Fidanza: ecco la mia nuova De Rosa - Stac Plastic

| 26/10/2009 | 16:02
La nuova De Rosa – Stac Plastic è divenuta finalmente una realtà ed il team manager Giovanni Fidanza sta lavorando per completare organico e staff: «La nostra squadra avrà una licenza Continental Pro e conterà su almeno 16 corridori. Di questi, undici erano già sotto contratto con la Lpr. Poi abbiamo già preso 4 atleti: Gabriele Tassinari (Zalf), Giorgio Brambilla (Uc Bergamasca), Stefano Borchi (Mastromarco), tutti tre neopro, e poi Eddy Ratti. Siamo motivati e possiamo contare sul fatto che la maggior parte dei corridori si conosce bene. Non avremo grosse ambizioni, ma siamo una squadra giovane che è pronta a farsi valere e a curare la crescita dei suoi ragazzi. Seguiremo un programma di corsa principalmente italiano e cercheremo di meritarci un invito per il Giro».
Ma Fidanza vuole ringraziare gli sponsor che hanno testimoniato la loro fiducia.
«È un passo importante, il loro. Con il quale  aiutano il ciclismo e danno un bel segnale di sostegno a questo sport tanto criticato per i problemi del passato. Vuole dire che il ciclismo conta ancora per gli sponsor e spero che nel futuro altri facciano lo stesso investimento. Un ringraziamento lo dobbiamo anche a Fabio Bordonali che si è impegnato al massimo per consegnarci una società sana e proiettata verso il futuro».
Da partesua, lo sponsor principale - la Cicli De Rosa - mostra di credere molto in questo progetto.
«La voglia è quella di fare bene. Valuteremo strada facendo ma la nostra idea è quella di un progetto a lungo termine. Abbiamo deciso di investire e di diventare primo nome perché siamo un’azienda di ciclismo. Crediamo in quello che facciamo. Il progetto affidato a Fidanza è ottimo: lui sta facendo tutto per sistemare le cose grazie alla sua esperienza e spero che durante l’arco dell’anno organizzatori non solo italiani si interessino alla nostra squadra per invitarci» conclude Cristiano De Rosa.
Jerome Christiaens
Copyright © TBW
COMMENTI
Complimenti al tandem Fidanza Bordonali
26 ottobre 2009 17:45 discesaesalita
E così si riparte, cpmplimenti e bravi perchè non è facile in questi giorni ad avere la grinta e le possibilita di ripartire.
Rinnovamento totale, squadra giovane, dove non serve la fretta anche per la partecipazione alle gare, sicuramente un po' di penitenza verrà data come è stato fatto per tutti, l'importante è essere tranquilli e decisi al nuovo ciclo, trasparente e leale.
Auguriamo un gran in bocca al lupo e ricordate, non sempre le vittorie danno la gloria.

BELLA NOTIZIA
27 ottobre 2009 09:26 steili
QUESTE SONO LE COSE CHE FANNO BENE ALL'AMBIENTE . MI AUGURO CHE SIA FATTO TUTTO PER BENE E SE COSI' FOSSE ARRIVERANNO ANCHE DELLE SODDISFAZIONI . UN INBOCCAALLUPO PARTICOLARE A BRAMBILLA GIORGIO.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Doppia grande novità in cabina di regia per la Israel Start-Up Nation: nel 2021 esordiranno sull’ammiraglia la prima donna tecnico del WorldTour, Cherie Pridham, ed il primo direttore sportivo israeliano, Dror Pekatch. «Mi sento orgogliosa e privilegiata di essere la...


Non poteva esserci regalo migliore per il Playa de Palma Challenge Ciclista a Maiorca in quella che sarà la sua 30esima edizione: è ufficiale infatti la presenza alla gara in programma dal 28 al 31 gennaio dell'UAE Team Emirates che...


Una campionessa olimpica alla guida del Coni? Antonella Bellutti ci prova e si candida ufficialmente per guidare lo sport italiano. Due volte campionessa olimpica di ciclismo - nell’inseguimento ad Atlanta 1996 e nella corsa a punti a Sydney 2000 -, un...


Filippo Pozzato è pronto a farsi in quattro, di certo non è tipo che si annoia: di cose da fare ne ha un sacco, ma quel che piace è che nonostante qualche alloro l’abbia avuto, lui sugli allori non ci...


Dopo aver assicurato il fututo alal squadra WorldTour, il team Qhubeka ASSOS conferma il proprio impegno anche con la formazione Continental che si chiamerà Team Qhubeka nel 2021. Il Team Qhubeka è la continuazione dell'NTT Continental Cycling Team: la stagione...


Michael Kwiatkowski resterà con il team Ineos Grenadiers fino al 2023. Anche se la formazione britannica non ha ancora ufficializzato la notizia, Kwiatkowski alla televisione polacca ha annunciato il suo rinnovo. La trattativa per l’ex campione del mondo, non è...


  Avete mai sentito parlare di Giovannino Perdigiorno? “Era un grande viaggiatore, capitò nel paese degli uomini a motore”. E poi? “Gli uomini a motore” è una filastrocca di Gianni Rodari, di cui nel 2020 si celebra il centenario della...


Rod Ellingworth lascerà il Team Bahrain McLaren. La passione di Rod è lo sviluppo del pilota, quindi ha deciso di andare avanti e concentrarsi su nuovi progetti che gli stanno a cuore. Un portavoce del Team Bahrain McLaren ha dichiarato:...


Il marchio Tucano Urbano conferma la sua presenza nel mondo bike e lo fa con il piglio sicuro che lo contraddistingue da sempre, infatti, sono ben 20 anni che questa azienda è professionista dell’antipioggia! Non c’è perturbazione meteo che tenga...


Trionfo dei corridori del Team Medellin nella quinta tappa del Clasico RCN, 16, 7 chilometri a cronometro da Quimbaya a Filandia. Tappa allo spagnolo Oscar Sevilla, maglia gialla a Jose Tito Hernandez il bottino della formazione di Medellin, che riprone...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155