Lo studio. Sei ciclista di alto livello? Vivrai di più

| 29/09/2010 | 18:38
I ciclisti di altissimo livello hanno una speranza di vita nettamente superiore alla media degli uomini della loro generazione, secondo uno studio dell'Irmes, Istituto di ricerca medica ed epidemiologia dello sport, diffuso oggi  Parigi.
L'Irmes ha analizzato un campione di 721 ciclisti che comprende i primi 10 classificati al Giro d'Italia e al Tour de France fra il 1903 e il 2009, suddivisi in ''generazioni'' di dieci anni. Secondo i calcoli - che sono provvisori, dal momento che il 51% dei ciclisti sono ancora in vita - risulta che i corridori nati prima del 1930 hanno avuto una speranza di vita di 9 anni superiore alla media dei loro coetanei.
''Sembra che le loro qualita' fisiche - ha sottolineato l'autrice dello studio, Nour el Helou - abbiano consentito loro un tasso di sopravvivenza piu' elevato''.
Poche le certezze sui nati dopo il 1930, ma estrapolando i dati ''si puo' ritenere - dice la ricercatrice - che la loro speranza di vita sara' egualmente superiore alla speranza di vita media della popolazione''.
Un altro dato che emerge dallo studio e' un picco di decessi precoci e violenti fra i corridori nati negli anni Settanta e presenti al Tour de France negli anni Novanta.
 
Ansa

Copyright © TBW
COMMENTI
Ah però!
29 settembre 2010 19:56 foxmulder
Corollario del teorema: il doping fa bene alla salute... Forza ragazzi, dateci sotto! Scherzi a parte il fatto che il 51% del campione analizzato sia ancora in vita mi pare falsi un po' il risultato. Come si fa a dire quando se ne andranno quello della "generazione" 2000-2010? Auguro loro il più tardi possibile, ma mi pare che lo studio lasci un po' il tempo che trova...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Jonathan Milan si è aggiudicato il momento clou del Cycling Stars Criterium 2023, la gara dei professionisti. Il velocista friulano, rivelazione di questo Giro d’Italia in cui ha conquistato la Maglia Ciclamino della classifica a punti, ha confermato i favori...


Soraya Paladin si è aggiudicata la seconda edizione del Cycling Stars Criterium al femminile, davanti alla campionessa spagnola Mavi Garcia e Laura Tomasi. Una scommessa iniziata l'anno scorso a Valdobbiadene e fortemente voluta dagli organizzatori anche in questo 2023. La...


Daniele Bennati si è aggiudicato la prima delle tre gare del Cycling Stars Criterium 2023, quella riservata agli ex professionisti, battendo in volata Franco Pellizotti e Cadel Evans. Gli "ex" hanno affrontato 20 giri del circuito di 1 km nel...


Tra i prtagonisti del Cycling Stars Criterium, in programma questa sera a Pieve di Soligo, c'è Damiano Caruso che ci svela: «Oggi è venuta fuori la stanchezza del Giro, ma è bello avere un contatto diretto con i tifosi che...


Si chiude con un bel piazzamento la "Campagna di Francia" del Team Biesse Carrera, formazione Continental Bresciana protagonista da venerdì a domenica al Tour de la Mirabelle mettendosi in evidenza in ogni giornata di gara. Oggi, invece, la squadra guidata...


Era successo al GP Monseré ed è successo oggi alla Ronde van Limburg ma, fortunatamente, questa volta non è servito il fotofinish: Gerben Thijssen (Intermarché - Circus – Wanty) ha battuto Caleb Ewan (Lotto Dstny) alla conclusione di una volata combattuta...


Fin dalla sua nascita nell'aprile del 2018, il WorldBicycleDay - voluto dal presidente fondatore Leszek Sibilski e sostenuto con una risoluzione delle Nazioni Unite – ha come scopo quello di promuovere la consapevolezza dei benefici sociali derivanti dall’uso della bicicletta...


Nella prova valida come Campionato Provinciale di Trento e Alto Adige, il veronese Mattia Negrente ha tagliato per primo il traguardo di Palù di Giovo, precedendo di una manciata di secondi atleti di spessore internazionale come Andrea Bessega, lo slovacco Samuel...


Sulle strade del Valdarno in provincia di Arezzo, l’atteso Campionato Regionale juniores aperto anche ai corridori extraregionali. Ed a vincere il Trofeo Roberto Barbagli a Indicatore è stato il laziale Leonardo Consolidani del Team Coratti, abile ad uscire a 5...


Alexander Kristoff è profeta in patria. Il norvegese della Uno-X Pro Cycling ha vinto in volata, sul traguardo di Stavanger, la terza e ultima tappa del Tour of Norway regolando Tobias Lund Andresen (Team DSM) e Jordi Meeus (BORA - hansgrohe). Se l'esperto 35enne...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi