MERCATO. Rafael Andriato resta con la Farnese Vini

| 30/08/2012 | 11:32
Rimarrà in casa Farnese Vini Selle Italia per altre due stagioni, fino a fine 2014. Rafael Andriato, Brasiliano classe 1987 che quest'anno ha fatto il suo debutto nella massima categoria, ha scelto di rimanere nel team che gli ha dato fiducia lo scorso anno per altre due stagioni: "Sono felice di questa squadra e della fiducia che Angelo Citracca e Luca Scinto ripongono in me - ha detto Rafael, trapiantato a San Baronto e seguito assiduamente negli allenamenti dal vulcanico Luca Scinto - per questo è una soddisfazione poter rimanere con loro fino al 2014. (...) Quest'anno ho vinto due corse, la prima un pò inaspettata, la seconda cercata e ora mi sto allenando al meglio con Luca in vista del Mondiale Olandese. Sarà il mio primo mondiale da vero professionista (L'anno scorso corse la gara prof essendo Elite, n.d.r.) e spero di fare una bella e importante esperienza, anche perch è il Brasile ha deciso di darmi fiducia e potrò correre libero di giocarmi le mie carte". Una notizia di prolungamento che conferma l'intenzione del team giallo - fluo di crescere talenti giovani al fianco di atleti di esperienza: "La nostra squadra è bilanciata - dice Angelo Citracca - perchè insieme a qualche atleta maturo, ha diversi giovani di belle speranze che abbiamo osservato sin dalle categorie giovanili. E così continueremo a fare".



He will remain in the house of Farnese Vini Selle Italy for two more seasons, until the end of 2014. Rafael Andriato, Brazilian born in 1987 who this year made his debut in the topcategory, choosed to stay in the team that gave him confidence last year for two more seasons: "I'm happy with this team and the trust that Angelo Citracca and Luca Scinto place in me - said Rafael, who lives to San Baronto and followed assiduously in training by the volcanic Luca Scinto - so it is a satisfaction to be able to stay with them until 2014. (...) This year, I won two races, the first a little unexpected, the second not and now I'm training For World Championship. It will be my first time like a pro cyclist (last year he was in race with the prof even if he was an Elite) and I hope to make a beautiful and important experience, partly because Brazil has decided to give me confidence and I can run free to play my possibi lities". The news of extension confirms the intention of the team yellow - fluo to grow young talents alongside athletes experience: "Our team is balanced - Angelo Citracca says - because along with some mature athletes has several young hopefuls that we have observed since the youth categories. And so we will continue to do".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Per Wout Van Aert oggi l’obiettivo principale era quello di vincere come squadra e grazie al successo di Jan Tratnik la Visma-Lease a Bike ha conquistato la prima Classica della stagione. Per il team olandese questo è il terzo successivo...


Brindano Jan Tratnik e la sua Visma – Lease a Bike all'Omloop het Nieuwsblad, la prima Classica belga dell’anno dominata dal team olandese sul traguardo di Ninove. Tratnik  in Belgio ha conquistato la vittoria più importante della sua carriera, andando...


Prima classica della stagione e subito le grandi del gruppo a darsi battaglia e a regalare spettacolo: basta leggere l'ordne d'arrivo della Omloop Het Nieuwsblad per capirlo... Primo posto per Marianne Vos, secondo per Lotte Kopecky, terzo per Elisa Longo...


Tutto come un anno fa: Jonas Vingegaard si esalta sulle strade della Galizia e vince anche la terza tappa del Gran Camino, staccando tutti gli avversari e mettendo il sigillo sulla seconda vittoria consecutiva nella corsa iberica. Sul traguardo della...


Christian Prudhomme è stato l'ospite d'onore della 37a edizione della Firenze-Empoli, la classica di apertura della stagione dilettantistica che ha dato idealmente il via al lungo cammino agonistico che porterà all'evento più atteso, la partenza del Tour de France da...


Gioventù al potere nell'edizione 2024 della Faun Ardèche Classic. Juan Ayuso, talento classe 2002 della UAE Team Emirates, ha sprintato davanti a Romain Grégoire, 21enne francese della Groupama - FDJ, e a Mattias Skjelmose, 23enne, in maglia Lidl Trek andando così a conquistare la quinta vittoria...


Bryan Olivo firma la 100sima Coppa San Geo-54sima Trofeo Caduti Soprazocco gara di apertura del calendario italiano degli Elite e Under 23. L'atleta del Cycling Team Friuli allo sprint ha regolato il giovane bresciano Davide Donati, un primo anno della...


Due brillanti protagonisti nella 37^ Firenze-Empoli nati lo stesso giorno, il 3 dicembre 2004. Il vincitore della gara, il friulano di Udine Alessio Menghini della General Store autore di una volata splendida che gli ha permesso di mettere dietro la...


La Israel Premier Tech fa festa nella settima e penultima tappa del Tour du Rwanda: Itamar Einhorn fa bis nella Rukomo – Kayonza (158 km) dopo il successo di lunedì a Kibeho, mentre il compagno di squadra Joseph Blackmore mantiene...


È l’uomo in verde, il re dei velocisti all’UAE Tour 2024 e Tim Merlier lo ha dimostrato anche oggi calando il tris e vincendo la sesta tappa della competizione al termine di 138 di gara. Il belga ha firmato la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi