CIAO ARMANDO. Ci sarà anche l'olimpionico Martinez

CICLOCROSS | 29/11/2013 | 09:23
Dopo il sì di Marco Aurelio Fontana un altro medagliato Olimpico si aggiunge al cast di circa 450 atleti (le iscrizioni si chiudono Venerdì sera) che prenderanno parte a “Ciao Armando”, evento patrocinato dalla Regione Veneto, dedicato alla memoria dello storico “patron” Armando Zamprogna e valido come 4a prova del Giro d’Italia di Ciclocross.
Domenica 1° Dicembre, il francese Miguel Martinez (classe ’76), medaglia d’oro nel cross country ai Giochi di Sidney 2000, calcherà gli sterrati di Silvelle Trebaseleghe (Padova) nella stagione del rientro all’attività agonistica. Dopo un quinquennio di inattività, il fuoriclasse dell’offroad transalpino ha infatti deciso di tornare a gareggiare in Italia, nel Factory Racing Team di Mirko Pirazzoli.
Considerato una gloria della MTB dove ha vinto anche il bronzo Olimpico ad Atlanta ’96, il Campionato del Mondo del 2000 e due edizioni della Coppa del Mondo (1997 e 2000), il 37enne nativo di  Fourchambault, nel 1996, è stato capace di laurearsi Campione del Mondo di Ciclocross nella prima edizione riservata agli atleti Under 23. Nella sua lunga carriera può vantare inoltre una breve parentesi nel mondo professionistico su strada, nella gloriosa Mapei di Giorgio Squinzi - che nel 2002 gli ha dato la possibilità di prendere parte alla corsa più importante del calendario UCI, il Tour de France - e alla Phonak (2003), compagine che gli ha permesso di partecipare per la prima e unica volta in carriera alle classiche delle Ardenne.
Cresce quindi l’attesa per il cross di Silvelle (organizzato anche quest’anno dalla Silvellese coordinata dal figlio di Armando, Mauro Zamprogna) che premierà i suoi vincitori con un particolare trofeo ideato da Jonnymole Design, un binario della ferrovia Treviglio-Ostiglia, a testimonianza del legame indissolubile tra il presente e un glorioso passato destinato a non passare mai di moda.
La prova uomini élite verrà teletrasmessa in diretta, a partire dalle ore 13.25 fino alle 15, su RaiSport 2 e riproposta in differita, sempre sullo stesso canale, in seconda serata alle ore 23, con la telecronaca di Andrea De Luca, il commento tecnico di Luigi Sgarbozza e la regìa di Nazareno Balani.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È tornato a casa, all’Astana, non certo a Altea, dove in questi giorni Vincenzo Nibali si trova in ritiro con la sua nuova-vecchia squadra. Prima un volo in Kazakistan per la presentazione, poi un altro per raggiungere la penisola iberica...


Sarà per i 214 cm che ne tradiscono il passato cestistico, ma Tomas Van den Spiegel è chiaramente un uomo che vola alto. L’ex pivot di Fortitudo Bologna e Virtus Roma è dal 2018 CEO di Flanders Classics, la società...


L’annunciata perturbazione ha innevato Brinzio nella giornata di oggi, 8 dicembre, tradizionalmente dedicata alla Pedala con i Campioni – Memorial Michele Scarponi. Uno scenario tipicamente invernale che però non ha scoraggiato alcuni appassionati di ciclismo che si sono ritrovati con...


Sono avversarie, ma sono sempre sorelle. Elisa e Arianna Bianchi sono le nuove promesse del ciclismo bresciano e non solo. Spaziano con facilità dal ciclocross alla mountain bike e sono brave anche su strada. Entrambe tricolori con due titoli a...


Chi è la più spericolata in gruppo? La più simpatica? La più brontolona? Meglio un tecnico uomo o donna? Cosa non tolleri nelle persone? Sei fidanzata? Sono solo alcune delle tante domande a cui sono state sottoposte Maria Giulia Confalonieri...


Il nuovo lupetto invernale di SIXS sfrutta l’innovativo materiale BLAZEFIT, un portento che con l’aiuto del Rame va a definire nuovi standard termici per combattere il freddo invernale durante l’attività sportiva. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Il 13 dicembre, a Madrid, si alzerà ufficialmente il sipario sulla Drone Hopper-Androni Giocattoli. Nuovo sponsor e nuovi colori, ma a guidare il team ci sarà il caro vecchio entusiasmo di Gianni Savio. 22 corridori, con età media di 24...


Mathieu van der Poel vuole continuare a sorprendere ancora e tra i suoi obiettivi, oltre a un Mondiale su strada e su Mountain bike, adesso ci sarebbe l’idea di conquistare il titolo iridato Gravel. L’olandese negli Stati Uniti a gennaio...


La più reale è W VERDI: significa Viva Vittorio Emanuele Re D’Italia, e comparve sui muri di Milano e Venezia durante il Risorgimento. La più comica è W LA FOCA: il titolo di un film italiano del 1982, con Bombolo,...


Ieri pomeriggio l'annuncio della rescissione del contratto con il Team DSM, poche ore più tardi Tiesj Benoot ha ufficializzato che correrà per il Team Jumbo-Visma nelle prossime due stagioni. Il 27enne corridore fiammingo, già vincitore delle Strade Bianche, spiega:...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI