SAN LUIS. Bettini: «Progetto naufragato, l'Italia non ci sarà»

| 09/12/2011 | 16:42
Avrebbe dovuto cominciare fra poco pià di un mese la stagione azzurra. Sulle strade del Tour San Luis, infatti, avrebbe dovuto esserci anche la nazionale di Paolo Bettini. Avrebbe dovuto, perché il progetto è sfumato.
«Con grande rammarico - confessa il ct azzurro a tuttobiciweb - devo rivelare che la trasferta non si farà. Avevo chiesto la disponibilità ad alcuni giovani, quasi tutti già coinvolti nel giro azzurro per quanto riguarda la pista. Mi sembrava giusto offrire loro questa possibilità, proprio nel nome della interdisciplinarietà che la Federazione ha inserito tra i suoi obiettivi principlai. Purtroppo la risposta non è stata pari al mio entusiasmo, non tutti hanno saputo cogliere l'importanza del progetto e quindi ho preferito rinunciare. Alcune società mi avevano dato l'ok, altre si sono rivelate decisamente meno concordi: in sostanza, andare in Argentina con gente che non credeva in questo viaggio non mi andava, così mi sono fermato. Traendo comunque, da questa vicenda, alcuni importanti insegnamenti... ».
Copyright © TBW
COMMENTI
Bettini
9 dicembre 2011 20:04 maxspeed2
forse non ti ritengono all'altezza visto i tuoi risultati

mah.......
9 dicembre 2011 22:22 cicloabruzzo
ma per favore tu e tutti i tuoi campioncini che magari snobbano questi tipi di gare.......prendi insegnamento dalla spedizione wuelta chiapas ......non ci sono solo i soliti nomi.......ma c'è anche chi è disposto a fare certi sacrifici,xchè alla fine in realta non sono sacrifici ma dovrebbe essere prima di tutto una passione!poi un lavoro!.......quindi guardati meglio intorno...........

Ora ci si da al turismo!!!!
10 dicembre 2011 15:07 valentissimo
non riesco a comprendere l'importanza di una convocazione da fare in gennaio e con giovani.
Non mi pare che per lo sport vi siano tutti questi soldi da spendere e neanche mi pare che ci sia la necessità di creare affiatamento tra persone che sicuramente non saranno neanche convocati ne ai mondiali, ne alle olimpiadi. Il ciclismo non è il calcio dove è necessario creare affiatamento ed imparare schemi di gioco, di fronte ai disastri fin quì fatti, forse è il caso di viaggiare di meno e pensare di più!!!!

Tour San Luis
10 dicembre 2011 19:28 extremo1
Non sempre, purtroppo le cose buone, danno altrettanto delle risposte buone.
Non tutti la vedono allo stesso modo, l'importante che ci abbia provato, così non avrai nulla da rimproverarti.Anche questo come tu stesso affermi ti sarà di insegnamento per il futuro.Continua ad andare avanti,qualcosa di buono ne uscirà fuori.Auguri.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il ciclismo rosa conquista spazi sempre più importanti: domenica 25 aprile Eurosport 1 trasmetterà in diretta la Liegi-Bastogne-Liegi femminile a partire dalle 11:00 con collegamento alla gara maschile a partire dalle 13:25. La Doyenne sarà LIVE streaming anche su Eurosport...


In questi giorni stiamo godendo dello spettacolo che i migliori ciclisti al mondo stanno offrendo alle classiche. Incuranti di maltempo, côte e pavè, i fuoriclasse del pedale ci stanno dando l'ennesima prova di resistenza alla fatica e un talento fuori dal comune....


Questa mattina con inizio alle ore 11, è stata programmata una conferenza stampa "on line" in occasione della presentazione delle tappe venete del 104° Giro Ciclistico d’Italia riservato ai professionisti. La Corsa Rosa prenderà il via l’8 maggio prossimo e...


Come al solito sono pronto a suggerivi le perle di saggezza di EthicSport, in particolare modo quanto suggerito dagli esperti del team per condurre uno stile di vita attivo e sano, sempre alimentato da ottime dosi di energie. Il corpo...


Tutti noi ciclisti non vorremmo far altro che pedalare e goderci la nostra passione all'aria aperta. Praticare sport è una delle poche libertà che di questi tempi ci sono concesse e, come noto, fa bene alla salute. Detto questo, soprattutto se...


Io quando arriva la primavera sono l’uomo più felice della terra, o comunque sto tra i primi dieci, ma c’è un motivo per cui questa primavera in particolare mi mette un po’ di mestizia, più della solita, causa pandemia. Questa...


Gli ultimi 120, 9 km del Tour of the Alps 2021 non sono per nulla scontati. Dalla Valle del Chiese, in località Idroland, alla splendida Riva del Garda, Simon Yates dovrà ancora faticare per portarsi a casa la gara, visto...


In Inghilterra molti li hanno definiti i fratelli terribili, ma fidatevi, di spaventoso non hanno proprio nulla; sotto la mascherina nascondono un bel sorriso, scher­zano, ridono e soprattutto so­gnano un futuro grandioso. Ethan e Leo Hayter (Monguzziphoto) sono due fratelli...


Manca meno di un mese alla sesta edizione della Granfondo Squali Trek e gli organizzatori della manifestazione ciclistica disegnata tra Romagna e Marche hanno fatto numerosi interventi per garantire la sicurezza a tutti gli iscritti, e allo stesso...


Tra palestra, piscina e altre discipline specifiche, lo sport è da sempre parte integrante della vita delle persone, a partire dall’infanzia fino all’età avanzata. Tralasciando chi pratica attività a livello agonistico, sono in molti a prendere il tutto con estrema...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155