LAMPRE. Rui Costa capitano per il Giro di Svizzera

PROFESSIONISTI | 10/06/2014 | 11:11
La maglia iridata di Rui Costa sarà il faro della LAMPRE-MERIDA che si appresta a correre il Gp Gippingen (12 giugno) e il Giro di Svizzera (14-22 giugno).

Le corse elvetiche vedranno correre, assieme al campione del mondo, Mattia Cattaneo, Sacha Modolo, Nelson Oliveira, Josè Serpa, Andrea Palini, Maximiliano Richeze e Rafael Valls.

La squadra sarà diretta dai tecnici Matxin e Pedrazzini, supportati dai massaggiatori Capelli, Della Torre e Redaelli, dai meccanici Bortoluzzo, Coelho e, dal Tour de Suisse, anche Romanò, dal dottor Pollastri.

"Essere il capitano di una squadra World Tour è un onore, ma comporta anche responsabilità: in questa stagione ho avuto buoni riscontri in relazione a questo ruolo, mi auguro di poter continuare su questo livello anche al Giro di Svizzera, corsa che mi ha sempre regalato soddisfazioni - ha spiegato Rui Costa - Il Gp Gippingen è un buon approccio alla corsa World Tour.
Al mio fianco ci saranno corridori all'altezza della situazione che mi aiuteranno a vedere a quali traguardi potrò ambire.
Non dimentico inoltre che il Giro di Svizzera è un appuntamento molto importante sulla strada del Tour de France.
In Svizzera ci sono tanti miei tifosi e anche tanti portoghesi: chiedo di supportare me e la LAMPRE-MERIDA con la loro grande passione".



Rui Costa rainbow jersey will be the key rider for LAMPRE-MERIDA that is ready to take part in Gp Gippingen (12 June) and Tour de Suisse. 14-22 June)

The Swiss races will be enriched also by Mattia Cattaneo, Sacha Modolo, Nelson Oliveira, Josè Serpa, Andrea Palini, Maximiliano Richeze and Rafael Valls.

Team will be directed by Matxin and Pedrazzini, who'll be supported by masseurs Capelli, Della Torre and Redaelli, by mechanics Bortoluzzo, Coelho and Romanò and by physician Pollastri.

"It's such a honor for me to be the captain of a World Tour team, but I'm also aware that it requires to take on responsibilities: during the season, I got good feedbacks concerning this role, I wish I could go on in this wayin Tour de Suisse too, since this race always gave me huge satisfactions, while Gp Gippingen will be a perfect event to approach the World Tour race - Rui Costa explained - A very competitive team selection will support me, so I'll check which could be the targets I could aim to.
I also know well that Tour de France is an important appointment on the road to Tour de France.
In Switzerland there are many of my fans and many Portuguese: I'd like to encourage them to support LAMPRE-MERIDA and me with passion".
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quelli di Gino Paoli erano quattro amici al bar, i nostri sono tre amici in auto ma dai, sono simpatici lo stesso... Vincenzo Nibali, Diego Ulissi e Alberto Bettiol hanno ricevuto oggi la seconda dose di vaccino e ci regalano...


«Dopo questo successo mi sento più sicuro e posso puntare ad altri importanti traguardi, a partire dalla prima tappa del Tour de France. Credo di aver dimostrato di seper correre in modo diverso. Perchè non l'ho fatto prima? Per paura...


Il Team Movistar ha annunciato oggi la sua formazione per l’edizione numero 108 del Tour de France, che prenderà il via da Brest sabato prossimo. In squadra ci sarà anche l’inossidabile Alejandro Valverde che, a 41 anni, correrà per la...


Appuntamento da non perdere, quello di stasera su Bike con «Scatto e controscatto speciale Tour de France»: l'appuntamento, realizzato in collaborazione con tuttobiciweb, sarà interamente dedicato alla Grande Boucle che scatterà sabato da Brest. Alle 21.30 si parlerà quindi di...


Fabio Jakobsen e Dylan Groenewegen sono tornati ad essere avversari in corsa. Dopo il Giro di Polonia dello scorso, quando Jakobsen cadde rovinosamente a causa di una spallata di Groenewegen, i due corridori ieri sono tornati a sfidarsi ai Campionati...


Più di 40 vittorie di tappa, quasi 30 giorni in maglia gialla e 8 vittorie in classifiche secondarie: la Deceuninck Quick Step è ha una storia importante al Tour de France e punta ad arricchire il proprio bottino. Uno dei...


Si era capito, si era intuito, si era anche visto che ieri tra Giulio Ciccone e Vincenzo Nibali qualcosa non era andato per il verso giusto. Lo riporta a chiare lettere la Gazzetta dello Sport di oggi, a firma Ciro...


Caro Carlo, grazie per il suo commento e per il suo più che garbato post sotto le mie pagelle. Chi mi conosce sa perfettamente che non sono il depositario della Verità. Non sono il Verbo, ma solo un grande innamorato...


L’idea non è nuova, ma ha solide fondamenta, infatti, creare un fondello giusto per una determinata sella potrebbe offrire sostanziali vantaggi. SHIMANO crede a questo percorso e grazie a test di mappatura della pressione realizzati da bikeftting.com condotti in laboratorio e in...


Arriva un altro titolo nazionale per l’Androni Giocattoli Sidermec. Dopo quello di Cepeda in Ecuador di venerdì scorso, ieri, infatti, a vincere è stato Andrii Ponomar in Ucraina. Il 18enne corridore dell’Androni Giocattoli Sidermec ha sbaragliato la concorrenza arrivando al...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155