Escarabajos: al Giro per dare spettacolo

COLOMBIA | 29/04/2013 | 14:59
Il giorno più atteso è ormai alle porte: il ritorno di una formazione colombiana al Giro d’Italia è ormai lontano appena pochi giorni, e già il prossimo 1° Maggio la spedizione del Team Colombia approderà a Napoli, in vista del via di Sabato 4.
A meno di una settimana dallo start, è giunto anche il momento delle scelte per il General Manager Claudio Corti, come sempre coadiuvato dai DS Valerio Tebaldi, Oscar Pellicioli e Oliverio Rincon. Una selezione particolarmente difficile e delicata, come spiega lo stesso General Manager: “Il Giro è l’appuntamento clou di questa nostra stagione, ed è una corsa che tutti questi ragazzi sognano fin da piccoli. Tutti però conoscono le regole del gioco e a noi spetta il compito di schierare la formazione più adatta e in condizione per l’impegno di tre settimane.”
Il Team Colombia per il 96° Giro d’Italia sarà guidato dall’accoppiata di scalatori formata da Darwin Atapuma e Fabio Duarte, che sulle salite della corsa rosa cercheranno di tenere alto il nome della grande tradizione colombiana. Con loro sulle grandi ascese sono attesi anche Jarlinson Pantano e Robinson Chalapud, reduci da un positivo inizio di stagione, mentre un fondamentale lavoro di supporto spetterà a Carlos Julian Quintero, che al Giro vorrà mettere in mostra anche tutte le sue qualità di corridore d’attacco.
Un compito importante attende anche Wilson Marentes e Dalivier Ospina, atleti chiamati a proteggere i capitani designati, in pianura come in salita, e all’occorrenza a condurre nelle prime posizioni le ruote veloci che completano la formazione del Team Colombia: l’esperto Leonardo Duque e il giovane Edwin Avila.
“Nelle nostre scelte abbiamo cercato di creare un gruppo equilibrato e capace di essere nel vivo della corsa in ogni situazione – prosegue il General Manager Corti – anche se chiaramente l’ispirazione di questa squadra è quella di cercare l’azione in salita, sfruttando le caratteristiche dei nostri atleti di punta. Andiamo al Giro con tutta l’intenzione di essere protagonisti e dare spettacolo, che è quello che tutti si aspettano da noi.”
Naturalmente, nella formazione degli Escarabajos spicca l’assenza di un nome importante: si tratta di Esteban Chaves, rientrato solo martedì 23 Aprile in Italia, e il cui recupero dall’infortunio al braccio riportato nella caduta al Trofeo Laigueglia del 15 Febbraio è ancora in corso: “Siamo davvero dispiaciuti che Esteban non possa essere della partita, e non solo perché si tratta di un atleta forte e certamente adatto ai percorsi del Giro. E’ un atleta serio e teneva moltissimo a questo appuntamento, ma è sereno, e ha capito che avrà tante altre opportunità in carriera: l’importante adesso è che si rimetta al 100%, perché la sua salute viene prima di tutto,” conclude Corti.
Nei prossimi giorni, Chaves si sottoporrà a nuovi esami al braccio infortunato per determinare insieme alla squadra il miglior approccio terapeutico.
 
Giro d’Italia (4-26 Maggio) - La formazione: Darwin Atapuma, Edwin Avila, Robinson Chalapud, Fabio Duarte, Leonardo Duque, Wilson Marentes, Dalivier Ospina, Jarlinson Pantano, Carlos Julian Quintero. Direttori sportivi: Valerio Tebaldi, Oscar Pellicioli, Oliverio Rincon
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Team BikeExchange Jayco ha voluto rendere omaggio con un caloroso saluto a Esteban Chaves e agli altri cinque ciclisti che per circostanze diverse, non faranno più parte della squadra  World Tour dalla prossima stagione. "Abbiamo condiviso alti e bassi...


Jakub Mareczko correrà per la Alpecin Fenix. Come già anticipato da tuttobiciweb il corridore bresciano di origini polacche ha finalmente firmato per la formazione Professional belga dei fratelli Roodhooft. Sotto contratto fino al 2023, Mareczko rafforza il gruppo dei velocisti andando...


«Il mio sogno 2022 è partecipare ad un grande giro. In attesa di questo debutto mi sono concesso una vacanza in camper con cui ho scoperto luoghi bellissimi, in Toscana, godendomi i paesaggi ad un ritmo lento. Mi sono divertito....


Quattro dei migliori corridori su pista del mondo sono entrati nella storia del ciclismo conquistando la prima edizione della UCI Track Champions League ha incoronato i suoi primi vincitori della serie. Dopo quattro avvincenti round di gare in tre paesi,...


Una nuova stimolante e affascinante avventura attende il giovane promettente Gabriel Fede. E' lui il primo italiano ad accasarsi al team francese Ag2r Citroen Under23. Il corridore piemontese, classe 2003 di Santa Croce di Vignolo nel Cuneese, dal prossimo anno vestirà...


I video amatoriali spesso finiscono sui social, creando scandali e portando alla fine gli amori degli sportivi: questo è quello che è successo tra Egan Bernal e la sua fidanzata Maria Fernanda Motas, la dottoressa in veterinaria, inseparabile compagna del...


A livello di ricerca il Belgio vuole essere all’avanguardia e negli stessi centri dove si cerca di capire gli effetti del Covid sul cuore degli atleti, si stanno effettuando studi sui Chetoni. Questo è quello che avviene alla Bakala Academy...


Sono in molti a chiedersi quanto guadagna un corridore e chi sia il ciclista più pagato del Word Tour. A soddisfare la curiosità degli appassionati delle due ruote ci ha pensato il quotidiano sportivo Record, che ha reso noti gli...


Esiste una correlazione tra il vaccino Covid-19 e le miocarditi negli atleti? Secondo alcuni studi fatti in Israele e negli Stati Uniti, non si può escludere questa ipotesi, ma al tempo stesso si è visto che anche la malattia può...


Dal catalogo Vodafone per il vostro Natale a due ruote potete pescare l’innovativo Curve, un dispositivo tracker GPS che incorpora una luce posteriore. Si tratta del classico dispositivo all-in-one che offre sicurezza mentre si pedala e può essere utilizzato su qualsiasi bici. per...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI