COLOMBIA. In Francia via alla stagione europea degli Escarabajos

PROFESSIONISTI | 30/01/2015 | 11:00
Sulla scia dell’ottimo debutto stagionale al Tour de San Luis con il secondo posto di Rodolfo Torres in classifica generale (il migliore risultato in una gara a tappe nei quattro anni di storia del Team Colombia-Coldeportes), Domenica 1° Febbraio gli Escarabajos faranno il loro esordio nel calendario europeo al GP La Marsigliese, in Francia, tradizionale appuntamento di inizio stagione.

Due giorni più tardi sarà la volta della prima corsa a tappe nel Vecchio Continente, sempre in Francia, all’Etoile de Besseges, dove il team di Claudio Corti sarà impegnato da Martedì 3 a Domenica 8 Febbraio.

In Francia, i corridori guidati in ammiraglia dal Direttore Sportivo Valerio Tebaldi troveranno un mix di percorsi pianeggianti e vallonati adatti a passisti veloci come Leonardo Duque, Carlos Julian Quintero ed Edwin Avila, quest’ultimo al debutto stagionale, così come alcuni dei volti nuovi della formazione colombiana, Brayan Ramirez, Carlos Ramirez, Camilo Castiblanco, Walter Pedraza e Sebastian Molano.

“Ci presentiamo in Francia con un atleti collaudati e tante facce nuove”, spiega Tebaldi.  “L’obiettivo è quello di inserirci in qualche tentativo d’attacco e cercare il risultato con i nostri uomini veloci, Duque e Avila”.

GP La Marsigliese (1° Febbraio) - La formazione: Edwin Avila, Camilo Castiblanco, Leonardo Duque, Sebastian Molano, Walter Pedraza, Carlos Julian Quintero, Brayan Ramirez, Carlos Ramirez. Direttore Sportivo: Valerio Tebaldi



After the brilliant seasonal debut at Tour de San Luis (Argentina) with Rodolfo Torres overall runner-up – the best performance ever by Team Colombia-Coldeportes’ 4-year history in stage races the Escarabajos will be in the action at Grand Prix Cycliste la Marseillaise, in France, traditional event of early season, Sunday February 1st.

Two days later, Claudio Corti’s team will take part to the first stage race of European calendar, still in France, at Etoile de Besseges (February 3rd-8th).

In France, the riders led by Sports Director Valerio Tebaldi will find a blend of routes suitable at sprinters and puncheurs like Leonardo Duque, Carlos Julian Quintero and Edwin Avila, the latter at his seasonal debut as well as five new Colombia’s riders: Brayan Ramirez, Carlos Ramirez, Camilo Castiblanco, Walter Pedraza and Sebastian Molano.

“We have picked up a good mix of experience athletes and new entries”, Tebaldi explained. – “We’ll look to show up in the breaks and good placements with our sprinters, Duque and Avila”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Lutto per Sandro Manzi, eccellente ex corridore fino alla categoria dilettanti e da tanti anni una delle voci più apprezzate e professionalmente preparate di Radio Informazioni nel Team Radio Corsa Toscana. Negli ultimi giorni suo padre Franco, 83 anni, malato...


Nazionale su pista donne al velodromo bresciano di Montichiari. Sono state convocate dal coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi, per un allenamento individuale in programma domani, venerdì 29 maggio, 11 atlete: Alzini, Balsamo, Barbieri,...


Nove tappe, quattro successi e una maglia gialla sempre più salda, anche lse la HTV Cup è corsa che si svolgerà fino alla fine sul filo dei secondi. Nguyen Tan Hoai, portacolori della Duoc Domesco Dong Thap, continua ad essere...


Vincenzo Nibali sempre più social, Vincenzo Nibali sempre più amato dai tifosi. Nasce #BornToBeShark, il nuovo gruppo Facebook di Vincenzo nonchè l’unico ufficiale e da lui riconosciuto per i suoi tifosi. Iscrivendosi è possibile accedere a tutte le notizie riguardanti...


La data da segnare in calendario è il 18 ottobre 2020,  quando tutti i cicloamatori, che vorranno vivere le salite e le atmosfere della granfondo Nove Colli ed emulare i campioni del Giro d’Italia, potranno pedalare senza nessuna fretta sui percorsi della...


Il bonus bici continua a far discutere e a porre domande che per il momento non trovano le risposte attese. Il buono mobilità, lo ricordiamo, permette di ricevere un contributo pari al 60 per cento della spesa sostenuta e, comunque,...


Da metà giugno, la BORA - hansgrohe tornerà a svolgere lavoro di gruppo e ha scelto Ötztal, a quota 2000 metri, per il suo primo camp. «Innanzitutto, siamo tutti molto contenti che le cose stiano finalmente ricominciando - spiega Ralph...


Mauro Vegni è al lavoro nel suo ufficio di via Rizzoli. Osserva, ascolta e valuta il da farsi. Il momento non è dei più facili, per nessuno, soprattutto per una organizzazione come Rcs Sport che ha come obiettivo quello di...


Chris Froome, il lockdown, il recupero, i grandi giri e anche un po’ di preoccupazione per la gestone inn casa Ineos per il prossimo Tour de France.Il britannico, quattro volte vincitore della Grande Boucle, ha parlato in una intervista concessa...


Dal 9 al 31 maggio si sarebbe dovuto disputare il Giro d’Italia 2020. Tuttobiciweb lo corre comunque, giorno per giorno, con la forza della memoria. Oggi la diciottesima tappa: Valdemaro Bartolozzi ci racconta quella del 1956. “Fu un inferno bianco....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155