SAN LUIS. Bettini: «Progetto naufragato, l'Italia non ci sarà»

| 09/12/2011 | 16:42
Avrebbe dovuto cominciare fra poco pià di un mese la stagione azzurra. Sulle strade del Tour San Luis, infatti, avrebbe dovuto esserci anche la nazionale di Paolo Bettini. Avrebbe dovuto, perché il progetto è sfumato.
«Con grande rammarico - confessa il ct azzurro a tuttobiciweb - devo rivelare che la trasferta non si farà. Avevo chiesto la disponibilità ad alcuni giovani, quasi tutti già coinvolti nel giro azzurro per quanto riguarda la pista. Mi sembrava giusto offrire loro questa possibilità, proprio nel nome della interdisciplinarietà che la Federazione ha inserito tra i suoi obiettivi principlai. Purtroppo la risposta non è stata pari al mio entusiasmo, non tutti hanno saputo cogliere l'importanza del progetto e quindi ho preferito rinunciare. Alcune società mi avevano dato l'ok, altre si sono rivelate decisamente meno concordi: in sostanza, andare in Argentina con gente che non credeva in questo viaggio non mi andava, così mi sono fermato. Traendo comunque, da questa vicenda, alcuni importanti insegnamenti... ».
Copyright © TBW
COMMENTI
Bettini
9 dicembre 2011 20:04 maxspeed2
forse non ti ritengono all'altezza visto i tuoi risultati

mah.......
9 dicembre 2011 22:22 cicloabruzzo
ma per favore tu e tutti i tuoi campioncini che magari snobbano questi tipi di gare.......prendi insegnamento dalla spedizione wuelta chiapas ......non ci sono solo i soliti nomi.......ma c'è anche chi è disposto a fare certi sacrifici,xchè alla fine in realta non sono sacrifici ma dovrebbe essere prima di tutto una passione!poi un lavoro!.......quindi guardati meglio intorno...........

Ora ci si da al turismo!!!!
10 dicembre 2011 15:07 valentissimo
non riesco a comprendere l'importanza di una convocazione da fare in gennaio e con giovani.
Non mi pare che per lo sport vi siano tutti questi soldi da spendere e neanche mi pare che ci sia la necessità di creare affiatamento tra persone che sicuramente non saranno neanche convocati ne ai mondiali, ne alle olimpiadi. Il ciclismo non è il calcio dove è necessario creare affiatamento ed imparare schemi di gioco, di fronte ai disastri fin quì fatti, forse è il caso di viaggiare di meno e pensare di più!!!!

Tour San Luis
10 dicembre 2011 19:28 extremo1
Non sempre, purtroppo le cose buone, danno altrettanto delle risposte buone.
Non tutti la vedono allo stesso modo, l'importante che ci abbia provato, così non avrai nulla da rimproverarti.Anche questo come tu stesso affermi ti sarà di insegnamento per il futuro.Continua ad andare avanti,qualcosa di buono ne uscirà fuori.Auguri.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

E' iniziata alla grande la stagione agonistica 2020 del G.S. Top Girls - Fassa Bortolo. La gloriosa compagine trevigiana di patron Lucio Rigato è stata grande protagonista sulle strade spagnole della “Setmana Ciclista Valenciana - Vuelta Comunidad Valenciana Feminas”, breve...


L’Alice Bike MyGlass è un patrimonio di tutta la città di Cesenatico, ed un fiore all’occhiello del ciclismo romagnolo insieme alle altre società che praticano ciclismo giovanile nelle varie categorie. Questa è la sintesi della presentazione dell’organico 2020, già sui...


Cinquemila persone si sono ritrovate oggi a Roma per la manifestazione #RISPETTIAMOCINSTRADA, a sostegno della sicurezza stradale e della sostenibilità e contro le morti sulla strada. Associazioni di ciclisti, motociclisti, pedoni, automobilisti, familiari vittime della strada e oltre 250 associazioni...


Baby Evenepoel continua a sorprendere. Il giovane talento belga della Deceuninck Quick Step mette il sigillo sulla Volta ao Algarve vincendo anche la crono finale di Lagoa. Sui 20, 7 km del percorso, Evenepoel si è preso il lusso di...


Sprint a due nella 61sima Coppa San Bernardino di Lugo (Ra) e successo di Davide Bauce. Il portacolori della Delio Gallina Colosio Eurofeed, protagonista di un bel finale di corsa, allo sprint ha regolato Stefano Alberti del team Aries Cycling,...


Jakob Fuglsang ha vinto la 66sima Vuelta a Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa con la cronometro individuale di 13 km a Mijas dove invece si è imposto il belga Dylan Teuns, della Bahrain McLaren, che ha preceduto...


Continua il buon momento di Nairo Quintana che mette a segno la quarta vittoria di questa stagione conquistando anche la classifica finale del Tour des Alpes Maritimes et du Var che stamane si è conclusa con il successo del francese...


Che splendido fine settimana e che esaltante doppietta nel giro di 24 ore per Leonardo Marchiori, velocista principe del ciclismo dilettanti nazionale. Marchiori ha portato la sua maglia blu, quella del Team NTT Continental Cycling Team davanti a tutti anche...


Si chiude con un quinto e un secondo posto di tappa il Tour of Antalya di Filippo Fortin. Certo, un velocista corre sempre per vincere, ma viste le circostanze di corsa si può dire siano stati quattro giorni positivi per...


L'ex ciclista svizzero Pirmin Lang ha confessato di aver fatto parte della rete di doping venuta a galla in occasione dei Mondiali di sci nordico dello scorso anno grazie all'Operazione Aderlass. Messo alle strette dalle rivelazioni della Neue Zürcher Zeitung,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155