NIPPO FANTINI, GRANDE CANOLA

PROFESSIONISTI | 04/03/2018 | 18:01

Marco Canola ad un passo dalla vittoria nel Gran Premio Industria & Artigianato di Larciano, seconda gara valida per la Ciclismo Cup 2018. Dopo una gara corsa da protagonista il capitano del team #OrangeBlue conquista il primo podio stagionale. Un risultato ottenuto con grinta e motivazione e il supporto di un team giunto a Larciano per ottenere un grande risultato. Preziosi per il raggiungimento della seconda pozione anche Ivan Santaromita e Nicola Bagioli, sempre a supporto del leader e giunti rispettivamente in 12ª e 15ª posizione.


 


LA GARA
Si decide all’ultima discesa l’edizione N 41 del GP Industria & Artigianato, la corsa Toscana valida per la Ciclismo Cup 2018. Marco Canola, dopo una gara corsa con intelligenza e grande determinazione raggiunge la seconda posizione alle spalle di Mohoric Matej, del team Bahrain Merida. A Larciano la gara esplode fin dai primi km, con un gruppo di sette corridori che riesce a portare a compimento la fuga di giornata, andando a guadagnare nei primi giri del circuito cittadino un vantaggio consistente sul resto del gruppo. Il forcing delle squadre inseguitrici riduce il margine dalla testa della corsa, fino ad annullarsi completamente all’imbocco dell’ultima salita di San Baronto, quando mancano 20 km al traguardo.
È durante questa ultima frazione che Nicola Bagioli prima e Ivan Santaromita poi confermano la loro buona condizione tentando più volte di allungare sul resto del gruppo. Mentre si preannuncia un arrivo in volata ristretta con un gruppetto di venti corridori avvantaggiati, durante l’ultima discesa Mohoric Matej sorprende tutti, con un’azione che gli permette di guadagnare secondi preziosi sui diretti inseguitori. Il Leader della NIPPO Vini Fantini Europa Ovini prova a rispondere all’attacco riuscendo a portarsi a soli 4” dal fuggitivo, ma dovrà accontentarsi di un ottimo secondo posto finale.

Sul traguardo, nonostante un grandissimo secondo posto conquistato con forza, grinta e determinazione Marco Canola appare anche in parte amareggiato per la vittoria sfiorata: “Un podio agrodolce” dichiara il capitano degli #OrangeBlue, “probabilmente se in discesa appena rientrato sui 5 che avevano allungato sul gruppetto li avessi saltati senza esitazione per lanciarmi all’inseguimento di Matej Mohoric avrei potuto probabilmente giocarmi la vittoria solo sfiorata per pochi metri. In ogni caso è normale sono dinamiche di gara, anche il Bahrain ha giocato bene le sue carte, ci sono pochi secondi in cui decidere e quindi complimenti al vincitore. È un podio importante per me e per il team qui in Italia, con tutta la squadra abbiamo lavorato bene e con Santaromita e Bagioli, che sta crescendo bene ma può ancora migliorare ci siamo giocati le nostre carte nel finale, ottimo lavoro di squadra. Ora guardo con fiducia alla Tirreno-Adriatico che sarà anche utilissima per me per affinare la preparazione in vista di due grandi classiche a cui tengo moltissimo come Milano-Sanremo e Amstel Gold Race.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il grande giorno si sta avvicinando e a Laigueglia è ormai tutto pronto per la gara che, il prossimo 3 marzo, aprirà il calendario professionistico in Italia. Il Trofeo Laigueglia, che quest’anno festeggerà la sua cinquantottesima edizione, vedrà al via...


Possono partire le richieste per il riconoscimento del credito d’imposta introdotto dal decreto “Agosto” a vantaggio di chi investe in campagne pubblicitarie, comprese le sponsorizzazioni, a favore di leghe e società sportive professionistiche e di società e associazioni sportive dilettantistiche....


Ripartire dalle eccellenze, da un evento all’aria aperta, per guardare con ottimismo al futuro e alle sfide della sostenibilità. Open Bike Fest, l’evento sulla bicicletta in programma dall’11 al 13 giugno prossimo...


Ancora Sam Bennett, ancora festa Deceuninck Quick Step. L’irlandese è il velocista più forte dell’UAE Tour e conquista il successo anche nella sesta tappa della corsa, la Deira Island-Palm Jumeirah di 165 km. Bel secondo posto per Elia Viviani -...


La Work Service Marchiol Vega targata 2021 si appresta a scendere in strada per affrontare le prime sfide della nuova stagione. Ad aprire il nuovo anno agonistico saranno due classiche del calendario nazionale come la Coppa San Geo e la...


Questa mattina Open Bike Fest vivrà il suo primo momento ufficiale. Alle ore 11.30, il nuovo evento sulla bicicletta in programma a Treviso (11-13 giugno) verrà presentato con uno speciale in streaming, con diffusione sui canali Facebook e Youtube di Open Bike Fest.   Il Presidente di Open Bike Fest Luca Businaro e...


Tutto pronto per la stagione 2021. Da oggi è online il nuovo sito del Team Colpack Ballan: www.teamcolpack.it portale che è un riferimento per tutti i tifosi del sodalizio bergamasco che potranno trovare le informazioni relative alla società, agli atleti, lo staff...


SHIMANO sarà ancora una volta al fianco del Team belga Deceuninck-Quickstep dopo una campagna 2020 di grande successo. L'accordo è un'estensione della partnership di lungo termine esistente tra Shimano e Deceuninck-Quick-Step. Shimano fornirà componenti di prima classe al team oltre...


Il C.O. del Colnago Cycling Festival ha deciso di posticipare la data al 17, 18, 19 Settembre 2021. La decisione è stata, ancora una volta, sofferta, ma necessaria e siamo a comunicarvelo in anticipo per dar modo a tutti di riorganizzare...


Sabato 27 febbraio è il giorno in cui le maglie della A.R. Monex Liv Women's Pro Cycling Team faranno ufficialmente il proprio debutto nel gruppo del ciclismo femminile: la squadra presieduta da Maurizio Fabretto aprirà la stagione agonistica 2021 sulle...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155