Gauss RDZ Ormu, va in archivio un 2009 fantastico

| 24/12/2009 | 15:13
Nel rinnovarVi il nostro augurio per un Natale sereno, vogliamo altresì ringraziarVi per l’apporto fornito nel corso della stagione 2009, culminata con la conquista di ben sessantove podi così distribuiti: ventidue vittorie, ventisette secondi posti, venti terzi. Un’annata a dir poco fantastica che ha consentito alle nostre atlete di conquistare un titolo nazionale (Tatiana Anthosina); un titolo regionale (Sara Coffinardi); una medaglia di bronzo ai tricolori (Sara Coffinardi); tre titoli provinciali bersciani (Sara Coffinardi, Linda Baronchelli, Valentina Mainardi). Hanno altresì vestito la maglia delle nazionali dei loro Paesi ai mondiali di Mendrisio: Edita Pucinskaite (Lituania); Julia Martisova e Tatiana Anthosina (Russia). Nel monento in cui il 2009 sta per concludersi e lasciare il posto al 2010 vogliamo festeggiare con Voi un’annata indimenticabile. L’avere raggiunto risultati così prestigiosi ci inorgoglisce non poco, ma riteniamo giusto e doveroso dividere i meriti con Voi: media, sponsor, tifosi, tecnici, meccanici. massaggiatori, che ancora una volta ci avete consentito di viaggiare spediti quasi senza soluzione di continuità. Patron Luigi Castelli è naturalmente felicissimo e non potrebbe non esserlo, perché da un paio di stagioni il suo team sta mietendo vittorie in tutto il mondo. “E nel 2010 contiamo di migliorare ancora - rivela il presidente -, perchè in perfetta sintonia con Luisiana Pegoraro abbiamo varato una formazione in grado di far bene a tutti i livelli. Diamo il benvenuto alle nuove ragazze, ringraziamo quelle che ci hanno lasciato, augurando loro un futuro importante, ma nel contempo stiamo già pianificando la nuova stagione con la certezza di avere operato bene nel ciclomercato. Il puzzle è ormai stato composto e ora è tempo di programmare il 2010 con grande circospezione , non solo con le big ma anche con le giovani, anche se rispetto al 2009 non saremo più presenti in forze alle corse. Riteniamo però di avere con noi atlete promettenti in grado di farci vivere tante emozioni, come accaduto nel recente passato. Ancora un grazie e un augurio di festività natalizie serene. E nel monento in cui alzo il calice per brindare ai successi del 2009 il mio pensiero è per tutti Voi e le Vostre famiglie, un abbraccio caloroso e arrivederci alle corse”.
Ci uniamo anche noi ai ringraziamenti e auguri con la speranza di avervi al nostro fianco anche in futuro.

Ufficio stampa Gauss RDZ Ormu
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Nella giornata più difficile per la Jumbo-Visma, Primož Roglič ancora una volta è stato il corridore che ha dovuto pagare il conto più alto. Lo sloveno è finito a terra insieme a Caleb Ewan, a causa di una balla di...


Simon Clarke ha realizzato il suo sogno. L’australiano della Israel-Premier Tech, che lo scorso inverno era ancora senza contratto ed è tormatoin sella grazie alla fiducia che gli è stata data dal suo nuovo team, ha realizzato il suo sogno...


Tadej Pogačar è stato ancoa una volta il migliore fra gli uomini di classifica e archivia con un sorriso la temutissima tappa del pavé: «Temevo tutti i pericoli che oggi potevano accadere, ho sentito parlare della caduta nel gruppo ma...


Simon CLARKE. 10 e lode. Il 35enne australiano fa vedere a tutti come fa un ciclista finito per la fatica a vincere con quel poco e con quel tutto che gli rimane. Colpo di reni, colpo di mano, colpo d’occhio,...


«Bisogna conoscere il pavé» vale per tutti: corridori, pubblico e addetti ai lavori. Detto che oggi al Tour ne abbiamo viste di tutti i colori - quello che forse le telecamere non mostrano alla Roubaix perché concentrate solo sui battistrada...


Incredibile Primož Roglič! Lo sloveno della Jumbo Visma si è lussato una spalla nella caduta di cui è stato vittima e se l'è rimessa a posto da solo, prima di ripartire. «Una moto staffetta ha colpito una una balla di...


Spettacolo e risultati clamorosi ci si attendeva dalla tappa del pavé: non siamo stati delusi. C'è un vincitore di tappa che è Simon Clarke che batte al fotofinish Taco van der Hoorn, c'è un vincitore di giornata per quanto riguarda...


Ancora Vos, è la trentaduesima volta per l’olandese nella corsa rosa: 32 successi al Giro in una carriera costellata di successi. Appena qualche giorno fa la “cannibale” aveva sbaragliato la concorrenza con una volata incredibile ad Olbia, con tanta emozione...


Silvia Persico l’aveva sognata, sperata e anche studiata per bene. Oggi si arrivava a “Berghem” la sua città, una piccola capitale e centro di una tradizione che solo la gente che è cresciuta qui può veramente capire. La portacolori del...


Si è spento nella giornata di ieri Gedeone Rebellin, papà di davide, il corridore più esperto del gruppo professionistico. Era statp lui, grande appassionato di ciclismo, a mettere in sella il figlio: Davide racconta infatti che «Da bambino papà Gedeone...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach