NIPPO FANTINI. Arriva un nuovo sponsor: Isola dei tesori

PROFESSIONISTI | 16/03/2015 | 15:54
Il gruppo DMO S.p.A, guidato dall’imprenditore veneto Fabio Celeghin, fa il suo esordio nel ciclismo professionistico. Per farlo, la scelta è ricaduta sul team italiano UCI Professional, NIPPO Vini Fantini. L’immagine di nuovo ciclismo portata dal team capitanato da Damiano Cunego, alla guida di molti giovani di talento come Eduard Grosu, Iuri Filosi, Antonio Nibali, Nicolas Marini e Giacomo Berlato, ha convinto l’imprenditore italiano, da sempre appassionato di ciclismo, a sposare questa nuova e dinamica realtà in vista di una graduale crescita nel mondo del ciclismo, riconosciuto come eccezionale strumento promo - pubblicitario.

L’accordo è infatti biennale e volto a dare continuità e crescita a un progetto italo-giapponese che guarda lontano. Il gruppo DMO S.p.A., con oltre 1600 dipendenti e 400 punti vendita in tutta Italia, è proprietario di grandi marchi italiani tra i quali CAD, Beauty Star e Isola dei Tesori. Il ciclismo, con il suo bacino di appassionati, rappresenta un grande veicolo pubblicitario, con molteplici eventi e un pubblico molto forte e diffuso sul territorio nazionale. “Per questa ragione abbiamo deciso di investire come gruppo” afferma Fabio Celeghin, imprenditore e amministratore unico del gruppo. “Abbiamo siglato un accordo biennale, il minimo per accrescere la brand awarness del nostro gruppo tra tutti gli appassionati di questo sport. La scelta è ricaduta sul team NIPPO Vini Fantini per la volontà di legarci a un ciclismo moderno, capace di valorizzare appieno le attività marketing del team e dei suoi partner”.
Nel 2015 il gruppo DMO esporrà sulla fascia laterale della divisa ufficiale del team il brand ‘Isola dei Tesori’, marchio italiano premiato nel 2013 e 2014 come migliore insegna PET italiana e leader tra i negozi per i piccoli animali da compagnia. L’esordio ufficiale è atteso per la Coppi & Bartali, competizione molto attesa da Damiano Cunego e compagni.


 
Already signed the new partnership between NIPPO Vini Fantini and DMO group Spa, for the first time involved in the professional cycling. Two years agreement for the display of the brand “Isola dei Tesori”, winner of the “Best sign of the year in Italy”.
The DMO S.p.a. group, leaded by the entrepreneur Fabio Celeghin, make is debut in the world of professional cycling. The choice is to support the NIPPO Vini Fantini. The image of a new cycling coming from the team leaded by Damiano Cunego, with many young talent sas Eduard Grosu, Iuri Filosi, Antonio Nibali, Nicolas Marini and Giacomo Berlato, convinced the italian entrepreneur, already a fan of cycling, international recognized as a great promotional and visibility channel. Indeed the two years partnership with an italian-japaneese project, to substain a project already looking to the future. The DMO S.p.a., with more than 1600 employees and more than 400 point of sales all over Italy, among them the brands CAD, Beauty Star and Isola dei Tesori. The cycling, with all his fans, represente a great promotional universe, with many events and a great national and international appeal.
“For this reason we decided, as a group, to invest on this project” declare Fabio Celeghin, entrepreneur and manager of the group. “We signed a two year agreement, the minimum to build up a brand awarness for our group among all the fans of this sport. Our choice on NIPPO Vini Fantini team to link us with a new and modern way of doing cycling, able to value all marketing activities of the team and of their partners.”

In 2015 the DMO group will display on the side strip of the official jersey of the team with the brand “Isola dei Tesori”, italian brand awarded in 2013 and 2014 as best italian PET sign and leader among pets. The official debut on the jersey is expected in Coppi & Bartali, very important race for Damiano Cunego and the team.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Cambiano le protagoniste, ma non il risultato. Vittoria per la Valcar e secondo posto per la Alé Cipollini nella seconda tappa del Giro delle Marche in Rosa. Ad alzare le braccia in quel di Loreto grazie ad una bella volata...


È di Arnaud Demare la ruota più veloce sul traguardo di Hlohovec dove si è conclusa la terza tappa del Giro di Slovacchia. Dopo 200, 6 km il portacolori della Groupama FDJ ha avuto la meglio su Riabushenko e Kristoff,...


Ci sarà anche il vincitore dell’edizione 2019 del Tour de France, il colombiano Egan Bernal, tra i 172  partecipanti al Memorial Marco Pantani – Gran Premio Sidermec che si correrà domani, sabato 21 settembre, con partenza da Castrocaro e Terra...


Alé Cycling, il noto brand di abbigliamento dedicato al ciclismo, ha il piacere di annunciare l’importante partnership con la slovena BTC Plc. (Centri commerciali e Logistica), che diventerà secondo sponsor del team professionistico femminile Alé Cipollini. Nasce, così, la Alé...


La Nuova Ciclistica Placci 2013 presieduta da Marco Selleri, alla luce dei risultati degli ultimi anni, è stata incaricata dalla Federazione Ciclistica Italiana per l’organizzazione del Giro d’Italia Giovani Under 23 anche per il triennio 2020-2022. Prosegue così il percorso di sviluppo e...


Un documento segretissimo, degno delle attenzioni di James Bond. E non si capisce perché. Parliamo della classifica di rendimento delle formazioni che aspirano ad una licenza WorldTour per il triennio 2020-2022, una classifica evolutiva basata semplicemente sui punti conquistati da...


Splende un pallido sole stamane su Harrogate mentre gli operai stanno allestendo tribune e transenne sul viale che ospiterà l'arrivo di tutte le prove del campionato mondiale che scatterà domenica con l'inedita (a livello iridato) Team Trial Mixed Relay, ovvero...


Patrick Lefevere, CEO della Deceuninck-Quick Step, non è solito lesinare critiche ai vertici dell’UCI e sferra un altro attacco pesante alla vigilia della prima cronosquadre a staffetta mondiale. In una intervista concessa a Het Nieuwsblad il manager belga attacca: «Se...


Finalmente a casa! Rigoberto Urán ha postato sui social la notizia del rientro nella sua casa di Montecarlo dopo ben tre settimane di ricovero all’ospedale Universitario Dexeus di Barcellona. Il colombiano della EF Education First era caduto durate la sesta...


Dopo il Mondiale MTB in Canada Eva Lechner si è concessa qualche giorno di riposo per ricaricarsi in vista della stagione di ciclocross che ha preso già il via con la prima prova di Coppa del Mondo disputata negli Stati...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy