MONDIALI, DA DOMANI È CACCIA ALL'ORO

PISTA | 27/02/2018 | 16:19
Scatta domani, mercoledì 28 febbraio fino a domenica 4 marzo, al velodromo di Apeldoorn, in Olanda, la rassegna iridata su pista. Dopo aver vinto tre medaglie nei mondiali del 2017 a Hong Kong (oro di Rachele Barbieri nello scratch, argento di Filippo Ganna nell’inseguimento individuale e bronzo del quartetto uomini), l’Italia della pista è ben agguerrita per i titoli in palio che saranno assegnati (20 in tutto).

Il quartetto azzurro maschile leader nel Ranking UCI punta ad una medaglia - Per il quartetto uomini che nel 2017 ha conquistato uno splendido bronzo, l’obiettivo è sempre di…puntare in alto. Già leader del ranking UCI con la vittoria in Coppa del Mondo 2017-2018, gli azzurri dell’inseguimento a squadre andranno a caccia di una medaglia. Inoltre, occhi puntati sul giovane Filippo Ganna, in Olanda per puntare ancora al titolo nell’inseguimento individuale, su Simone Consonni, che nella rassegna iridata dello scorso anno arrivò quarto nella disciplina olimpica dell’Omnium, e su Marco Coledan, che dopo la prova in Coppa del Mondo a Minsk, è pronto ad un ritorno su pista nell’inseguimento individuale. Per il Madison il Ct deciderà poi tra….

La Nazionale donne: “Il potenziale c’è ed è competitivo” dice Salvoldi - Le prime gare ad aprire la rassegna iridata saranno le qualifiche dell’inseguimento a squadre donne. Nel 2017 le azzurre avevano registrato il quarto tempo: un piazzamento davvero al Top che le vede, anche in questa edizione, puntare ad essere tra le prime cinque squadre migliori al mondo. Il CT Salvoldi, sceglierà le quattro titolari per le prove di qualifica tra Alzini, Balsamo, Frapporti, Guderzo, Paternoster e Valsecchi: “Il nostro obiettivo è di migliorare il nostro crono ed entrare nella Top Five” – dice il CT.

La prima giornata per l’Italia sarà già da adrenalina con Rachele Barbieri che nello scratch tenterà di difendere il titolo iridato dello scorso anno e se la gara si concluderà con lo sprint finale probabilmente l’Italia potrà essere ancora protagonista in questa specialità. Mentre, Elena Bissolati e Miriam Vece difenderanno la maglia azzurra nella velocità a squadre: due atlete U23 che faranno di questo mondiale una valida esperienza per lavorare ed essere più competitive da agosto in avanti. Vece si misurerà anche nei 500 mt TT.

“Per le altre prove, il programma delle gare impone delle scelte obbligate - continua il CT Salvoldi – ma credo che in ogni specialità possiamo essere potenzialmente competitivi anche se almeno due individualità o team per evento ci sono ancora superiori”. Nell’omnium infatti, la giovane Elisa Balsamo sta bene ed è molto competitiva: “cercheremo di migliorare il piazzamento dello scorso anno e l’atteggiamento in gara, perché è il momento di farlo”- afferma Salvoldi. Nell’inseguimento individuale si misurerà Silvia Valsecchi, con l’obiettivo di entrare nelle prime sei. Per Letizia Paternoster ci sarà oltre alla corsa a punti, l’ultimo giorno di gara ed il Ct non ha nessuna previsione, anche il Madison con Maria Giulia Confalonieri. L’obiettivo è di entrare nella Top Five.

NAZIONALE DONNE

Alzini Martina (Astana Women's Team) - Inseguimento a squadre

Balsamo Elisa (G.S. Fiamme Oro) - Inseguimento a squadre e Omnium

Barbieri Rachele (G.S. Fiamme Oro)​ - Scratch

Bissolati Elena (Racconigi Cycling Team) - Velocità a squadre

Cavalli Marta (Valcar Pbm) - Riserva

Confalonieri Maria Giulia (G.S. Fiamme Oro) - Madison

Frapporti Simona (G.S. Fiamme Azzurre) - Inseguimento a squadre

Guderzo Tatiana (G.S. Fiamme Azzurre) - Inseguimento a squadre

Manzoni Gloria (Eurotarget - Bianchi - Vitasana) -Riserva

Paternoster Letizia (G.S. Fiamme Azzurre) - Inseguimento a squadre, Corsa a punti, Madison

Pattaro Francesca (Bepink) -Riserva

Valsecchi Silvia (Bepink) - Inseguimento a squadre e individuale

Vece Miriam (Valcar Pbm) - Velocità a squadre e 500 mt

NAZIONALE UOMINI

Bertazzo Liam (Wilier Triestina)

Coledan Marco (Wilier Triestina) - Inseguimento individuale

Consonni Simone (Uae Team Emirates) - Inseguimento a squadre

Ganna Filippo (Uae Team Emirates) - Inseguimento a squadre e individuale

Lamon Francesco (GS Fiamme Azzurre)

Plebani Davide (Team Colpack)

Scartezzini Michele (Sangemini - M.G. K Vis) - Inseguimento a squadre e individuale

Viganò Davide (Ctfriuli).

Le squadre saranno dirette dai Ct Marco Villa e Edoardo Salvoldi che si avvarranno della collaborazione tecnica di Pierangelo Cristini e Fabio Masotti. Per il Centro Studi parteciperanno Diego Bragato e Marco Compri.

Venti titoli in palio

MERCOLEDÌ 28 FEBBRAIO (3 titoli)


Ore 14.00-17.01

Inseguimento a squadre donne – Qualificazioni

Inseguimento a squadre uomini – Qualificazioni

Ore 18.30-21.40

Velocità a squadre donne, Velocità a squadre uomini – Qualificazioni e 1° round; Inseguimento a squadre uomini 1° round

Scratch donne – Finale

Velocità a squadre donne – Finale 1-2/3-4

Velocità squadre uomini – Finale 1-2/3-4

GIOVEDÌ 1 MARZO (4 titoli)

Ore 14.30-16.48

Velocità donne – Qualificazioni, 1/16 e 1/8 finale; Keirin uomini 1° round e recuperi

Ore 18.30-21.21

Inseguimento a squadre donne 1° round; Velocità donne 1/4 finale; Keirin uomini 2° round

Inseguimento a squadre uomini - Finali;

Scratch uomini – Finale;

Keirin uomini – Finale 1-6 e 7-12

Inseguimento a squadre donne - Finali

VENERDÌ 2 MARZO (4 titoli)

Ore 13.30-16.48

Velocità uomini – qualificazioni, 1/16 e 1/8 finale; Omnium donne 1^ e 2^ prova; Inseguimento uomini – Qualficazioni

Ore 18.30-21.37

Velocità donne semifinali; Omniun donne 3^ prova

Corsa a punti uomini – Finale

Inseguimento uomini – Finale

Velocità donne – Finali 1-2/3-4

Omnium donne 4^ prova – Classifica finale

SABATO 3 MARZO (5 titoli)

Ore 14.00-16.42

500 mt donne –Qualificazioni; Velocità uomini 1/4 finale; Omnium uomini 1^ e 2^ prova; Inseguimento donne – Qualificazioni

Ore 18.30-21.56

Omnium uomini 3^ prova; Velocità uomini semifinali

500 mt donne – Finale

Madison donne – Finale

Inseguimento donne – Finale

Velocità uomini – Finali 1-2/3-4

Omnium uomini 4^ prova e Classifica finale

DOMENICA 4 MARZO (4 titoli)

Ore 11.00-12.06

Keirin donne – 1° round e recuperi; Km da fermo uomini – Qualificazioni

Ore 13.30-16.22

Keirin donne 2° turno;

Corsa a punti donne – Finale

Km da fermo uomini – Finale

Keirin donne – Finali 1-6/7-12

Madison uomini - Finale
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Bel colpo di mercato per la WNT-ROTOR Pro Cycling in vista della prossima stagione: è ufficiale, infatti, la firma di Maria Giulia Confalonieri, ventiseienne brianzola di Seregno, bicampionessa europea della corsa a punti. Una atleta che Dirk Baldinger, direttore sportivo...


Dopo l'omologazione, senza provvedimenti, della gara 87° Circuito Molinese del 5 ottobre scorso che è costata la vita a Giovanni Iannelli, la sua squadra ha proposto formale reclamo alla Corte Sportiva di Appello della Federazione Ciclistica Italiana.L'A.S.D. CIPRIANI E GESTRI –...


Dalla continua e proficua sinergia tra il Settore Studi della Federazione Ciclistica Italiana, l'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani e la Lega Ciclismo Professionistico si è sviluppata l'organizzazione del tradizionale incontro formativo volto alla cultura della formazione in gara e fuori gara...


Lo staff tecnico azzurro del ciclismo ha reso omaggio alla memoria di Franco Ballerini al cimitero di Casalguidi e di Alfredo Martini a Sesto Fiorentino. Una cerimonia ormai tradizionale per ricordare due figure indimenticabili. Il gruppo si è ritrovato presso...


Un piccolo errore, una foto voluta, un caso o un'anticipazione? Potete scatenarvi anche voi e divertirvi con le ipotesi sul futuro di Rohan Dennis. Il campione del mondo della crono ha postato questa mattina una foto scattata mentre gioca con...


C'è la firma del tedesco Thomas Lienert sulla prima tappa del Tour du Senegal, la Kolda-Ziguinchor di 185 chilometri. Lienert ha regolato in volata i quattro compagni di fuga, secondo posto per l'altro tedesco Hermann Keller e terzo per lo...


A trentanove anni da poco compiuti, Samuel Dumoulin cambia strada ma non ha intenzione di fermarsi. Professionista dal 2002 - tre sole le maglie indossate, quella della Jean Delatour nel 2002 e 2003, quella della AG2R in due momenti e...


Dal punto di vista sportivo, il 2019 è stato un grande anno per Davide Cimolai: quattro vittorie con la maglia della Israel Academy Cicli De Rosa, un ruolo importante in chiave azzurra e unrendmento costante ad alto livello. Una stagione...


Nel sangue di Francesca Barale scorrono i geni del ciclismo: papà Florido e nonno Germano, entrambi ex professionisti, hanno aperto la strada alla giovane campionessa del Pedale Ossolano che ha conquistato l'Oscar tuttoBICI Allieve Gran Premio Mapei al termine di...


A Ospitaletto di Marcaria, nel Mantovano, è andata in scena la prima prova del Trofeo Lombardia di Ciclocross che ha visto alla partenza 163 atleti di tutte le categorie. Tra gli elite da registrare la doppietta del Development Cycling Guerciotti...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy