AMSTEL GOLD RACE. CAPOLAVORO DI TOM PIDCOCK
Da Maastricht a Valkenburg, sono 253,6 i chilometri da percorrere
Copyright © TBW
16:49
Ringraziandovi per l'attenzione vi auguriamo una buona serata e vi diamo appuntamento in homepage per gli approfondimenti.
16:47
Mauri Vansevenant (Soudal) termina quarto e Paul Lapeira (Decathlon AG2R) è quinto
16:45
Marc Hirschi (UAE Team Emirates) e Tiesj Benoot (Team Visma | Lease a Bike) completano il podio.
16:43
Vittoria di PIDCOCK (INEOS Grenadiers) che conclude da trionfatore dopo il secondo posto del 2021.
16:43
PARTE LA VOLATA!
16:43
Il gruppo Bilbao Lapeira sta rientrando.
16:42
Poco più di un chilometro al traguardo per Marc Hirschi (UAE Team Emirates), Thomas Pidcock (INEOS Grenadiers), Tiesj Benoot (Team Visma | Lease a Bike) e Mauri Vansevenant (Soudal Quick-Step).
16:41
Lapeira perde terreno e viene raggiunto dagli inseguitori.
16:39
- 3 KM AL TRAGUARDO. Alle spalle dei quattro battistrada è segnalato Lapeira (Decathlon AG2R) che cerca di raggiungerà i fuggitivi lanciandosi tutto solo in caccia.
16:38
Marijn van den Berg (EF Education - EasyPost) impatta contro le transenne, cade e poi riparte.
16:37
Leggermente in difficoltà Vansevenant.
16:36
- 5 KM AL TRAGUARDO. Attacca Thomas Pidcock (INEOS Grenadiers) il britannico prova a prendere spazio ma lo raggiungono gli altri tre.
16:33
Ad inseguire i battistrada ci sono Adrià (BORA - hansgrohe), Mollema (Lidl - Trek), Lapeira (Decathlon AG2R), Vauquelin (Arkéa - B&B Hotels), Madouas (Groupama - FDJ), Pacher (Groupama - FDJ) e Bilbao (Bahrain - Victorious).
16:32
Si avvicina il Bemelerberg.
16:29
Marc Hirschi (UAE Team Emirates), Thomas Pidcock (INEOS Grenadiers), Tiesj Benoot (Team Visma | Lease a Bike) e Mauri Vansevenant (Soudal Quick-Step) hanno una decina di secondi di vantaggio sul primo drappello inseguitore e 40" sul gruppo.
16:26
- 11 Chilometri al traguardo. 37" di vantaggio per i battistrada
16:24
Bilbao attacca in discesa, Pidcock si lancia sulle sue tracce e siamo già sul Geulhemmerberg, penultima salita di giornata.
16:21
Altre accelerazioni in testa al gruppo inseguitore, ma Van der Poel non esca mai allo scoperto: scende a 30 secondi il distacco dai battistrada.
16:19
Sul Cauberg Honorè perde terreno, in testa al gruppo tira Skjelmose, anche se ha Mollema nel gruppo di testa.
16:14
Van der Poel e il suo gruppo sono sempre più lontani: 47 secondi a 22 km dal traguardo.
16:12
E ci avviciniamo al Cauberg!
16:09
In testa abbiamo Benoot (Visma Lease a Bike), Pidcock (Ineos Grenadiers), Vansevenant (Soudal Quick Step), Hirschi(UAE Emirates), Madouas e Pacher (Groupama FDJ), Vauquelin (Arkea B&B Hotels), Bilbao (Bahrain Victorious), Honoré (EF Education), Adrià (Bora Hansgrohe), Mollema (Lidl Trek), Lapeira Dcathlon AG2r)
16:08
Van der Poel è isolato nel gruppo inseguitore e per ora non reagisce.
16:07
Rientrano anche Madouas, Pacher, Vauquelin e Bilbao.
16:07
Honoré, Adrià, Mollema e Lapeira rientrano sul gruppetto di testa.
16:06
Allungano Benoot, Pidcock, Vansevenant e Hirschi: azione davvero importante.
16:05
Il gruppo di Van der Poel è segnalato a 30 secondi.
16:04
In salita Hirschi riporta il gruppetto sui due battistrada.
16:03
Anche Bilbao rientra nel gruppetto inseguitore. Si muovono anche Pidcock, Vauquelin e Benoot.
16:02
Arriviamo ad una delle côtes più attese, il Keutenberg, 1,6 km al 5,2%.
16:02
Vansevenant e Pacher rientrano su Hirschi, Adria, Mollema e Madouas.
15:59
Honoré e Lapeira ancora in salita, il gruppo è letteralmente esploso.
15:56
Attacca Hirschi con Adrià a ruota, escono anche Mollema e Madouas. Intanto ci avviciniamo al Fromberg.
15:55
In testa al gruppo accelera Carapaz con Van der Poel e Jorgenson a ruota e tutti i migliori in fila indiana.
15:53
Perde terreno Vervaeke tra i battistrada.
15:52
Eccoci, da più 20 km ormai i tre attaccanti pedalano con un vantaggio che oscilla tra 10 e 20 secondi.
15:51
Tra pochi istanti, nuova salita: l'Eyserbosweg.
15:51
Scollinati, intanto c'è sempre più selezione da dietro.
15:48
Van der Poel sta facendo lavorare i suoi uomini.
15:48
Quaranta chilometri alla conclusione: Vervaeke, Lapeira e Honoré hanno 17" secondi di vantaggio.
15:45
Si entra nella fase calda della corsa, gli uomini al comando hanno ancora 15 secondi di vantaggio. Prossima difficoltà, il Kruisberg.
15:42
Prima accelerata di Van der Poel, lo marcano Jorgenson e Pidcock con Skjelmose: sembra quasi essere stato un test...
15:40
La prossima asperità di giornata sarà il Gulperberg, 0,9 km al 5,5%: sarà la salita numero 26 delle 33 in programma.
15:39
Rilevamento a 47 chilometri dal traguardo: 10 secondi per i tre battistrada.
15:35
Gruppo in recupero, solo 11 secondi di ritardo.
15:32
Ora tutti pancia a terra! 23 secondi di vantaggio per i tre e gruppo allungatissimo.
15:28
- 55 KM AL TRAGUARDO I fuggitivi hanno 18" di vantaggio.
15:26
CADUTA IN CODA. Tra i coinvolti anche Carlos Canal (Movistar Team), Stefan Küng (Groupama - FDJ) e altri.
15:23
Ancora scatti: ora sono Louis Vervaeke (Soudal Quick-Step) a cui si accodano Mikkel Frølich Honoré (EF Education - EasyPost) e Paul Lapeira (Decathlon AG2R La Mondiale Team).
15:19
Prova un allungo Louis Vervaeke (Soudal Quick-Step) lo seguono un paio di altri atleti ma poi rientra tutto il gruppo.
15:15
- 65 KM al traguardo, il plotone si avvicina al Bemelerberg.
15:12
Davanti sempre Lidl Trek e Visma Lease a Bike fare il ritmo.
15:10
CADUTA. Coinvolti Quinten Hermans (Alpecin - Deceuninck) e Pascal Eenkhoorn (Lotto Dstny) che cercano di rientrare velocemente in gruppo.
15:07
E' la Visma Lease a Bike a condurre il gruppo assieme alla Lidl Trek e alla Arkéa - B&B Hotels.
15:06
La prossima asperità di giornata è il Keerderberg, il gruppo lo affronterà tra 2 chilometri.
15:04
IL GRUPPO E' UFFICIALMENTE TORNATO COMPATTO A 74 KM DAL TRAGUARDO.
15:02
Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike) è il primo ad essere raggiunto.
14:58
Molto attivi gli uomini della Alpecin - Deceuninck che stanno riportando il gruppo compatto.
14:56
I fuggitivi Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team) passano dal traguardo
14:54
Dal gruppo cerca di allungare Bob Jungels (BORA - hansgrohe). Continuano gli allunghi e diminuisce il vantaggio del quartetto di testa.
14:53
I fuggitivi attaccano il Cauberg con 50" di vantaggio sul gruppo.
14:50
Fase di rifornimento per i gli atleti: Van der Poel si sta alimentando con un gel e rimane in seconda posizione a ruota di un compagno di squadra.
14:46
La prossima asperità da affrontare sarà quella di Sibbergrubbe.
14:44
EF Education - EasyPost e Bora Hansgrohe nelle prime posizioni del plotone.
14:41
90 Km al traguardo. Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team) si mantiene in coda al quartetto di testa in questa fase.
14:40
Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team) sono segnalati al comando con 1'45" nei confronti del gruppo.
14:36
Negli ultimi minuti non è cambiato il canovaccio della gara maschile, INEOS Grenadiers e Alpecin - Deceuninck hanno impresso un ritmo sostenuto alla caccia dei fuggitivi così i fuggitivi hanno perso terreno.
14:14
Torniamo in cronaca con la gara maschile che vede Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team) con un vantaggio di 3'30" rispetto al gruppo con Ineos e Alpecin - Deceuninck nelle prime posizioni.
14:12
GARA FEMMINILE MARIANNE VOS CONQUISTA L'AMSTEL GOLD RACE AL FOTOFINISH, 5a LONGO BORGHINI, 6a GASPARRINI.
14:10
GARA FEMMINILE. FOTOFINISH TRA VOS E WIEBES che forse ha festeggiato in anticipo.
14:09
GARA FEMMINILE. Molti scatti, triangolo rosso: una ventina di atlete a giocarsi la corsa.
14:07
GARA FEMMINILE. Gruppo compatto a 2 KM. Scatta Longo Borghini, c'è anche Vos.
14:05
GARA FEMMINILE. Lidl Trek e Sd Worx molto attive: 20" da recuperare alle fuggitive, mancano 3 Km.
14:01
La gara maschile è in vista del muro di Eperheide. Il plotone continua la sua lenta rimonta: il vantaggio dei battistrada è inferiore ai 3'50".
13:55
GARA FEMMINILE. Mancano dieci chilometri al traguardo. Al comando abbiamo Ricarda Bauernfeind (Canyon//SRAM Racing), Eva van Agt (Team Visma | Lease a Bike) e Yara Kastelijn (Fenix-Deceuninck). Il gruppo con Longo Borghini a 1'10"-
13:47
La testa della corsa maschile si approssima alla salita del Epenerbaan: il gruppo ha ridotto il divario con i fuggitivi e ora il ritardo è quantificato in 4'00".
13:43
Nella gara maschile foratura per William Lecerf (Soudal Quick-Step).
13:37
GARA FEMMINILE. Mancano 21 km al traguardo. Al comando Ricarda Bauernfeind, Yara Kastelijn e Eva van Agt. Il gruppo delle migliori a 30". Sul Cauberg, dopo il forcing della Lidl Trek, scatta nuovamente Elisa Longo Borghini con Vollering a ruota.
13:36
134 chilometri al traguardo per Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team) il loro vantaggio è quantificato in 2'40".
13:30
La salita di Drielandenpunt è in vista. Rimane costante il vantaggio dei battistrada.
13:24
Mathieu van der Poel è segnalato nelle prime posizioni del plotone che insegue i battistrada.
13:20
La testa della corsa maschile sta affrontando il Camerig. Al comando abbiamo sempre Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team) che possono amministrare un vantaggio di poco inferiore ai 5 minuti.
13:15
GARA FEMMINILE. Le atlete hanno visto il cartello indicatore - 2 giri al termine: si è mossa poco fa Elisa Longo Borghini scremando il gruppo. Il plotone frazionato sta però riunendosi.
13:09
GARA FEMMINILE. La corsa è da poco ripresa.
13:09
Nella gara maschile sono sempre Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team) a condurre mentre la INEOS Grenadiers si incarica di inseguire.
12:55
Con la gara maschile siamo quasi al centesimo chilometro: sempre al comando i quattro attaccanti.
12:32
Zeb Kyffin ha nazionalità britannica e corre con la TDT - Unibet. Si è fatto notare grazie ad una lunga fuga al GP. Criquielion
12:30
Arriva dall'Austria e ha solo vent'anni Alexander Hajek. Da quest'anno difende i colori della Bora Hansgrohe con cui ha debuttato al Trofeo Calvia in gennaio.
12:28
Enzo Leijnse, 22enne in maglia Team dsm-firmenich PostNL, vuole essere protagonista in patria lui che è nato ad Amsterdam il 16 luglio 2002.
12:25
Conosciamo meglio i protagonisti della azione che sta caratterizzando la prova maschile. Tosh Van der Sande, 33enne belga della Visma Lease a Bike è l'uomo più esperto in fuga: professionista dal 2012 ha conquistato due vittorie in carriera.
12:23
Giunti al settantesimo chilometro di gara i quattro battistrada aumentano il proprio vantaggio e lo portano a 4'50" nei confronti del gruppo che insegue.
12:08
Con la testa della corsa siamo in prossimità del Rijksweg.
11:59
Giunti al cinquantasettesimo chilometro di gara nella competizione maschile abbiamo sempre al comando: Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team). con 3'00" di vantaggio sul gruppo.
11:34
Torniamo in cronaca con la gara maschile in cui hanno preso il largo cinque uomini. ECCO LA COMPOSIZIONE DELLA FUGA: Tosh Van der Sande (Team Visma | Lease a Bike), Enzo Leijnse (Team dsm-firmenich PostNL),Alexander Hajek (BORA - hansgrohe) e Zeb Kyffin (TDT - Unibet Cycling Team).
11:30
GARA FEMMINILE. La gara femminile ha subito una neutralizzazione a causa di un incidente sul percorso.
11:26
La testa della corsa è in prossimità dello strappo di Adsteeg.
11:24
Viene segnalata una caduta, sembrerebbero 5 gli atleti coinvolti.
11:20
Tentano di evadere dal gruppo un uomo della Astana Qazaqstan e uno della dsm-firmenich PostNL ma il gruppo è molto allungato e vicinissimo agli attaccanti.
11:18
Dopo 30 minuti di corsa la media fatta registrare è di 48 KM/h. Il gruppo procede compatto.
11:10
Tra gli uomini si procede sempre a scatti, non possiamo ancora parlare di fuga però.
11:07
GARA DONNE. Poco più di un'ora di corsa, in fuga troviamo Anne Knijnenburg (VolkerWessels): per lei un vantaggio di 1'46" sul gruppo.
11:03
Il plotone ha affrontato compatto il Maasberg, il prossimo strappo sarà il Adsteeg.
10:59
Tra i tanti atleti dei Paesi Bassi che vogliono ben figurare c'è anche Sjoerd Bax. Il 28enne della UAE Team Emirates ha definito l'Amstel la "gara di casa".
10:56
Si prosegue sempre a velocità sostenuta, continuano gli scatti.
10:51
Il primo strappo di giornata è il Maasberg che il gruppo affronterà tra meno di 10 chilometri.
10:50
Iniziano gli scatti.
10:48
ECCO IL VIA UFFICIALE. Inizia la Amstel Gold Race 2024, quella di quest'anno è cinquantottesima edizione della corsa.
10:42
Prima del via ufficiale ricordiamo che nell'Albo d'Oro della corsa sono sette le vittorie italiane: Stefano Zanini vinse nel '96, Michele Bartoli nel 2002, Davide Rebellin nel 2004, Danilo Di Luca l'anno seguente, Damiano Cunego nel 2008, Enrico Gasparotto nel 2012 e nel 2016.
10:41
E come di consueto prima di entrare in cronaca vi invitiamo a leggere le "Dieci Facce da Amstel", del nostro Angelo Costa: trovate l'articolo in homepage.
10:40
In questo momento il gruppo comincia a muoversi per portarsi verso il km 0.
10:39
DONNE. È già in corso intanto la corsa femminile: le atlete sono partite alle ore 10 per affrontare 157,4 km, vi daremo di tanto in tanto degli aggiornamenti nel corso di questa cronaca. Il primo è relativo ad una non partente: Brodie Chapman, compagna di Longo Borghini, non ha preso il via a causa di sintomi influenzali; non è in gara neanche Nikola Noskova del Team Cofidis, per lei un problema ad un piede.
10:38
Una corsa che toglie il respiro, con ben 33 côtes da affrontare, la prima delle quali - il Maasberg - già al km 10 di corsa.
10:37
Siamo a Maastricht per la partenza della classica olandese di WorldTour, ci attendono 253,6 chilometri per raggiungere il traguardo di Valkenburg.
10:36
Buongiorno amici, buona domenica a tutti e buona Amstel Gold Race!
10:35
DIRETTA A CURA DI LUCA GALIMBERTI

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tra le maglie più amate del Tour de France, c’è sicuramente quella a pois dedicata al miglior scalatore, maglia che quest’anno potrebbe finire nuovamente sulle spalle di uno degli uomini di classifica. Ad esempio, se Tadej Pogacar dovesse vincere le...


Seconda ai Mondiali. Non in downhill, la specialità in cui vanta già due titoli iridati, ma in gelateria, la sua seconda vita. E ci è riuscita grazie ai gusti della sua terra, il Veronese: il gelato alla Sbrisolona del ristorante...


Una piccola grande storia d'amore: per il ciclismo, per l'Italia e per il Giro d'Italia. Il protagonista è René Koppert, 63 anni, ex corridore professionista delle squadre di Bruno Reverberi, che ha inventato una corsa strana, diversa, unica. Tutto...


Nessun accordo commerciale, nessun secondo fine, Christian Prudhomme è venuto in visita al Museo “Ottavio Bottecchia” di San Martino di Colle Umberto (TV) per suo puro interesse e curiosità. A pochissimi giorni dal via del Tour de France 2024 e della...


Quarto centro stagionale per il bravo Paolo Favero, quindicenne del Pool Cantù-GB Junior. Il varesino di Fagnano Olona, si è aggiudicato per distacco il Gran Premio Francesco Zucchetti-Campione Olimpico per allievi che si è svolto a Cernusco sul Naviglio nel...


Momento magico per le ragazze della Società Ciclistica Cesano Maderno che tornano dall'Umbria con una bella doppietta. Merito di Giulia Costa Staricco e Giulia Lombardi che realizzano due successi nella 30sima edizione del Trofeo Alta Valle del Tevere per donne...


Una Giulia De Maio super-inviata ai campionati italiani non poteva non raccogliere le dichiarazioni a caldo del vincitore Alberto Bettiol: un concentrato di emozioni e consapevolezze, di ringraziamenti e confessione, di guarigione e sacrificio. Con la festosa partecipazione straordinaria del...


La EF Education Easypost ha scelto i suoi otto uomini per il Tour de France: saranno Alberto Bettiol, Neilson Powless, Ben Healy, Marijn van den Berg, Rui Costa, Sean Quinn, Stefan Bissegger e Richard Carapaz. Particolarmente emozionato il neotricolore Alberto...


Shimano, leader globale nelle tecnologie e nei componenti per ciclismo presenta la sua nuova aggiunta alla famiglia di componenti SHIMANO E-BIKE SYSTEMS. Le unità di assistenza alla pedalata EP5 ed E5100 rappresentano un passo significativo verso una nuova era delle e-bike, consentendo ai ciclisti...


Mancano oramai poche ore all’apertura di BECYCLE, l’innovativo dedicato al nuovo lifestyle della bicicletta con cui Firenze rende omaggio alla partenza dell’111.simo Tour de France. L’evento ideato e realizzato da Pitti Immagine, in programma alla Stazione Leopolda di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi