Gp Kranj - Slovenia
1967
Jože Valencic (Yug)
1968
Franc Hvasti (Yug)
1969
Slavko Žagar (Yug)
1970
Rudi Valencic (Yug)
1971
Franc Hvasti (Yug)
1972
Jože Valencic (Yug)
1973
Franc Hvasti (Yug)
1974
Janez Koncar (Yug)
1975
Janez Koncar (Yug)
1976
Miro Rakuš (Yug)
1977
Bojan Ropret (Yug)
1978
Bojan Ropret (Yug)
1979
Bojan Udovic (Yug)
1980
non disputato
1981
Bojan Ropret (Yug)
1982
Vinko Poloncic (Yug)
1983
Bojan Ropret (Yug)
1984
Radomir Pavlovic (Yug)
1985
Jure Pavlic (Yug)
1986
Rajko Cubric (Yug)
1987
Fabrizio Bontempi (Ita)
1988
Sandi Papež (Yug)
1989
Vladimir Brkovic (Yug)
1990
Robert Pintaric (Yug)
1991
Aleš Pagon (Yug)
1992
Sandi Papež (Slo)
1993
Robert Pintarric (Slo)
1994
Gorazd Štangelj (Slo)
1995
Bogdan Ravbar (Slo)
1996
Igor Kranjec (Slo)
1997
Martin Hvastija (Slo)
Tomáš Konecný (R.Ceca)
Branko Filip (Slo)
1998
Gorazd Štangelj (Slo)
1999
Igor Kranjec (Slo)
Jan Bratkowski (Ger)
Uroš Murn (Slo)
2000
Massimo Girardello (Ita)
2001
Daniele Masolino (Ita)
Hrvoje Miholjeviic (Cro)
Radoslav Rogina (Cro)
2002
Michail Timošin (Rus)
Tomaž Nose (Slo)
Kristjan Fajt(Slo)
2003
Giorgio Orizio (Ita)
Matej Mugerli (Slo)
Tomaž Nose (Slo)
2004
Giovanni Visconti (Ita)
Matic Strgar (Slo)
Marco Bandiera (Ita)
2005
Martin Hvastija ((Slo)
Drasutis Stundžia (Let)
Matej Stare (Slo)
2006
Boštjan Mervar (Slo)
Robert Kišerlovski (Cro)
Pavel Zitta (R. Ceca)
2007
Borut Božic (Slo)
Matej Mugerli (Slo)
Matic Strgar (Slo)
2008
Grega Bole (Slo)
Jure Kocjan (Slo)
Aldo Ino Ilešic (Slo)
2009
Gasper Švab (Slo)
Robert Vrecer (Slo)
Jauhen Sobal (Blr)
2010
Matej Gnezda (Slo)
Vladimir Koev (Bul)
Oscar Gatto (Ita)
2011
Simone Ponzi (Ita)
Luka Mezgec (Slo)
Blaž Furdi (Slo)
2012
non disputato
2013   Lukas Postlberger (Aut)
Matej Jurco (Svk)
Kristjan Fajt (Slo)
2014
non disputato
2015   non disputato
2016   Mattia De Marchi (Ita)
Radoslav Rogina (Cro)
Simone Ravanelli (Ita)
2017   Matej Mugerli (Slo)
Ziga Jerman (Slo)
Markus Eibegger (Aut)
dal 2016 è tornato ad essere di categoria 1.2 dopo alcune stagioni come 1.1
1967
Jože Valencic (Yug)
1968
Franc Hvasti (Yug)
1969
Slavko Žagar (Yug)
1970
Rudi Valencic (Yug)
1971
Franc Hvasti (Yug)
1972
Jože Valencic (Yug)
1973
Franc Hvasti (Yug)
1974
Janez Koncar (Yug)
1975
Janez Koncar (Yug)
1976
Miro Rakuš (Yug)
1977
Bojan Ropret (Yug)
1978
Bojan Ropret (Yug)
1979
Bojan Udovic (Yug)
1980
non disputato
1981
Bojan Ropret (Yug)
1982
Vinko Poloncic (Yug)
1983
Bojan Ropret (Yug)
1984
Radomir Pavlovic (Yug)
1985
Jure Pavlic (Yug)
1986
Rajko Cubric (Yug)
1987
Fabrizio Bontempi (Ita)
1988
Sandi Papež (Yug)
1989
Vladimir Brkovic (Yug)
1990
Robert Pintaric (Yug)
1991
Aleš Pagon (Yug)
1992
Sandi Papež (Slo)
1993
Robert Pintarric (Slo)
1994
Gorazd Štangelj (Slo)
1995
Bogdan Ravbar (Slo)
1996
Igor Kranjec (Slo)
1997
Martin Hvastija (Slo)
Tomáš Konecný (R.Ceca)
Branko Filip (Slo)
1998
Gorazd Štangelj (Slo)
1999
Igor Kranjec (Slo)
Jan Bratkowski (Ger)
Uroš Murn (Slo)
2000
Massimo Girardello (Ita)
2001
Daniele Masolino (Ita)
Hrvoje Miholjeviic (Cro)
Radoslav Rogina (Cro)
2002
Michail Timošin (Rus)
Tomaž Nose (Slo)
Kristjan Fajt(Slo)
2003
Giorgio Orizio (Ita)
Matej Mugerli (Slo)
Tomaž Nose (Slo)
2004
Giovanni Visconti (Ita)
Matic Strgar (Slo)
Marco Bandiera (Ita)
2005
Martin Hvastija ((Slo)
Drasutis Stundžia (Let)
Matej Stare (Slo)
2006
Boštjan Mervar (Slo)
Robert Kišerlovski (Cro)
Pavel Zitta (R. Ceca)
2007
Borut Božic (Slo)
Matej Mugerli (Slo)
Matic Strgar (Slo)
2008
Grega Bole (Slo)
Jure Kocjan (Slo)
Aldo Ino Ilešic (Slo)
2009
Gasper Švab (Slo)
Robert Vrecer (Slo)
Jauhen Sobal (Blr)
2010
Matej Gnezda (Slo)
Vladimir Koev (Bul)
Oscar Gatto (Ita)
2011
Simone Ponzi (Ita)
Luka Mezgec (Slo)
Blaž Furdi (Slo)
2012
non disputato
2013   Lukas Postlberger (Aut)
Matej Jurco (Svk)
Kristjan Fajt (Slo)
2014
non disputato
2015   non disputato
2016   Mattia De Marchi (Ita)
Radoslav Rogina (Cro)
Simone Ravanelli (Ita)
2017   Matej Mugerli (Slo)
Ziga Jerman (Slo)
Markus Eibegger (Aut)
dal 2016 è tornato ad essere di categoria 1.2 dopo alcune stagioni come 1.1
Copyright © TBW

L’ha visto crescere, e ora lo vede anche dormire. E co­me dorme, Vincenzo Ni­ba­li. Franco Pellizotti, il Del­fino di Bibione, è il com­pagno di squadra e di stanza del fuoriclasse siciliano. È il grande vecchio del team Bahrain Me­rida, l’uomo...


Primo giorno di riposo al Tour de France e primo bilancio di cassa per i team. Dopo nove tappe, la formazione che ha guadagnato più di tutte le altre è la Quick Step Floors con 53.730 euro, circa mille euro...


Una Domenica da ricordare per la Petroli Firenze - Maserati - Hopplà che è stata grande protagonista in tutte le competizioni nazionali ed internazionali in cui era impegnata.  ACUTO DI GARAVAGLIA IN TOSCANA Iniziando dalla vittoria, la prima stagionale dopo una lunga...


John DEGENKOLB. 10 e lode. Prestazione super, come di tutto il team. Corsa e strategia perfetta. Il tedesco, che una Roubaix l’ha vinta, si prende la rivincita con la sorte e va a trionfare a fianco del velodromo. Dopo aver...


La Freccia dei Vini 2018 è firmata Biesse Carrera! Alberto Amici taglia il traguardo a braccia alzate, a fianco del compagno di squadra Enrico Logica che si aggiudica il secondo posto. Bravissimi anche Enrico Salvador e Lorenzo Delcò che chiudono...


Successo al fotofinish per l'elvetico Marc Hirschi che per pochi centimetri supera il francese Victor Lafay nel Campionato Europeo Under 23 su strada di Zlin, nella Repubblica Ceca. Bronzo allo spagnolo Fernando Barcelo che a sua volta anticipa l'azzurro Cristian...


Vincenzo Nibali è stanco ma sereno al termine della tappa più temuta: «È stata una giornata difficile, specialmente nella prima parte: si andava fortissimo, tutti volevano stare davanti  ma non c'era posto per tutti ed è in quel momento che...


Un italiano non vinceva una gara di coppa del mondo di XCO da 12 anni, da Bui 2006. Con la sua bella maglia tricolore, oggi a Vallnord, Gerhard Kerschbaumer ci ha riportato sul tetto del mondo. Già secondo il week...


John Degenkolb è un fiume di emozioni letteralmente in piena, il tedesco della Trek Segafredo non le vuole fermare così come non ferma le lacrime che scorrono sul suo viso. «È una felicità pura, quella che sto provando... Ho cercato...


John Degenkolb ritrova le sensazioni smarrire da tempo e vince la tappa di Roubaix, nona frazione del Tour de France. Il tedesco della Trek Segafredo ha battuto allo sprint icompagni di fuga Greg Van Avermaet, sempre più maglia gialla, e...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy