MONSUMMANO. Della Lunga e Manfredi chiudono un grande annata

ESORDIENTI | 29/09/2014 | 08:39

Fine settimana in Valdinievole per le atlete e gli atleti di 13 e 14 anni, con il ritorno in calendario del Gran Premio Città di Monsummano Terme dopo lo stop dello scorso anno. Nella gara maschile del primo anno (in palio anche il Memorial Orlando Bettaccini) quarantuno i chilometri da compiere, con ritrovo presso gli impianti sportivi “Sandro Pertini”, la doppia ascesa nella zona di Grotta Giusti e l’arrivo in leggera salita su via della Repubblica. Una sfida tra i migliori esponenti e rivincita del toscano Della Lunga (14° successo) nei confronti del tricolore Pinazzi (13 le sue vittorie stagionali) che lo aveva battuto nel campionato italiano. I due brillanti tredicenni del ciclismo nazionale si sono fronteggiati dal primo all’ultimo chilometri senza perdersi di vista un attimo e dando vita a una bella volata che l’aretino di Indicatore ha fatto sua tra l’entusiasmo dei propri dirigenti e sportivi. Certo un successo che rende forse ancora più amaro quel secondo posto di Della Lunga nel tricolore di Boario Terme. Terzo un altro dei favoriti del Gp Città di Monsummano Terme, l’emiliano Gozzi. La gara ha fatto registrare una fuga di tredici corridori, ma nel finale c’è stato il rientro anche se il rettilineo di arrivo in salita ha sgranato il gruppo e Della Lunga è stato una volta ancora il più forte.


Nella gara del secondo anno, durante la quale si sono avuti alcuni tentativi di fuga, si è imposto alla fine il grande favorito, il ligure Samuele Manfredi alla sua sedicesima vittoria e primo assoluto nella classifica di rendimento a livello nazionale che ha piegato in volata l’aretino David Frequentini ex tricolore del primo anno. I due corridori sono stati protagonisti ammirati ed in volata è stato il ligure ad avere la meglio nei confronti del valdarnese, mentre terzo è giunto Ferrieri che ha vinto la volata del gruppo.



ORDINE DI ARRIVO (1° anno): 1)Francesco Della Lunga (Pedale Toscano) Km 41, in 1h04’, media Km 37,273; 2)Mattia Pinazzi (Sc Torrile); 3)Tommaso Gozzi (S.Maria Codifiume); 4)Mattia Pomenti (Il Pirato Evolution Team); 5)Davide Dapporto (S.C.Cotignolese); 6)Baglioni; 7)Franciolini; 8)Venturini; 9)Altopiano; 10)Riccardi.


ORDINE DI ARRIVO (2° anno): 1)Samuele Manfredi (Uc Alassio) Km 54, in 1h16’, media Km 38,571; 2)Davide Frequentini (Olimpia Valdarnese); 3)Mattia Ferrieri (S.C. Cotignolese) a 1’; 4)Cristian Cirilli (Forno Pioppi Fortebraccio); 5)Luca Roberti (Cycling Team Coratti); 6)Matteucci; 7)Salvadori; 8)Rossi; 9)Degl’Innocenti; 10)Facia.

                                 

Antonio Mannori

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È una notizia davvero inquietante quella pubblicata dalla pagina Facebook Brisighella Aperta. Ed è stata davvero una brutta avventura per una giovane promessa del ciclismo della Italia Nuova. Il ragazzo di 17 anni questa mattina si allenava sulla provinciale 302...


Tutto come un anno fa... Dylan Groenewegen torna al Giro di Slovenia e colpisce ancora sul traguardo di Ormoz: il velocista olandese della Jayco AlUla si è imposto nella prima tappa grazie ad un perfetto colpo di reni che gli...


Seconda volata e seconda vittoria per Paul Magnier al Giro Next Gen 2024. Il talentuoso francese ha vinto abbastanza nettamente sul traguardo di Borgomanero, anticipando Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek) e Andrea D'Amato (Biesse-Carrera), che nulla hanno potuto contro lo strapotere...


È stata presentata questa mattina nella sala consigliare del Comune di Piacenza la sedicesima edizione  del Premio Coppa D’Oro. Promossa dal Consorzio Salumi Dop Piacentini in collaborazione con Comune di Piacenza, Camera di Commercio dell’Emilia e Regione Emilia Romagna, fin...


Siamo alla vigilia dei campionati italiani riservati alle donne e ai professionisti, tanto a cronometro quanto in linea. E la Lega Ciclismo Professionisti ha reso note le schede tecniche delle quattro gare in programma. Ecco le pagine: IN LINEA PROFESSIONISTI...


Non corre dal 4 aprile ma il nome di Jonas Vingegaard continua ad essere sulla bocca di tutti gli appassionati accompagnato da una domanda: correrà il Tour? Ed è una domanda al momento ancora senza risposta perché il campione danese...


Nella serata di lunedì si è avuta la ufficializzazione dell’elezione a consigliere comunale di Bergamo (nella lista civica Pezzotta sindaco) di Cesare Di Cintio. L’avvocato bergamasco entrerà a Palazzo Frisoni nel gruppo dell’opposizione di centro-destra. Fino a pochi mesi fa...


Puoi essere campione italiano o aver gareggiato in tutte le corse più importanti del mondo, ma non c’è gioia più grande di ritrovare la salute, di stare bene. Cristian Bernardi lo sa bene: il 26 ottobre scorso gli è stato...


Il modello Egos è uno di quelli utilizzati dal Team Bahrain Victorius, un casco destinato alle massime competizioni in cui gli atleti hanno bisogno di massima ventilazione. In questo progetto Rudy project ha concentrato tutta la tecnologia disponibile sfruttando forme e volumi idonei...


L'avvio del Giro Next Gen 2024 è stato davvero esigente e quella si oggi sulla carta è la prima giornata relativamente semplice della corsa rosa. In programma c'è la quarta tappa, da Pertusio a Borgomaneo con 139 km da percorrere....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi