FESTE. Per il VC Tombolo 37 anni al seguito dei giovani

| 29/11/2011 | 13:20

Il Veloce Club Tombolo ha festeggiato il 37.Anniversario di fondazione. Il sodalizio è nato nel lontano 29 novembre 1974. A condurre le sorti per il prossimo biennio sarà il neo eletto presidente, Angelo Berno. Da ricordare, che l’indimenticabile presidentissimo dell’As Cittadella Calcio, Angelo Gabrielli, è stato tra i soci fondatori. Nell’occasione della festa sociale, il Vc Tombolo è stato premiato dall’Amministrazione Comunale di Tombolo. Ed è stato proprio domenica scorsa che il Veloce Club Tombolo ha festeggiato la conclusione della stagione sportiva nella tradizionale sede dell’Hotel Ristorante Rometta di Cittadella. L’appuntamento, aperto ai soci e simpatizzanti, ha visto la premiazione della squadra giovanile e la presenza di importanti personaggi del panorama ciclistico locale e nazionale e sono state inoltre esposte la Medaglia di Bronzo del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e la Targa assegnata dal sindaco Franco Zorzo, nel Decennale Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata e per importanti meriti sportivi. Venerdì 18 novembre al Municipio di Tombolo si era tenuta la pubblica assemblea dei soci con la relazione annuale, l’approvazione del bilancio ed il rinnovo del consiglio direttivo: dopo molti anni cambio al vertice con l’elezione di Angelo Berno a Presidente; Sergio Pivato Vicepresidente; Amedeo Pilotto segretario; Pompeo Andretta, Maurizio Pilotto, Antonio Beghetto, Aldo Stragliotto, Luca Mattietti, Bruno Pilotto, Mario Simonetto, Ilvano Pinton, Andrea Andretta consiglieri; Andrea Pivato e Manfredo Dorella soci-collaboratori. La società sorta proprio 37 anni fa il 29 novembre 1974 ed ai vertici nazionali per la prestigiosa attività agonistica ed organizzativa e le numerose onorificenze ricevute, annovera nel Verbale Costitutivo tra i Consiglieri anche Angelo Gabrielli, indimenticabile presidentissimo e fondatore dell’As Cittadella nel 1973 che oggi è protagonista nel Campionato di Serie B e per l’occasione il Veloce Club Tombolo ha stampato un volantino per esprimere il sostegno e l’amicizia creatasi da molti anni di collaborazione e gemellaggio sportivo con la società granata. Il neo-presidente Berno, noto 48nne ex-sindaco e consigliere provinciale e stimato commercialista, ha ringraziato per la fiducia ricevuta ed ha evidenziato il significato di tanti anni di attività societaria seguendo valori etico-morali di alto esempio educativo verso i giovani atleti e nelle prestigiose organizzazioni di rilevanti manifestazioni e ringraziando tutti per la fondamentale collaborazione sempre riscontrata. Ospite d’onore Gianluca Brambilla della Colnago-Cfs, autore di un’ottima stagione brillando in varie gare tra cui il Giro d’Italia, accompagnato dalla graziosa fidanzata Cristina Reginato di Marostica. “Sono molto soddisfatto del primo anno tra i prof-ha detto il corridore di Tezze sul Brenta-è uno sport di notevoli sacrifici e rinunce ed in cui la testa conta all’80% e la preparazione al 20% per rimanere sempre concentrati e supplire ai momenti critici”.  Tra gli ospiti l’assessore all’edilizia privata Maurizio Peggion per il Comune di Tombolo, il presidente regionale Fci Bruno Capuzzo, Andrea Pivato del Coni Padova, il direttore di corsa internazionale Pierluigi Basso, Rino Piotto della storica e plurititolata Salf-Road Atletica Altapadovana con cui il Veloce Club Tombolo si è quest’anno gemellato proseguendo nelle tradizionali sinergie trasversali con numerose discipline ed importanti associazioni,

                                                                                               Livio Fornasiero 

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Voce e immagini arrivano via zoom da Gran Canaria e portano nelle sale dell'Hotel Principe di Savoia il volto sorridente e la voce squillante di Pippo Ganna. «Peccato non poter essere con voi stasera, ma Marco Villa ci ha spedito...


Anche il mondo del grande ciclismo internazionale ha voluto essere protagonista nella Notte degli Oscar tuttoBICI. Brent Copeland, general manager del Team BikeExchange, ha voluto premiare in prima persona Cristian Rocchetta, miglior élite della stagione, consegnandogli il Gran Premio Bike...


Elisa Longo Borghini è ormai una presenza abituale alla Notte degli Oscar tuttoBICI e ieri sera ha ritirato ben due riconoscmienti, avendo vinto il Gran Premio Alé tanto nel 202 quanto nel 2021. «La medaglia olimpica di Tokyo è stata...


La campionessa europea e del mondo Lucinda Brand e Toon Aerts brindano al successo nel classico Urban Cross che stamane si è svolto a Kortrijk in Belgio nel contesto della challenge X2O Trofee. Ennesimo trionfo dunque per l'olandese Brand che...


Filippo Baroncini è salto visibilmente emozionato sul palco della Notte degli Oscar per essere premiato da Mauro Gianetti, general manager della UAE Emirates. «Ringrazio tuttoBICI per questo riconoscimento che a va ad arricchire e a chiudere idealmente quella che per...


Sappiamo che la legge lo permette, ma porsi qualche domanda è comunque lecito. Sappiamo che non è questa la sede deputata, che il nostro è un sito di ciclismo, ma il pensiero chiede spazio e merita una riflessione. Il camionista...


Diego Ulissi sale sul palco degli Oscar tuttoBICI con evidente emozione: non è la prima volta, per lui, ma il premio come miglior professionista del 2020 gli dà brividi speciali. «Il 2020 per me è stata un'annata davvero buona, iniziata...


Ho ancora negli occhi i suoi, lucidi e carichi di emozione, per quel raccontare raccontandosi con “Coppiebartali”, tutto attaccato, quasi a sancirne l’impossibilità di parlare di uno senza narrare dell’altro. Una storia di due campioni assoluti, sullo sfondo di un’Italia...


Sonny Colbrelli è lì, in albergo a Udine, pronto al collegamento con la Notte degli Oscar e tiene ben stretto tra le mani l'Oscar tuttoBICI che ha conquistato come miglior professionsita della stagione: «È un premio di cui vado orgogloso....


Cresce il gruppo dei corridori sudamericani alla Drone Hopper Androni Giocattoli. Nel 2022, infatti, nel  team arriveranno tre nuovi giovani corridori colombiani. Si tratta di Didier Merchan, Brandon Rojas e Juan Diego Alba. I tre rappresentano una volta di più la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI