TRICOLORE. I CAMPIONATI ITALIANI TORNANO A DARFO BOARIO TERME

PROFESSIONISTI | 14/05/2018 | 15:18
Dopo due anni le sfide tricolori di ciclismo tornano a Darfo Boario Terme. Il traguardo che nel 2016 sorrise a Giacomo Nizzolo, il prossimo 30 giugno incoronerà il nuovo campione italiano dei professionisti. Il giorno successivo, il 1° luglio, la cittadina bresciana ospiterà anche gli assoluti di paraciclismo. 

L’Associazione Sportiva Boario è già al lavoro nel comune della Valle Camonica per ripagare la fiducia rinnovatale dalla Federazione Ciclistica Italiana e regalare a tutti gli appassionati di due ruote un fine settimana ricco di emozioni. Ezio Maffi, che guida la macchina organizzativa, racconta: «Per quanto riguarda il percorso della prova Elite (233,80 km) abbiamo cercato di accontentare le richieste del Commissario Tecnico Davide Cassani in vista dell’impegnativo mondiale di Innsbruck quindi abbiamo reso più nervoso il tracciato del 2016, che continuerà a ruotare attorno al muro di Cornaleto (200 mt al 17% di pendenza), lo strappo che verrà affrontato per l’ultima volta a 3 km dal traguardo e probabilmente deciderà il nome del successore di Fabio Aru. Questa volta verrà ripetuto 8 volte invece che 5. Il gruppo transiterà al traguardo ogni 30’-45’, ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni. Lo spettacolo continuerà il giorno successivo con le gare riservate alle varie categorie degli atleti paralimpici che si sfideranno su un percorso interamente cittadino di 5,2 km che non presenta particolari difficoltà».
Numerosi gli eventi collaterali alle gare, a partire dall'Anteprima Tricolore degli ex professionisti del venerdì sera, che radunerà grandi campioni del passato, che testeranno l’inedito tracciato dando il via a un week end davvero da non perdere. A breve sul sito www.campionati-italiani-ciclismo.it saranno disponibili tutti i dettagli e le cartine dei percorsi delle prove nazionali, pronte per essere studiate da chi ambisce a vestire la maglia tricolore.

foto credit ©BettiniPhoto
comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Non solo i ciclisti ma tutta la carovana sta lucidando ottoni e attrezzature per rimettersi in moto in occasione delle prime gare di stagione, dopo il lungo lockdown che ha bloccato i ciclisti. E non fa eccezione casa Astoria che...


Proprio in questi giorni ha festeggiato i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni): Roberto Bettini - per tutti «Clic» - è uno dei protagonisti dell asedicesima puntata di BlaBlaBike. Il fotografo milanese, che sin...


Edvald Boasson Hagen scalda i motori e si prepara ad affrontare il suo decimo Tour de France. Il 33enne norvegese ha vinto tre tappe della Grande Boucle, due nel 2011 e una nel 2017. «Spero di far parte della selezione...


La gran voglia di riprendere l’attività è tangibile da tempo. Eppure la ripresa delle gare deve avvenire in sicurezza, soprattutto in questa fase di emergenza Covid-19 che stiamo attraversando. Ed il Comitato Regionale Umbria non si...


Gli anni che terminano con la cifra “0” hanno portato spesso grandi novità al Tour de France, hanno visto scrivere importanti pagine di storia, hanno portato alla ribalta personaggi e aneddoti. Ve li vogliamo raccontare, in attesa della corsa che...


La Toscana non sarà solo la prima regione in Italia ad ospitare una gara professionisti dopo il Lockdown (le Strade Bianche a Siena il 1° agosto). Lo sarà infatti anche per il ciclismo giovanile con la riunione su pista di...


Si è scritto in questi giorni, con ineccepibile rispondenza al vero, che l'Italia (politica e non) si è accorta solo ora di Mondragone, provincia di Caserta, per il focolaio di Covid che ha infierito sul nucleo di cittadini bulgari, presenti da...


Sono già due settimane di calvario per Alex Zanardi che nella terapia intensiva dell'ospedale di Siena lotta con la forza del suo fisico da atleta per vincere un'altra battaglia, dopo quella che lo ha visto sopravvivere al drammatico incidente automobilistico...


Davide Cassani interviene ancora a gamba tesa e chiede a gran voce di far ripartire l'attività. Lo fa con un intervento accorato che arriva ad avere anche toni drammatici. Lo fa con il solito trasporto che gli conosciamo, lo fa...


Brutta aventura per Nairo Quintana. Il colombiano della Arkea samsic, infatti, è stato vittima di un incidente mentre si stava allenando lungo la strada da Tunja a Motavita, all'altezza di Salvia. Secondo i primi rilievi della polizia municipale, subito accorsa...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155