Donne, Vzesnauskaite in visita alla sede della Chirio Colavita

| 29/11/2010 | 16:05
Atterrata a Bergamo, giunta direttamente in Italia dalla Lituania, breve visita di Modesta Vzesnauskaite al quartier generale del team Forno D'Asolo-Colavita, nel cuore delle colline Astigiane e permanenza in una location diventata punto fisso per il team manager Franco Chirio: il castello di Cortanze, simbolo di molteplici incontri illustri per la squadra. In splendida forma e molto entusiasta dell'accoglienza riservatale del suo nuovo team, la campionessa lituana ha commentato: "Sono contenta e soddisfatta di aver contribuito alla riuscita della collaborazione nata tra il marchio americano Colavita e la mia nuova squadra. Franco Chirio inoltre, mi ha presentata ad alcuni suoi storici sponsor ed è stato subito tutto magnifico. Ho percepito che in questa struttura è sicuramente essenziale il lato sportivo, ma ho visto che non viene minimamente tralasciato il lato commerciale e lavorativo".
Preso atto anche del programma gare per la stagione ventura, che sarà inevitabilmente articolato prevedendo la presenza sia in Europa che negli Stati Uniti, per Modesta Vzesnauskaite c'è stato anche un momento dedicato allo shopping all'Outlet di Serravalle Scrivia, in provincia di Alessandria, terra dei Campionissimi Fausto Coppi e Costante Girardengo e una visita all’azienda Tre Colli, prima di incontrare a cena a Gavi al ristorante “Cantine di Gavi”, il patron Tarcisio Persegona e la moglie Gabriella. I precedenza era passata alla Sidi (nuovo partner tecnico del team) a salutare Rosella Signori, figlia del fondatore Dino, e per ritirate le nuove scarpette consegnate da Antonio Rossetto.
Con Fabio Gallina, presidente della Forno d'Asolo, storico sponsor del team, l'incontro invece è stato rinviato. Nei gironi scorsi infatti, il dottor Gallina si è concesso una vacanza a Guadalupe: “A breve – ha tenuto a precisare Franco Chirio - ci sarà sicuramente un’altra occasione per potere presentare Modesta. Dovrà tornare in Italia per sottoporsi alle visite mediche e ai test del Centro di Medicina Sportiva di Torino. Penso che Modesta - ha aggiunto Chirio -, con un po' di serenità e sopratutto maggiore tranquillità, possa tornare ai livelli che più le competono. Ad esempio come quando riuscì a fare classifica al Giro d'Italia. Le qualità di un’atleta certamente non cambiano col tempo. Al suo fianco in squadra ritroverà Andrea Dvorak, poi Theresa Cliff Rayan, Cat Catley oltre alla ds Rachel Heal con cui nella passata stagione negli Stati Uniti, ka Colavita ha vinto davvero tutto".

Copyright © TBW
COMMENTI
mode
29 novembre 2010 19:29 gia1983
stupenda!!!
in bocca al lupo per il 2011!!!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il nuovo numero di tuttoBICI, quello di MARZO 2024, è arrivato! Il 123esimo numero digitale di tuttoBICI è disponibile nei chioschi virtuali. Da oltre dieci anni, ormai, abbiamo detto addio alla carta, addio alle edicole: tuttoBICI è stato il primo ad entrare nella nuova era digitale e...


Oggi alle 19 va in onda su Raisport la nuova puntata di Radiocorsa: riflettori puntati su Mauro Gianetti (UAE) per capire come sta il campione sloveno Tadej Pogacar in vista del suo esordio stagionale alla Strade Bianche, gara nella quale...


Juan Pujalte, giovane ciclista spagnolo, ha perso la vita oggi a causa di un incidente occorsogli mentre si stava allenando in sella alla sua bicicletta per le strade di  Escombreras, nella Regione di Murcia . A dare la tragica notizia...


Dopo la grande partenza tra i vigneti altoatesini e con alle spalle le tappe centrali tirolesi, sarà il Trentino a dire l’ultima parola sull’edizione 2024 del Tour of the Alps (15-19 Aprile 2024), come non succedeva dal 2021....


Il 17 novembre, l'Union Cycliste Internationale ha annunciato l'avvio di una revisione della partecipazione degli atleti alle PROVE della Coppa del Mondo di ciclocross UCI e ad altri eventi del calendario internazionale di ciclocross UCI, con l'obiettivo di garantire una...


Marzo è il mese del ritorno del grande ciclismo sulle strade italiane: una stagione World Tour da vivere in diretta su Eurosport e Discovery+ e che entra nel vivo con la Strade Bianche - la corsa più amata dai corridori...


Colnago presenta quattro nuove colorazioni che, assieme alle due colorazioni replica dell’UAE Team Emirates e dell’UAE Team ADQ, andranno ad arricchire la gamma di colorazioni proposte per il 2024. Una racing bike aggressiva nelle linee, e nei colori La Colnago...


Sono i due volti nuovi del ci­clismo italiano per le corse a tappe e quest’anno per la prima volta disputeranno al Giro d’Italia. «È prematuro di­re se saranno in grado di seguire le orme dell’ultimo corridore nostrano capace di conquistare...


Magnus Sheffield, ha firmato un prolungamento di contratto con la Ineos Grenadiers fino alla fine del 2026. ll 21enne di Pittsford, New York, è entrato nel team alla fine del 2021 all'età di 19 anni si è fatto notare subito ...


Questa sera torna Velò, la rubrica settimanale di ciclismo su TVSEI che ricomincia una nuova stagione per analizzare fino alla fine tutto quello che accadrà nel mondo delle due ruote. In questo primo appuntamento, spazio alle corse recenti, alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi