CROSS DEL PONTE. Si alza il sipario

CICLOCROSS | 01/12/2015 | 09:58
Il 14. Ciclocross Internazionale del Ponte, in calendario l’8 dicembre, è stato presentato venerdì sera presso il Ristorante da Bertola di Negrisia di Ponte di Piave.
Il presidente Mirko Barattin ha evidenziato i punti d’orgoglio della manifestazione: “Abbiamo iniziato quasi per scherzo nel 2002, dal 2006 la nostra gara è internazionale e siamo alla 14. edizione dalla quale ci attendiamo l’adesione di 500 atleti, numeri uguali agli altri circuiti internazionali. Per la seconda volta consecutiva ci sarà la diretta Rai che darà risalto ai nostri sponsor e al lavoro dei nostri 60 volontari disseminati tra box, idropulitrici e stand gastronomici. Infine il lotto dei partecipanti, anche questa volta abbiamo ingaggiato alcuni top rider di assoluto valore”.
Entusiasta ed energico l’intervento di Elisa Michieletto della commissione nazionale del ciclocross ma che a Faè di Oderzo l’8 dicembre sarà presente anche come medico di gara. “Giro tante corse, sia come componenti FCI sia come medico ma posso assicurare che a Faè c’è tutto quello che altrove non vedo. Qui non avete parcheggi, non avete strutture fisse in grado di ricevere tanta gente. Gli altri non farebbero niente, a voi Sportivi del Ponte bastano un paio di tensostrutture e sistemate tutto. Qui ci sono già stata, ho passato giornate di grande lavoro, inzaccherata per recuperare i ragazzi incastrati nel fango ma quando torno a casa mi sento bene, qui ho passato una giornata di genuino ciclocross”.
Gli assessori allo sport di Ponte di Piave (Stefania Moro) e di Oderzo (Giuliano Caldo) hanno manifestato la vicinanza delle rispettive amministrazioni comunali. In particolare Stefania Moro ha pubblicamente ringraziato gli Sportivi del Ponte per la gara femminile organizzata nel suo Comune e abbinata alla LILT.
La serata ha fornito spunto anche per presentare ufficialmente il team ciclocross Sportivi del Ponte, formata da una decina di elementi guidati dal direttore tecnico Matteo Buso. Gli atleti hanno già dato soddisfazioni al sodalizio: l’Esordiente Emma Faoro ha vinto all’isola d’Elba ed è per ora maglia rosa di categoria al giro d’Italia, l’Allieva Marina Guadagnin è leader nel trofeo Triveneto e grazie al rendimento complessivo di tutti il team è in corsa per il successo finale nelle classifiche del Triveneto e del Master Cross.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Festival della Arvedi Cycling al tredicesimo Gran Premio d'Autunno trofeo Comune di Acquanegra sul Chiese. Sul traguardo mantovano che ha chiuso la lunga stagione degli Elite ed Under 23 Stefano Moro ha preceduto il compagno di squadra Attilio Viviani in...


Il ligure Francesco Canepa, classe 1997 della Garlaschese ha vinto il 53esimo Trofeo Comune di Ferrera Erbognone ultima gara della stagione su strada dilettanti. Il vincitore allo sprint ha superato il compagno di fuga Davide De Robertis (UC Pregnana). Completa il...


Mario Cipollini è ricoverato in ospedale ad Ancona per problemi cardiaci ed è stato sottoposto ad un doppio intervento di ablazione al cuore per correggere una malformazione congenita: una prima operazione è stata effettuata ieri sera ed una seconda questa...


Un cuore ciclistico, quello del Veneto, che guarda oltre confine e si prepara a conquistare l'Europa ospitando uno degli eventi più attesi dell'intera stagione, vale a dire il campionato europeo di ciclocross che si svolgerà a Silvelle il 9 e...


Il 5 ° Gala di ciclismo UCI si è svolto oggi a Guilin, in Cina, riunendo numerose star del ciclismo su strada professionistico maschile e femminile, tra cui il Campione del mondo Mads Pedersene tanti campioni iridati del paraciclismo su...


  Dmitry Strakhov e Sergey Chernetskiy vestiranno nel 2020 la maglia della Gazprom - RusVelo. Il 24enne Dmitry Strakhov ha già ottenuto quattro vittorie professonistiche nella sua carriera ciclistica e in questa stagione ha gareggiato per il Team Katusha Alpecin,...


Ancora una bella prestazione per il cremasco Jalel Duranti del Team Colpack sulle strade del Giro della Nuova Caledonia, in Oceania. Dopo il successo di sabato scorso, oggi, nella quinta tappa corsa da Touho a Mine du Cap Bocage (Hauailou) di km 95, 5 il...


E' ufficiale: la Named Rocket ha rinnovato il proprio accordo con tutti gli sponsor in essere per la stagione 2020 che la vedrà ancora in gruppo con una formazione della categoria Elite e Under 23. A darne conferma è il...


Egan Bernal si sta rendendo conto di quanto la sua popolarità non abbia confini. Il giovanissimo talento colombiano che quest'anno ha vinto il Tour de France ieri sera è stato protagonista di un quesito di Caduta Libera, il preserale di...


Endurace è fantastica, Endurace è versatile, comoda e veloce. Endurace è una bici strepitosa, etc, …Questi sono alcuni dei commenti riportati da felici possessori di Endurace, ciclisti meno spinti verso agonismo sfrenato, ma atleti di livello che preferiscono pedalare comodi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy