

24. Alexandra Goncharova (Nazionale Russia)

25. Sveva Bianchi (Racconigi Cycling Team)

26. Francesca Baroni (Vallerbike)

27. Matilde Foggi (Vallerbike)

28. Makhabbat Umutzhanova (Kazakistan)

29. Arianna Sessi (Tre Colli - Chirio)

30. Caris Cosentino (Born to Win)

31. Vittoria Reati (Born to Win)

32. Aleksandra Stepanova (Russia)

33. Amiliya Iskakova (Kazakistan)

34. Martina Fidanza (Eurotarget - Bianchi - Vitasana)

35. Debora Silvestri (Eurotarget - Bianchi - Vitasana)

36. Chiara Perini (Top Girls - Fassa Bortolo)

37. Asja Paladin (Valcar Pbm)

38. Lisa De Ranieri (Aromitalia Vaiano)

39. Giorgia Fraiegari (Born to Win)

40. Jessica Raimondi (Racconigi Cycling Team)

41. Sara Rossi (Club Corridonia)

42. Veronika Myrxina (Kazakistan)

43. Federica Severi (Vallerbike)

44. Silvia Folloni (Zhiraf Guerciotti Selle Italia)

45. Elisa Dalla Valle (Sc Michela Fanini)

46. Emilia Matteoli (Aromitalia Vaiano)

47. Greta Marturano (Sc Michela Fanini)

48. Nicole Fede (Valcar Pbm)

49. Alessia Dal Magro (SC Michela Fanini)

50. Sofia Beggin (Rappresentativa FCI Veneto)

51. Suzanne Verhoeven (Eurotarget - Bianchi - Vitasana)

52. Elena Leonardi (Top Girls - Fassa Bortolo)

53. Rachele Barbieri (Wiggle High5)

54. Zhanerke Sanakbayeva (Kazakistan)

55. Gloria Scarsi (Valcar Pbm)

56. Matilde Vallari (Racconigi Cycling Team)



CLASSIFICA GENERALE FINALE A PUNTI (MAGLIA ROSA)

1. Sofia Bertizzolo (GS Fiamme Oro) 33

2. Angelica Brogi (Aromitalia Vaiano) 30

3. Monika Kiraly (Ung, Sc Michela Fanini) 21

4. Dalia Muccioli (Valcar Pbm) 21

5. Laura Tomasi (Top Girls Fassa Bortolo) 20

6. Arianna Fidanza (Eurotarget Bianchi Vitasana) 15

7. Anna Ceoloni (Sc Michela Fanini) 12

8. Nadia Quagliotto (Top Girls Fassa Bortolo)

9. Rasa Leleivyte (Ltu, Aromitalia Vaiano) 6

10. Kseniia Tcymbaliuk (Russia) 5

11. Ana Maria Covrig (Eurotarget - Bianchi - Vitasana) 5



CLASSIFICA FINALE GRAN PREMIO DELLA MONTAGNA (MAGLIA BLU)

1. Dalia Muccioli (Valcar Pbm) 30 punti

2. Sofia Bertizzolo (GS Fiamme Oro) 29

3. Kseniia Tcymbaliuk (Russia) 21

4. Anna Ceoloni (SC Michela Fanini) 17

5. Natalia Studenikina (Russia) 10

6. Monika Kiraly (Ung, Sc Michela Fanini) 10

7. Angelica Brogi (Aromitalia Vaiano) 5

8. Ana Maria Covrig (Eurotarget Bianchi Vitasana) 5



CLASSIFICA FINALE TRAGUARDI VOLANTI (MAGLIA VERDE)

1. Rachele Barbieri (Wiggle High5) 37 punti

2. Sofia Bertizzolo (GS Fiamme Oro) 15

3. Maria Rostovtseva (Russia) 12

4. Maja Perinovic (Cro, Top Girls Fassa Bortolo) 12

5. Eleonora Geppi (SC Michela Fanini) 10

6. Dalia Muccioli (Valcar Pbm) 10

7. Giulia Marchesini (Aromitalia Vaiano) 7

8. Ana Maria Covrig (Eurotarget - Bianchi - Vitasana) 7

9. Alexandra Goncharova (Russia) 5

10. Natalia Studenikina (Russia) 5

11. Anna Ceoloni (SC Michela Fanini) 5



CLASSIFICA FINALE GIOVANI UNDER 20 (MAGLIA BIANCA)

1. Maria Rostovtseva (Russia) 7

2. Anastasia Carbonari (Born to Win) 7

3. Maja Perinovic (Cro, Top Girls - Fassa Bortolo) 6

4. Giorgia Bariani (Rappresentativa FCI Veneto) 5

5. Francesca Baroni (Vallerbike) 2

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Era, come dicono gli spagnoli, un “aguador”. Fontane e fontanelle erano il suo regno. Le conosceva, le aspettava, le puntava. Scattava, frenava, si precipitava. Riempiva, si caricava, ripartiva. Oppure bar e osterie. Li intuiva, li vedeva, li puntava. Scattava, frenava,...


Tanto ciclismo ma anche un po’ di calcio per il 45° Giglio D’Oro, premio destinato ogni anno al miglior corridore professionista italiano. I “big” sono stati Elia Viviani al quale è andato il massimo riconoscimento, la rivelazione Davide Ballerini, l’ex...


Abbiamo incontrato Filippo Fiorelli, nato a Ficarazzi, in provincia di Palermo nel 1994. Nella stagione appena conclusa Filippo ha corso con la squadra toscana della Gragnano Sporting Club della famiglia Palandri, risultando il miglior elite italiano, ma nonostante il suo...


Ripartire dopo un grande successo significa alzare ulteriormente l'asticella ed è proprio questo che vogliono fare gli organizzatori del Tour of the Alps, la cui edizione 2019 è stata presentata questa mattina a Milano. L'edizione 2018, conclusasi sei mesi orsono...


L’UAE Team Emirates ha rafforzato il proprio staff tecnico, che dal 2019 potrà avvalersi delle qualità professionali di Allan Peiper e Neil Stephens. La coppia di direttori sportivi australiani porta in dote al team un notevole contributo di esperienza internazionale...


Un gravissimo lutto ha colpito i nostri Danilo e Giuliano: si è spento oggi, all'età di 87 anni, papà Luigi. Era stato proprio lui, per una vita intera ciclista appassionato e praticante, a contagiare i figli con l'amore per la...


Via social Rachele Barbieri ha raccontato la sua disavventura a bordo di Italo. La talentuosa pistard azzurra, campionessa del mondo dello Scratch nel 2017, ieri doveva andare in ritiro con la nazionale a Grenchen, in Svizzera. Salita sul treno da...


Vincenzo Nibali sarà il protagonista del “Nuovi Mondi” Festival 2018, evento ideato e organizzato dall’associazione culturale Kosmoki giunto alla sua settima edizione. Il più forte e conosciuto ciclista italiano su strada in attività, racconterà le sue “scalate” sulle “due ruote”...


Zdenek Stybar non dimentica il primo amore e quest’inverno tornerà a disputare qualche gara di ciclocross. Il ceco della Deceuninck-Quick Step ha già confermato la sua presenza all’appuntamento belga in notturna del 30 dicembre a Diegem, nella sesta prova del...


Le conferme di Anastasia Carbonari, Roberta Caferri, Caris Cosentino e Giorgia Fraiegari, i nuovi arrivi di Letizia Galvani, Francesca Pisciali, Sara Rossi e Arianna Sessi: otto ragazze a formare il nuovo organico Born to Win per tutto il 2019 ufficializzato...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy