DUBAI. LA PRIMA VOLATA È DI KITTEL

PROFESSIONISTI | 31/01/2017 | 12:12
Marcel Kittel si presenta alla grande in questo suo esordio stagionale e ha vinto alla grande la prima tappa del Dubai Tour. La Quick Step Floors ha vinto nettamente il braccio di ferro con i rivali della Dimension Data e ha portato in splendida posizione di sparo il gigante tedesco che non ha concesso chance aglia vversari. Alle sue spalle, nell'ordine, l'olandese Groenewegen, Cavendish, Degenkolb, Modolo e Viviani con Simone Consonni che si è piazzato all'ottavo posto.

La tappa è stata animata dalla fuga proposta da Bono, Dillier, Pearson, Stewart e Boem, che è stato il primo a rialzarsi dopo aver conquistato la maglia di leader dei traguardi volanti. I suoi compagni d'avventura sono stati ripresi a 10 km dal traguardo, poco dopo che in fondo al gruppo si è verificata una caduta all'altezza di una delle tante rotonde: un corridore della nazionale degli Emirati ha letteralmente tamponato e buttato a terra Simone Sterbini della Bardiani CSF che è rimasto a terra per qualche minuto. Fortunatamente le prime notizie parlano di una forte botta al gonito ma sembrano essere rassicuranti. per il corridore laziale che ha comunque concluso la tappa.
A terra è finito anche Sonny Colbrelli, scivolato in curva a tre chilometri dal traguado ma rialzatosi senza problemi.

ORDINE D'ARRIVO

1 Marcel Kittel (Quick-Step Floors) 4:06:33
2 Dylan Groenewegen (LottoNL-Jumbo) 0:00:00
3 Mark Cavendish (Dimension Data) 0:00:00
4 John Degenkolb (Trek-Segafredo) 0:00:00
5 Sasha Modolo (UAE Abu Dhabi) 0:00:00
6 Elia Viviani (Sky) 0:00:00
7 Jean-Pierre Drucker (BMC Racing) 0:00:00
8 Simone Consonni (UAE Abu Dhabi) 0:00:00
9 Steele Von Hoff (ONE Pro Cycling) 0:00:00
10 Adam Blythe (Aqua Blue Sport) 0:00:00
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il prologo del Sibiu Tour è uno dei suoi obiettivi e Matthias Brandle ci arriverà con una motivazione speciale: il trentenne austriaco ha infatti firmato un rinnovo biennale del contratto che lo lega alla Israel Start-Up Nation, formazione alla quale...


La quarantena di Nicolas Roche non è andata poi così male: il balcone vista Montecarlo - dove Nicolas è residente da 8 anni - non è certo da buttar via. Allenamenti, gare virtuali, e ogni tanto, soprattutto nel week-end, un...


  Prima gara ciclistica ufficiale in Toscana dopo il confinamento dovuto al coronavirus. Oggi giovedì 9 luglio con inizio alle 17, 30 (il ritrovo previsto un’ora e mezzo prima) al Velodromo Enzo Sacchi di Firenze è in programma il campionato...


Guidone Bontempi è stato grande corridore ma anche tecnico apprezzato: atleta scrupoloso e metodico, da tecnico non riusciva ad accettare che ci fossero corridori che sprecavano il loro talento: «Dario Pieri è uno di quelli che hanno butatto la carriera....


Sabato 18 luglio si comincerà a fare sul serio con una cronoscalata su una delle salite più rappresentative della città scaligera, che dalla mattina al pomeriggio vedrà coinvolte diverse tipologie di ciclisti dalle categorie dei più giovani con gli Esordienti, Juniores...


Chi promette che si allenerà di più e chi meglio. Chi promette che non mangerà più la cioccolata e chi i gelati. Chi promette che non berrà più vino e chi birra. Chi promette che appena tornato a casa laverà...


Un libro per lui che parla di Ennio Doris attraverso amici e persone davvero care, che hanno seguito da vicino la sua parabola di uomo e imprenditore… Uno scrigno di sentimenti pieno zeppo di ricordi e aneddoti, fatti e parole,...


Purito Rodriguez è ricoverato all'ospedale Nostra Senyora de Meritxell ad Andorra dove è stato trasportato in seguito ad una caduta di cui è stato vittim amentre pedalava in sella alla sua mountabin bike al Bike Park del Vallnord. Riserbo sulle...


È un appuntamento davvero specialde quello in programma questa sera alle ore 20.30 con «Ciclismo Oggi», lo storico programma dedicato alle due ruote in onda su Teletutto (canale 12). La puntata odierna è infatti dedicata al Trofeo Città di Brescia...


Scratch M5 è la sella che sto testando per voi e posso già anticiparvi che si tratta di un prodotto davvero speciale nato dalla collaborazione di Prologo con il Politecnico di Milano. Ora questa sella, insieme ad altre della gamma stradale, sarà disponibile...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155