Frw presenta domani a Cervia la sua nuova Diamond Heights

| 31/03/2006 | 00:00
Si scrive Freewheeling e si legge grandi idee. Da quando è nata nel 1986 l’azienda romagnola ha sfornato prodotti e iniziative geniali che l’hanno portata in pochi anni ad essere tra le aziende leader e certamente più dinamiche del settore. Merito del vulcanico presidente Claudio Brusi e della sua passione sfrenata per le due ruote. Quando decise di fare l’imprenditore trasformando il suo negozio di biciclette in un’azienda con una rete distributiva di 300 punti vendita in Italia, aveva già dimostrato di avere una marcia in più nel fare le cose: aveva creato un’iniziativa promozionale per il bmx, con una pista smontabile in giro per l’Italia che aveva coinvolto migliaia di piccoli ciclisti e aveva fondato una società agonistica che aveva subito ottenuto titoli tricolori e la Coppa Italia. Appena nata Freewheeling aveva investito sul giovane mountain-biker Hubert Pallhuber, che poco dopo aveva vinto i mondiali. Mentre oggi sponsorizza una squadra di ciclismo femminile che parteciperà alle Olimpiadi del 2008. I successi di Claudio Brusi e della sua FRW continuano con una serie di prodotti novità e iniziative di prim’ordine. Come la nuova Diamond Heights, la fuoriserie da corsa che verrà presentata proprio in occasione della “Via del Sale” sabato 1 e domenica 2 aprile al Palasportour di Cervia. O la super tecnologica mountain bike Eldorado, che ha già riscosso un grande consenso alla presentazione avvenuta durante la Gran Fondo del Montelo appena svoltasi. Le principali manifestazioni ciclistiche daranno l’opportunità a Freewheeling di presentare i suoi “gioielli” della collezione 2007 ma anche al di fuori di questi contesti Claudio Brusi ha fatto parlare di sé e dei suoi prodotti. E’ di qualche mese fa la donazione ai comuni di Roma e Milano di alcune biciclette FRW da utilizzare nelle giornate di blocco del traffico, per muoversi in città senza inquinare. In quell’occasione, mentre il sindaco Walter Veltroni a Roma e il governatore Roberto Formigoni a Milano inauguravano le giornate di blocco sulle loro bici FRW, Claudio Brusi presentava alla stampa la sua ultima idea: il ritorno della Condorino, la city-bike della dolce vita, dove performance e stile italiano si fondono in un prodotto esclusivo.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sarà stato fortunato, ma sicuramente bravo. Lorenzo Fortunato riparte da dove in pratica è partito e si è palesato al mondo: dallo Zoncolan, dove sabato scorso si è ripresentato per l’inaugurazione della nuova seggiovia dedicata al Giro d’Italia. Oggi la...


Una vita interamente dedicata alla bicicletta, un dinamismo, una lucidità e un entusiasmo mostrati ad ogni uscita pubblica, fino a un paio di mesi fa. Giovanni Meazzo, morto domenica a 93 anni, era la memoria storica del ciclismo alessandrino. Era...


Faè di Oderzo sta per diventare, per la 19^ volta, la capitale del ciclocross italiano. I rinomati vitigni di Prosecco di Borgo Barattin, nel cuore della pianura trevigiana, faranno come sempre da cornice al Ciclocross Internazionale del Ponte, 4^...


La Federazione Ciclistica Italiana ha tagliato ieir il traguardo dei 136 anni di storia. Nel bel libro di Roberto Livraghi “Pista! Alessandria capitale ciclistica della Belle Epoque” si ricorda nel dettaglio la prima corsa di velocipedi...


Immaginate la scena: è la sera del 22 ottobre, Ashton Lambie ha appena realizzato il suo sogno di vincere il titolo mondiale dell'inseguimento su pista e rientra nel suo albergo a Roubaix. Ha ancora addosso la maglia iridata, deve ancora...


A Vermiglio i cannoni non serviranno e ieri, dopo abbondanti nevicate, è stato ultimato il tracciato della tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole che sabato e domenica accoglierà i big del ciclocross. Sarà un circuito di 3...


Prosegue il dibattito sullo stato del ciclismo giovanile. Dopo l’appello e le argomentazioni di Daniele Di Batte relativamente alla categoria Giovanissimi in provincia di Livorno, tuttobiciweb raccoglie ora l’intervento di Roberta Santini, vicepresidente provinciale della Federciclismo labronica che si fa...


Il copertoncino tubeless CST Tirent è l’ideale per il Gravel ed è nato per affrontare i  più svariati terreni tipici della specialità. Grazie alla larghezza di 42mm e alla mescola Dual sorprende per trazione comfort. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Nova Eroica Prosecco Hills è la nuova manifestazione ciclistica in provincia di Treviso. Tre percorsi di 50, 93 e 110 chilometri tra le colline del Prosecco e le colline dell’Unesco che si svolgeranno il 30 aprile e il primo maggio...


Il Cycling Team Friuli 2022 sarà un team di grande talento come è tradizione per la formazione bianco-nera ma, allo stesso tempo, per la prima volta nella storia sarà una squadra internazionale e poliglotta. Al riconfermatissimo campione croato Fran Miholjevic, infatti,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI