Assoluti di Dalmine:Ermeti, Locatelli, Guderzo e Presti campioni

| 29/08/2007 | 00:00
Il ventiseienne professionista lodigiano di Cotogno, ma piecentino di residenza, Giairo Ermeti (Tenax Menikini) è il nuovo Campione Italiano dell’Inseguimento Indidividuale “open”. Ermeti, che, oltre a svolgere un’intensa attività su strada, è “azzurro” della pista, ha conquistato il titolo tricolore questa sera al Velodromo di Dalmine (Bergamo), durante la giornata inaugurale dei Campionatii Italiani Assoluti Pista, organizzati dal sodalizio orobico G. S. Domus, presieduto dal giovane ed appassionato imprenditore bergamasco Stefano Civettini. Ermeti ha superato in finale il campione uscente, il professionista bergamasco Marco Pinotti (T – mobile Team), che, contrariamente alle speranze della vigilia, suffragate dal miglior tempo realizzato nelle qualificazioni ( Km 4 in 4’38”309, mentre Giairo Ermeti aveva percorso la distanza in 4’39”762), ha dovuto cedere il titolo ad Ermeti ed accontentarsi del posto d’onore. Infatti, Giario Ermeti si è imposto, percorrendo la distanza di Km 4 in 4’41”237”; mentre Marco Pinotti è risultato più lento, concludendo la prova col tempo di 4’42”222. Al terzo posto si è classificato il veneto Marco Coledan (U. C. Trevigiani), che ha preceduto nella finale per il 3° e 4° posto il corregionale Martino Marcotto (U. S. F. Coppi Gazzera). Coledan ha conquistato la medaglia di bronzo, siglando un tempo di 4’26”298; mentre Marcotto ha realizzato un tempo molto inferiore di 4’48”387. INSEGUIMENTO INDIVIDUALE JUNIORES Il diciottenne bergamasco Paolo Locatelli (FOR 3 Milram), si è laureato campione italiano juniores dell’inseguimento individuale. Locatelli ha percorso la distanza di Km 3 in 3’33”614”, mentre il suo avversario, il friulano Davide Cimolai (Junior Team Friulcasa) ha concluso la prova col tempo di 3’34”383. La medaglia di bronzo, invece, è stata vinta dall’emiliano Luca Pirini (SCD Sidermec) che nella finale per il 3° e 4° posto col tempo di 3’33”122 ha battuto il diciassettenne lombardo Eugenio Alataci (Pedale Castanese), che ha concluso col tempo di 3’36”884. INSEGUIMENTO INDIVIDUALE DONNE ELITE La ventitreenne vicentina di Marostica, Tatiana Guderzo, che difende i colori del sodalizio lombardo AA Drink Cycling Team, ha conquistato il titolo tricolore dell’inseguimento individuale donne élite, superando in finale la campionessa uscente, la venticinquenne lecchese Silvia Valsecchi (Menikini Selle Italia). La veneta Guderzo ha coperto la distanza di Km 3 col tempo di 3’51”387, mentre la lombarda Valsecchi ha impiegato un tempo di 3’55”075. La ventitreenne umbra di Marciano, Monia Bacaile (Team Saccarelli) col tempo di 3’59”976 ha conquistato il terzo gradino del podio, precedendo la veneta Laura Doria, vincitrice nel biennio 2005-2006 del titolo tricolore della specialità fra le juniores, che ha coperto la distanza in 4’10”298. INSEGUIMENTO INDIVIDUALE DONNE JUNIORES La trevigiana di Conegliano Veneto, Gloria Presti, che gareggia per il gruppo sportivo Cicli Zanella Piemme Safi Cont, battendo in finale la veronese di Bovolone, Eleonora Patuzzo (G. S. Verso L’Iride), si è laureta Campionessa Italiana Inseguimento Indidividuale Donne Juniores, percorrendo la distanza di Km 2 in 2’36”763; mentre la seconda classificata, Eleonora Patuzzo, ha concluso col tempo di 2’41”499. Al terzo posto col tempo di 2’43”953 si è piazzata la lombarda Stefania Vecchio (Desenzanese Verso L’Iride), che ha superato la marchigiana Alessia Massacesi (G. S. Potentia 1945 ASD). Il tempo fatto registrata da Alessia Massacesi nella finale per il 3° e 4° posto è stato di 2’47”205.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Davvero un bell'inizio di stagione, quello delle ragazze che portano i colori della Trek Segafredo. Nella notte italiana, infatti, il team statunitense - con Elisa Longo Borghini in prima fila - ha vinto il Criterium del Great Ocean Road Race,...


Ad Antioquia sono in pieno svolgimento le attività che precedono la seconda edizione del Tour Colombia 2.1: saranno 28 le formazioni che si batteranno dal 12 al 17 febbraio. Team Sky, Movistar Team, Deceuninck Quick Step, Astana Pro Team, Education First...


Nel 2020 pedalare tra Torino e Milano sarà ancora più facile per tutti i cicloturisti. Lungo il Canale Cavour e per 82 chilometri sarà possibile andarsene sulla due ruote in tutta serenità... per leggere tutto l'articolo CLICCA QUI


Ultime battute in Coppa del Mondo per l’azzurro Davide Toneatti, che è stato convocato dal commissario tecnico della nazionale di ciclocross Fausto Scotti per la gara del prossimo week end a Hoogerheide in Olanda. Ma ormai tutte le attenzioni sono...


Factor, l’ultimo brand entrato nella galassia di RMS, è entrato nel cuore degli appassionati grazie alle due stagioni passate con il team francese AG2R-La Mondiale,  un biennio in cui queste fantastiche bici hanno raccolto importanti vittorie nelle più dure e severe competizioni...


Selle San Marco si appresta a vivere un’altra entusiasmante stagione. Ecco le squadre che anche quest’anno hanno scelto di affidarsi alla qualità dei prodotti Selle San Marco per equipaggiare le proprie biciclette. Dalla strada alla MTB, Selle San Marco sarà...


Autorevolezza, responsabilità e carisma sono le basi di ogni giudice di gara ma anche nel segno della passione dell’impegno e della professionalità a tenere banco nel Convegno annuale dei Giudici di Gara sotto l’egida del comitato regionale FCI Puglia svoltosi...


Il Comitato Provinciale di Pisa della Federciclismo presieduto da Roberto Spadoni festeggerà in maniera semplice e sobria, atleti, società, dirigenti, addetti ai lavori protagonisti della stagione 2018. La cerimonia è prevista domenica mattina presso l’Enoteca Le Melorie Fagnani in Viale...


Lodetto è il centro del mondo o almeno da qui il mondo prima o poi ci pas­sa. Soprattutto se il mondo è quello del ciclismo, e si ha la necessità di incontrare almeno per un attimo Giu­sep­pe Martinelli, uno dei...


È ormai tutto pronto per il debutto fra i professionisti del Team Beltrami TSA - Hopplà - Petroli Firenze, che avverrà domenica (27 gennaio) in Argentina, alla Vuelta a San Juan, gara di sette tappe che si concluderà il 3...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy