Parte domani la Pedalata per la Pace 2009

| 30/05/2009 | 09:52
Conto alla rovescia per la “Pedalata per la Pace 2009” , che dopo il prologo del 30 maggio da Piazza Grande di Modena con arrivo a Formigine, partirà ufficialmente il 31 maggio dalla cittadina del Modenese alla volta dell’Abruzzo, dove arriverà il 2 giugno a Villa Sant'Angelo (Aq). L’edizione 2009 della Pedalata è dedicata a una raccolta di fondi da destinare a un progetto dedicato al Comune di Villa Sant'Angelo in collaborazione con il Comune di Finale Emilia (Mo). La manifestazione, giunta quest’anno alla quarta edizione, è organizzata dalla onlus ROCK NO WAR! in collaborazione con la U.S. Formiginese, sotto l’egida del Coni e della Federazione Ciclistica Italiana e con il Patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Modena e del Comune di Formigine. Quest’anno Paolo Belli aprirà l’evento con un concerto a Modena, mentre in tanti (rappresentanti del mondo dello spettacolo e dello sport)  hanno dato adesione per fare qualche tratto di strada in bicicletta.
Al campo di Villa Sant’Angelo, gestito dalla Protezione civile dell’Emilia-Romagna e dalla Provincia di Modena, Rock no War organizzerà una spettacolo per la popolazione con musica dal vivo della Agostino Penna band e Wendy Lewis e con l’esibizione dei comici Paolo Migone di Zelig e Baz di Colorado. Ci saranno anche altri ospiti a sorpresa per una serata di musica e divertimento. Presenterà  Paolo Notari conduttore di Rai Uno.
La carovana dei partecipanti sarà scortata durante tutta la manifestazione dalla Polizia Stradale, mentre la Protezione Civile si adopererà affinché tutta la manifestazione si svolga in sicurezza e senza intralci per alcuno. Ogni sera lo staff del programma L’ora del ciclismo (canale 920 della piattaforma Sky) realizzerà servizi video con la cronaca della giornata da divulgare in internet e inviare alle tv partner.  

 
PERCORSO DETTAGLIATO:
- Sabato 30 maggio prologo da Modena (Piazza Grande) con partenza alle 21 alla volta di Formigine (totale 10 chilometri );
- Domenica 31 maggio 1° tappa Formigine–Campi Bisenzio (totale 174 chilometri ).
Partenza alle ore 8 da Formigine e poi: Castelnuovo Rangone, Spilamberto, San Cesario sul Panaro, Castelfranco Emilia, Anzola dell’Emilia, Bologna (sosta in Piazza Maggiore), Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Marzabotto (sosta al Sacrario), Vergato, Porretta Terme (pranzo), Sambuca Pistoiese, Passo Collina (sosta), Pistoia, Agliana, Prato, Campi Bisenzio. Trasferimento di 5 chilometri ad Osmannoro di Sesto Fiorentino al Novotel.
- Lunedì 1° giugno 2° tappa Osmannoro–Perugia (totale 174 chilometri ). Partenza alle 7,30 da Osmannoro e poi: Firenze, Ponte a Ema, Antella, San Donato in Collina, Incisa Val d’Arno, Figline Val d’Arno, San Giovanni Valdarno, Montevarchi  (sosta), Ponticino, Arezzo, Castiglion Fiorentino  (sosta pranzo), Terontola, Passignano sul Trasimeno, Magione (sosta), Perugia. Trasferimento di 3 chilometri al Park Hotel.
- Martedì 2 giugno 3° tappa Perugia-Villa Sant’Angelo (totale 185 chilometri): partenza da Perugia alle 7,30 e poi: Marsciano, Fratta Todina, Todi (sosta), Acquasparta, San Gemini, Terni (sosta), Marmore, Pie’ di Maggio, Limiti di Greccio, Spinacceto, Consigliano (sosta pranzo), SS4, Rieti, Cittaducale, Castel Sant’Angelo, Borgo Velino, Antrodoco, Sella di Corno (sosta), Sella di Corno, L’Aquila, Fossa, Villa Sant’Angelo (campo gestito dalla Protezione civile dell’Emilia-Romagna e dalla Provincia di Modena).

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Caro Direttore, faccio slancio di diplomazia: lode e applausi, senza ironia, a chi organizza e dirige un Grande Tour. Con tutto quello che il Padreterno ci ha destinato negli ultimi tempi, non può essere che così. Mi permetto di aggiungere,...


Canyon ne è certa,  la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco? Messi da parte il proclami una cosa è certa, gli ingegneri Canyon...


Ci ha lasciato Ferruccio Ferro. Ex corridore e direttore sportivo di numerose squadre ciclistiche. Ferro aveva 69 anni. Abitava a Bertipaglia in provincia di Padova e fu lo scopritore quando era dilettante di Matteo Tosatto ex professionista e attuale direttore...


È stata una festa, in piena regola, come deve essere in certe occasioni. Una festa per i 30 anni della Colpack azienda leader mondiale nella raccolta differenziata (sacchi in polietilene etc) di Mornico al Serio (Bergamo). Un traguardo, una meta,...


Nel suo primo anno con la Intermache – Wanty Gobert Lorenzo Rota, bergamasco di 26 anni, più volte è andato vicino alla vittoria e il prossimo anno vuole fare meglio. Nella squadra belga è arrivato uno sponsor italiano conme la...


Il 16 dicembre verrà alzato il velo sulla edizione 2022 della Vuelta a España e i riflettori cominciano a puntarsi su Madrid per la cerimonia di presentazione ufficiale. Conosciamo già le pprime tre tappe che si svolgeranno in Olanda, con...


Dopo la vittoria di Wout Van Aert a Boom, tutti gli appassionati del ciclocross attendono con molto interesse il rientro alle corse di Mathieu van der Poel, previsto per il prossimo 18 dicembre a Rucphen. A frenare l’entusiasmo dei tifosi...


Il 2022 sarà un anno importante e speciale per il Club Ciclistico Canturino 1902. La blasonata equipe comasca festeggerà i 120 anni di fondazione e, per la prima volta nella sua storia, allestirà una formazione femminile nella categoria Donne Junior....


La storia d’amore tra Marco Villa e la pista durada oltre trenta anni. Da dilettante prima, poi all'esordio nel professionismo icon i colori di Amore e Vita Beretta nel ’94, scoperto e lanciato dal più grande talent scout del ciclismo...


Il mongolo Jambaljamts Sainbayar (Terengganu Cycling Team) ha vinto il The Princess Maha Chakri Sirindhorn's Cup Tour of Thailand che si è concluso con la sesta e ultima frazione in località Hat Yai Park dove si è imposto l'olandese Adne...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI