BARDIANI CSF. Andreetta buon quarto al Mediterraneo

PROFESSIONISTI | 15/02/2016 | 08:38
Si chiudono con il quarto posto di Simone Andreetta le quattro tappe de La Mediterraneenne per la Bardiani-CSF. Oggi a Bordighera, ultima frazione della corsa (126 km con partenza e arrivo nella località ligure) il trevigiano del #GreenTeam ha regolato il drappello degli inseguitori giunto a 8” dal trio di attaccanti, messo poi in fila da Bakelants (AG2R).

“Sono felice perchè questo quarto posto dimostra che la condizione sta crescendo” ha spiegato Andreetta “anche se, per come è andato il finale di corsa, potevo raccogliere anche qualcosa in più. Quando Bakelants, Jeannesson e Geniez sono partiti ho temporeggiato, così come il resto del gruppo. Purtroppo il vantaggio è stato fatale. La soddisfazione per il piazzamento c’è, ma anche il rammarico di poter vedere un finale diverso”.

Andreetta è stato l’unico atleta che ha portato a termine la corsa per il #GreenTeam. Luca Sterbini aveva abbandonato dopo la prima tappa, dove aveva conquistato la leadership della classifica della montagna, a causa di una caduta. Nella seconda è toccato a Nicola Ruffoni ritirarsi a causa di disturbi intestintali. Stefano Pirazzi, Manuel Bongiorno e Simone Sterbini sono invece arrivati fuori tempo massimo ieri a causa delle difficili condizioni atmosferiche. Sempre per problemi intestinali ha dato forfait anche Nicola Boem oggi dopo pochi chilometri (sesto nella tappa di ieri) mentre Paolo Simion si è fermato a metà tappa.    

english_version.jpg       

With the fourth and last stage in Bordighera (126 km) Bardiani-CSF has finished today its experience at La Mediterraneenne. Simone Andreetta has taken the fourth place, winning the small group sprint arrived 8” behind the three attackers (Bakelants, AG2R, won the stage)

“I’m happy because this performance showed my condition is growing” said Andreetta “even if, looking back to the race finale, I could get a better result. When Bakelats, Jeannesson and Geniez attacked we wait too much, and this was enough to lose the chance to win. I’m glad for the result, but I’ve also a little bit of regret because I felt good”

Andreetta has been the only one who completed the race for the #GreenTeam. Luca Sterbini had to abandon after the first stage (where he took the mountain classification leadership) due to a crash. In the second stage Nicola Ruffoni had to withdraw due to intestinal problems. Stefano Pirazzi, Manuel Bongiorno and Simone Sterbini yesterday arrived out of time limit due to the heavy weather condition. Nicola Boem (sixth place yesterday) had to withdraw today after few kilometers due to intestinal problems, while Paolo Simion finished the race at half stage.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

il norvegese Markus Hoelgard, portacolori della Uno-X, ha vinto la tappa conclusiva dell'Arctic Race Tour precedendo il connazionale Grondhal Jansen. Terza posizione per Alexey Lutsenko che è riuscito a ribaltare la situazuone di partenza e a strappare a Warren Barguil...


Vittoria di Marco Landi nel 19simo Trofeo città di Conegliano per elite e under 23. Il corridore della Zalf Fior ha superato sul traguardo di Scomigo (Tv) Yuri Colonna, del Team Casillo Maserati e Mattia Bais del Cycling Team Friuli....


  Autentica tappa per uomini da classiche, l'ultima del Binck Bank Tour: vittoria per Oliver Naesen che ha preceduto Van Avermaet e De Plus. Proprio quest'ultimo, 23enne scalatore belga, ha conquistato il sucesso finale regalando alla Jumbo Visma l'ennesimo trionfo...


C'è la firma del britannico Fred Wright sulla quarta tappa del Tour de l'Avenir, la Mauriac - Espalion di 158, 2 km. Secondo posto di giornata per lo svizzero Joël Suter e terzo per il norvegese Soren Waerenskjold  con l'azzurro...


Successo del veronese Federico Zorzan nel 17simo Gran Premio Dmt-7^ Gran Premio Alè per Juniores che si è disputato a Castel Dario nel Mantovano. Il giovane corridore della Autozai Contri Omap ha preceduto Luca Cretti del Massì Supermercati e Alessio...


Un centinaio di juniores compresa la Nazionale della Slovenia, hanno preso parte alla 58^ Coppa Pietro Linari, svoltasi a Borgo a Buggiano su di un tracciato che prevedeva dopo 5 giri in pianura, per tre volte la scalata di Buggiano...


Sono tante 103 edizioni di una gara ciclistica. E’ il numero raggiunto quest’anno dal Giro del Casentino vinto da grandi campioni del pedale come Fausto Coppi che si aggiudicò la gara 80 anni or sono. Proprio ricordando l’impresa del “Campionissimo”...


Di rientro dai mondiali in pista di Francoforte, dove si è classificato al quinto posto nell'Inseguimento individuale, Andrea Piccolo ha subito lasciato il segno con una grande impresa. Il corridore del Team Lvf ha conquistato per distacco la corsa in...


Dominio assoluto della Mitchelton Scott sulle strade della Repubblica Ceca. Lucas hamilton ha infatti vinto la quarta e ultima tappa della corsa davanti al compagno di squadra Daryl Impey. E nella classifica finale, parti invertite con Impey primo e Hamilton...


Un altro successo di prestigio per Marta Bastianelli. La campionessa italiana e vincitrice del Giro delle Fiandre, si è imposta nella Postnord Vargarda West Sweden gara di World Tour donne elite che si è disputata in Svezia sulla distanza di...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy