GIOVANI. D'Avola esalta i colori dell'Alma Juventus Fano

| 29/06/2011 | 11:16

Un fine settimana esaltante per la nostra società ciclistica, impegnata già da sabato pomeriggio 25 giugno nell’organizzazione di un’ incontro con i ragazzi sulla sicurezza stradale per poi proseguire domenica 26 con l’organizzazione di diverse gare ciclistiche.


Sabato 25 giugno, nella sala convegni dell’aeroporto di Fano, si è tenuta una lezione sulla sicurezza stradale e sulle norme comportamentali che i ragazzi debbono tenere sia in allenamento che in gara. Relatore dell’evento il Signor Giorgio Dal Bo, di Treviso che è Direttore di organizzazione internazionale della Federazione Ciclistica Italiana. Lezione riuscitissima per la grande partecipazione dei ragazzi e dei loro DS, presenti tutti i nostri Allievi ed Esordienti, quelli dei nostri amici della Pesarese e del Pianello Cicli Cingolani. Soddisfatti i ragazzi ed anche il signor Dal Bo per l’attenzione prestata a questi importanti argomenti.


Domenica 26 giugno, al mattino, organizzata dalla nostra società ciclistica, si sono disputate le due gare riservate alla categoria Esordienti (13/14 anni) ed intitolate 6° Trofeo Color Service e 5° Memorial Omer Giommi.  Nel bellissimo circuito ciclistico fanese “E:Marconi” circa 50 ragazzi per categoria, provenienti da varie regioni (i più lontani da Mareno di Piave di Treviso) hanno gareggiato senza risparmio di energie in una gara a ridosso degli italiani di sabato 2 luglio a Povegliano (TV) e dove si assegnavano le maglie di Campione Provinciale per Pesaro. La gara del 1° anno, veloce e combattuta solo nella parte finale, dove i ragazzi della Tonino Lamborghini hanno fatto selezione, andando a vincere la gara in solitario con il tenace ragazzo albanese Keci Klaudio, a 20 secondi il gruppo regolato di potenza dal suo compagno Gozzi Nicolò su Cecchini Marco (Pesarese) che comunque si aggiudica la maglia di campione provinciale. Per i nostri colori, bene Cartagena che si piazza al 5° posto e per Savelli, sfortunato il forte Antonio Ferri che incappa in una rovinosa caduta risolta fortunatamente solo con alcune escoriazioni.

La gara del 2° anno è decisamente una delle più belle viste nel circuito fanese, con i continui tentativi di allungo che l’hanno resa velocissima sfiorando i 40 chilometri di media. Protagonisti i ragazzi dell’Alma Juventus Fano, della Capodicasa e del Fausto Coppi con continui allunghi nel tentativo di far arrivare in porto una fuga, tentativi non riusciti per il grande lavoro di ricucitura fatto dalle squadre. Arrivo in violata per il gruppo, con il nostro Antonio D’ Avola che taglia per primo il traguardo. Antonio che, con questa vittoria si aggiudica la maglia di campione provinciale, precede il forte Troiani della Capodicasa e il ragazzo arrivato da più lontano, Battistin dei nostri grandi amici del Pedale Marenese

Presenti alla premiazione, il presidente provinciale FCI Mario Tittarelli, gli Assessori provinciali Renato Minardi e Massimo Seri, lo sponsor principale Fiorenzo Mencucci della Color Service e la maglie del mai dimentica Omer Giommi

Questi gli ordini di arrivo delle due gare:

 Esordienti 1° anno

   KECI KLAUDIO – TONINO LAMBORGHINI

  GOZZI NICOLO’ – TONINO LAMBORGHINI

  CECCHINI MARCO – S.C. PESARESE ASD

  MARINOZZI ALESSANDRO – G.C. LA MONTAGNOLA ASD

  CARTAGENA FRANCESCO – S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO

  SAVIOLI MATTEO – ASD JUVENES C.I.S. SAN MARINO

  SCRIBONI LUCA – TRE EMME MORROVALLE A.C.D.

  POLIDORI ALESSANDRO – POLISPORTIVA JUNIOR MATELICA

  MOLISSO YURI – ASD G.S. SIDERMEC RIVIERA

  VERDENELLI MONICA – TRE EMME MORROVALLE A.C.D.

Esordienti 2° anno

  D’ AVOLA ANTONIO – S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO

  TROIANI ANDREA – A.S.D. CAPODICASA LA SQUADRA

  BATTISTIN ALESSIO – G.S. PEDALE MARENESE

  MOROTTI MATTEO – S.C. SANTERNO FABBI IMOLA

  PIOLI ROBERTO – ASD G.C. FAUSTO COPPI

  PARADISI SIMONE – S.C.D ALMA JUVENTUS FANO

  PAGLIARINI GUGLIELMO – POLISPORTIVA JUNIOR MATELICA

  DI GILIO DANIELE – ASD G.C. FAUSTO COPPI

  GAMBUTI MATTEO – ASD JUVENES C.I.S. SAN MARINO

  FUSCHI LORENZO – A.S.D. CAPODICASA LA SQUADRA

 

Soddisfazione grande per i due nostri tecnici della categoria, sia per i risultati, in questa stagione è la prima vittoria, ma soprattutto per il gruppo, coeso e sempre con qualcuno piazzato tra i primi cinque. Altro morivo di soddisfazione, la convocazione di ben quattro ragazzi con la rappresentativa regionale ai prossimi Campionati Italiani e più precisamente con, Ferri Antonio e Cartagena Francesco per il 1° anno, Paradisi Simone e Antonio D’Avola per il 2° anno.

Pomeriggio dedicato alle gare delle categorie Giovanissimi (7/12 anno) con il 6° Trofeo Color Service ed il 28° Memorial Giuseppe Giovannelli. Competizione valida come prova regionale. Circa 170 ragazzini hanno colorato gioiosamente il circuito fanese. Gare belle con grande partecipazione, dove i piccoli ciclisti, sin impegnano al massimo, da applausi per tutti. Soddisfatto il DS di questa categoria Ambrosini Giovanni che, coadiuvato da un nutrito gruppo di collaboratori riesce ad amalgamare ragazzi, genitori e società. I risultati e la partecipazione, in questa stagione portano questo gruppo a vincere tutte due le classifiche molto spesso, come in questa gara, in virtù delle vittorie e dei piazzamenti dei ragazzi. Vittorie per Mencaccini Mattia (G.2), Maurenzi Lorenzo (G.3), Aluigi Vittorio (G.4) e Checcucci Manuel (G.5) e tantissimi piazzamenti da parte dei ben 34 ragazzi che ieri hanno vestito la nostra maglia. Questo ultimo numero per noi è molto più importante delle vittorie perché permette di creare una squadra affiata e motivata, dove la passione per la bici cresce in maniera sana. Presenti alle premiazioni il Presidente della Provincia di Pesaro Matteo Ricci , gli Assessori comunali Riccardo Severi e Luca Serfilippi, il Presidente provinciale FCI Mario Tittarelli, il consigliere regionale FCI Sabino Pellegrini, lo sponsor Fiorenzo Mencucci della Color Service ed il nostro Presidente Graziano Vitali. Il Trofeo assegnato alla squadra con il maggior numero di partecipanti, lo consegna al DS Ambrosini il grande Savino Giovannelli, nostro insostituibile collaboratore e babbo di Giuseppe, al quale è intitolato il Memnorial, deceduto tanti anni fa mentre si stava allenando in bici in un tragico incidente. Grande momento di commozione e gratitudine tra tutti.

Chiudiamo con gli Allievi capitanati dal DS Mario Bartolini, che vincono una gara su pista a Forlì mercoledì con il velocissimo Andrea Tomassini. Buona la prova di ieri, a Morrovalle senza nessun piazzamento, in attesa dei prossimi campionati Italiani dove per i nostri colori parteciperà Giovanni Carboni. In bocca al lupo.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Team BikeExchange, che il prossimo anno si chiamerà Team BikeExchange Jayco, ha confermato il suo roster maschile di 28 corridori per la prossima stagione. "Possiamo essere molto soddisfatti del lavoro svolto quest'anno dallo staff delle prestazioni che ha svolto...


Natale si avvicina e la caccia al regalo perfetto è ormai lanciata. Niente panico, c’è tutto il tempo per sorprendere i tuoi cari con il dono ideale per loro. Se si tratta di sportivi una buona soluzione la offre il...


È una squadra kazaka la cui lingua ufficiale è l’italiano. Tutti i suoi membri comunque parlano l’inglese e se la cavano an­che con il francese, se proprio proprio all’inizio qualche straniero non conoscesse la nostra lingua, che presto o tardi...


The best of Cycling 2021 è un concorso fotografico e già questo lo rende speciale, perché le immagini hanno una capacità narrativa ed emotiva eccezionale. Se poi il concorso lo organizza un decano dei fotografi del ciclismo internazionale come Roberto...


La bella tradizione di Alé di scambiarsi gli auguri in occasione delle festività con una pedalata non competitiva ed aperta a tutti, è ripresa  domenica 28 novembre, dopo lo stop dovuto alla pandemia. Il celebre brand veronese di abbigliamento da...


L’inaugurazione della EOLO CdF Climb organizzata da EOLO insieme alla Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta ieri a Varese presso lo Stadio Franco Ossola di via Giuseppe Bolchini alla presenza di un folto gruppo di appassionati di ciclismo. L’evento...


In bicicletta si può davvero far tutto, anche affrontare il travaglio e arrivare alle soglie della sala parto. È accaduto alla parlamentare verde della Nuova Zelanda, già ministro delle donne,  Julie Anne Genter, da sempre convinta paladina della mobilità sostenibile. L'altra notte,...


"La pedalate gravel sono uno strumento di allenamento, ma anche uno modo per staccare la spina, per allontanarmi dalle auto, per immergermi nella natura... mi aiuta a rilassarmi", afferma un Nathan Haas, sempre più innamorato della specialità. A fianco di...


Terra, sabbia, fango, acqua, talvolta neve, molto più spesso vento, sono gli ingredienti base del ciclocross. Coinvolgono la vista e il tatto, raramente il gusto quando il sudore si impasta con la polvere o si cade rovinosamente nella melma. Dal...


La patria del 5 volte campione del mondo Renato Longo non ha tradito le attese. Vittorio Veneto si è confermata come sempre una delle prove più selettive e spettacolari del calendario nazionale. Oggi il fango l’ha fatta da padrone, rendendo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI