Donne, Vzesnauskaite in visita alla sede della Chirio Colavita

| 29/11/2010 | 16:05
Atterrata a Bergamo, giunta direttamente in Italia dalla Lituania, breve visita di Modesta Vzesnauskaite al quartier generale del team Forno D'Asolo-Colavita, nel cuore delle colline Astigiane e permanenza in una location diventata punto fisso per il team manager Franco Chirio: il castello di Cortanze, simbolo di molteplici incontri illustri per la squadra. In splendida forma e molto entusiasta dell'accoglienza riservatale del suo nuovo team, la campionessa lituana ha commentato: "Sono contenta e soddisfatta di aver contribuito alla riuscita della collaborazione nata tra il marchio americano Colavita e la mia nuova squadra. Franco Chirio inoltre, mi ha presentata ad alcuni suoi storici sponsor ed è stato subito tutto magnifico. Ho percepito che in questa struttura è sicuramente essenziale il lato sportivo, ma ho visto che non viene minimamente tralasciato il lato commerciale e lavorativo".
Preso atto anche del programma gare per la stagione ventura, che sarà inevitabilmente articolato prevedendo la presenza sia in Europa che negli Stati Uniti, per Modesta Vzesnauskaite c'è stato anche un momento dedicato allo shopping all'Outlet di Serravalle Scrivia, in provincia di Alessandria, terra dei Campionissimi Fausto Coppi e Costante Girardengo e una visita all’azienda Tre Colli, prima di incontrare a cena a Gavi al ristorante “Cantine di Gavi”, il patron Tarcisio Persegona e la moglie Gabriella. I precedenza era passata alla Sidi (nuovo partner tecnico del team) a salutare Rosella Signori, figlia del fondatore Dino, e per ritirate le nuove scarpette consegnate da Antonio Rossetto.
Con Fabio Gallina, presidente della Forno d'Asolo, storico sponsor del team, l'incontro invece è stato rinviato. Nei gironi scorsi infatti, il dottor Gallina si è concesso una vacanza a Guadalupe: “A breve – ha tenuto a precisare Franco Chirio - ci sarà sicuramente un’altra occasione per potere presentare Modesta. Dovrà tornare in Italia per sottoporsi alle visite mediche e ai test del Centro di Medicina Sportiva di Torino. Penso che Modesta - ha aggiunto Chirio -, con un po' di serenità e sopratutto maggiore tranquillità, possa tornare ai livelli che più le competono. Ad esempio come quando riuscì a fare classifica al Giro d'Italia. Le qualità di un’atleta certamente non cambiano col tempo. Al suo fianco in squadra ritroverà Andrea Dvorak, poi Theresa Cliff Rayan, Cat Catley oltre alla ds Rachel Heal con cui nella passata stagione negli Stati Uniti, ka Colavita ha vinto davvero tutto".

Copyright © TBW
COMMENTI
mode
29 novembre 2010 19:29 gia1983
stupenda!!!
in bocca al lupo per il 2011!!!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


La Ciclismo Cup è arrivata a dieci prove stagionali, dopo che nell’ultimo weekend si sono disputate con grande successo la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi. La classifica a squadre è tutt’altro che definita, l’Androni Giocattoli-Sidermec resta al comando, ma...


Lo scalatore francese Kenny Elissonde sta per concludere la sua avventura con il Team Ineos e nelle prossime due stagioni difenderà i colori della Trek Segafredo. Passato professionista nel 2012, ha vinto una tappa nella Vuelta a España un anno...


Con la rassegna iridata che si avvicina, l’UAE Team Emirates sarà di scena in Italia per tre gare: il Giro della Toscana (18 settembre), la Coppa Sabatini-Gp Peccioli (19 settembre) e il Memorial Pantani (21 settembre). Il tecnico Marco Marzano...


La volata è partita e, come è naturale che sia, in testa c'è il più orte dei nostri velocisti: Elia Viviani pedala a tutta verso la conquista dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Vittoria. Il veronese delal Deceuninck Quick Step conserva un...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy