TRICOLORI JUNIORES. DAVIDE STELLA E ANITA BAIMA VINCONO IL TITOLO NEL KEIRIN

PISTA | 18/06/2024 | 08:18
di Antonio Mannori

Si chiudono oggi martedì sulla pista del Velodromo Enzo Sacchi nel Parco delle Cascine a Firenze, i Campionati Italiani Juniores 2024 specialità veloci. Dopo l’assegnazione dei primi due titoli, nella velocità a squadre alla rappresentativa femminile del Veneto con Anna Grigoletti, Siria Trevisan e Matilde Cenci (in qualificazione è scesa in gara anche Elisa Pontara) nel tempo di 1’13'680, ed alla rappresentativa maschile della Lombardia formata da Alessandro Bielli, Federico Saccani e Davide Maifredi, che ha fatto segnare il tempo di 1’06'070, la giornata inaugurale si è chiusa nella tarda serata con i due titoli del keirin. Nella prova femminile ha prevalso Anita Baima della BTF Burzoni che nella finale dal primo al sesto posto ha avuto ragione della Cenci e della Ferri, mentre nel settore maschile ha prevalso Davide Stella della Gottardo Giochi Caneva su Quaglio e Melotto. Il grande favorito della prova era il versiliese Fabio Del Medico campione italiano uscente, ma l’atleta toscano ha ottenuto solo il quarto posto. Durante la serata con l’intervento del Governatore della Toscana Eugenio Giani che si è concesso anche un paio di giri della pista in bici, è stata messa in mostra per la curiosità dei presenti la bici (Anni Cinquanta) e grazie a Maurizio Bresci dell’Associazione Museo del Ciclismo Gino Bartali di Ponte a Ema, di Enzo Sacchi, grande


pistards fiorentino che nella sua carriera vanta il titolo Olimpionico dilettanti della velocità a Helsinki nel 1952 e due titoli mondiali ottenuti nel 1951 e 1952. Tra i presenti alla prima serata oltre al presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il presidente della Struttura Tecnica Nazionale Fabrizio Bontempi, Giovanni Lorenzon del settore pista e squadre nazionali, Ivan Quaranta responsabile del settore velocità della Nazionale Italiana, Saverio Metti presidente del Comitato Regionale Toscana, l’assessore allo sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione e il consigliere comunale Fabio Giorgetti.


Oggi nella seconda giornata verranno assegnate altre quattro maglie tricolori, quelle della velocità e km da fermo per gli uomini, quelle della velocità e dei 500m metri per le donne. La riunione inizierà nel primo pomeriggio organizzata dalla Virtus VII Miglio di Settimello di Calenzano sotto la regìa del suo presidente Paolo Traversi.

LE CLASSIFICHE

VELOCITA’ A SQUADRE DONNE: 1)Veneto (Anna Grigoletti, Siria Trevisan, Matilde Cenci - in qualificazione anche Elisa Pontara - nel tempo di 1’13'680; 2)Piemonte (Anita Baima, Camilla Bezzone, Silvia Ricciardi) in 1’14,780; 3)Lombardia (Giulia Erja Bianci, Giorgia Giangrande, Martina Barbiero) in 1’14'340; 4)Toscana (Letizia Tasciotti, Ginevra Di Girolamo, Elisa Ferri – in qualificazione anche Melissa Nesti in 1’16'450.

VELOCITA’ A SQUADRA UOMINI: 1)Lombardia (Alessandro Bielli, Federico Saccani, Davide Maifredi) in 1’06'070; 2)Veneto (Thomas Melotto, Tommaso Marchi, Mattia Grigoletto – in qualificazione anche Christian Quagli – in 1’06'960; 3)Emilia Romagna (Simone Melfi, Filippo e Thomas Bolognesi – in qualificazione anche Lorenzo Moriconi – in 1’06'720; 4)Piemonte (Alberto Roda, Lorenzo Rossini, Kristian Blanc) in 1’07'120.

KEIRIN DONNE: 1)Anita Baima (BTF Burzoni); 2)Matilde Cenci (Conscio Pedale del Sile); 3)Elisa Ferri (Zhiraf Pagliaccia); 4)Siria Trevisan (Scuola Ciclismo Lions D Cavarzere).

KEIRIN UOMINI: 1)Davide Stella (Gottardo Giochi Caneva); 2)Christian Quaglio (Nordest Villadose Angelo Gomme); 3)Thomas Melotto (Autozai Contri); 4)Fabio Del Medico (Velo Club Scuola Ciclismo Empoli).

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Una bella organizzazione
18 giugno 2024 13:55 Roxy77
Grande sforzo della Toscana per questi vari Italiani che sono iniziati con questi titoli su pista per juniores e andranno avanti per molte categorie. Rimanendo alla pista peccato che ad oggi non si sa nulla degli italiani giovanili che solitamente erano a fine luglio....silenzio assoluto. Va be' godiamoci queste settimane Toscane

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
TEAM DSM-FIRMECH POSTNL. 6. Partono con il botto, con la vittoria di tappa sulle calde e assolate strade di Rimini, messa a festa per il Tour, e che festa, che emozione, che bellezza di sublime bellezza. Bello giallo e incredulo...


Tre settimane dopo la storica partenza da Firenze, Il Tour de France 2024 ha vissuto oggi l’ultimo “capitolo”, una sfida contro il tempo tra il Principato di Monaco e Nizza di 33, 7 che ha incoronato Tadej Pogacar come re,...


Jarno Widar vince il Giro della Valle d’Aosta, sul traguardo di Cervinia la tappa va a Arias Torres (Uae). Widar si presenta ai duecento metri dall’arrivo con Dostiyev, vincitore della prima frazione e davvero l’uomo che meglio ha saputo resistere...


Una maglia importante in una prestigiosa vetrina internazionale per Under 23. Il Team Biesse Carrera brilla al Giro della Val d'Aosta, terminato oggi e dove il toscano Tommaso Dati (classe 2002) si è aggiudicato la classifica finale dei Traguardi volanti,...


Si è concluso oggi a Selve di Teolo, nel Padovano, il Giro del Veneto categoria juniores. La frazione conclusiva è stata conquistata allo sprint dall'azzurro Alessio Magagnotti, della Autozai Contri, che ha regolato Riccardo Fabbro (Industrial Forniture Moro C&G Capital)...


Un brindisi al Muro, che l’ha accolto trionfalmente il 25 maggio, nella penultima tappa dell’edizione numero 107 del Giro d’Italia. E, soprattutto, un brindisi a lui, che ha scelto Ca’ del Poggio per festeggiare – ieri, sabato 20 luglio -...


L’imbattibile Tadej Pogacar in fondo alla classifica di una corsa? Sembrerebbe impossibile, eppure c’è stato un tempo in cui le prendeva... e come se le prendeva. Una cosa che sembrerebbe incredibile, soprattutto oggi che si appresta a vincere il suo...


Un Tour storico come quello del 2024 si chiude con un'altra pagina di storia: per la prima volta in 111 edizioni, infatti, la Grande Boucle non si concluderà a Parigi. La capitale, che da giovedì ha cominciato ad accogliere gli...


Raffica di statistiche sulla ventesima tappa del Tour de France, redatte da Michele Merlino e dall'NTT Daily Stat. 6+5: POGACAR INFRANGE UNA NUOVA BARRIERA Con una 5a vittoria di tappa al Tour de France, dopo averne vinte 6 al Giro...


Una normale giornata di allenamento in quota - la Soudal Quick Step è in ritiro al Passo San Pellegrino con Julian Alaphilippe, Ayco Bastiaens, Gil Gelders, Antoine Huby, William Junior Lecerf, Paul Magnier, Tim Merlier, Pepijn Reinderink, Pieter Serry, Martin...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi