GATTI & MISFATTI. TUTTI CONVOCATI AL TEDDY-SHOW (È GRADITO L’ABITO SCURO)

GIRO D'ITALIA | 24/05/2024 | 17:34
di Cristiano Gatti

La location – dove vai al giorno d'oggi senza una location – è adeguata al prestigio dell'evento (cosa fai al giorno d'oggi senza un evento): monte Grappa, di nome e di fatto, perchè è forte e dà alla testa. Ingresso libero, è gradito l'abito scuro. Teddy ci tiene molto, ha mandato gli inviti con largo anticipo, già da Livigno. “E' una tappa iconica, ci saranno tantissimi tifosi dalla Slovenia, mi sembra l'occasione giusta per una grande giornata”.


Tutti convocati al Teddy-show, numero 6. Sarà l'ultimo di questa tournée italiana, non bisogna mancarlo. Certo bisogna liberarsi un po' da questo senso di sazietà e di abitudine che ci ha calcato addosso, la sindrome da panza piena, bisogna assolutamente astrarsi da queste tre settimane e cogliere l'attimo di uno spettacolo unico, come non se ne vedevano da anni e anni.


Teddy ha promesso, Teddy non può deludere. Ma se poi alla fine non si presenta? Non è da lui. Finora ha mantenuto tutte le promesse. Ha fatto molto più di quanto doveva, per il pubblico: gli bastava un paio di giornate, ne ha messe insieme una dietro l'altra. Può essere letta come ingordigia, l'hanno letta come mancanza di rispetto nei confronti degli avversari (?, ndr), gli hanno rinfacciato di non aver regalato niente a nessuno. Ma c'è anche un altro modo di leggere questa cosa: può essere definita generosità, rispetto del pubblico, rispetto del Giro, dato che quando uno nasce star, deve essere star sempre, senza fare i conti della serva. Anche perchè il giorno in cui la festa finirà, nessuno si fermerà ad aspettarlo.

Comunque patti chiari amicizia lunga, caro Teddy: hai passato gli ultimi giorni ad allestire lo show, adesso show dev'essere. Non esiste che annulli l'evento proprio stavolta. E' l'ultimo giorno, è l'ultima montagna seria, sono gli ultimi chilometri del tuo Giro monstre: non può essere che tiri fuori il braccino proprio oggi. Non ci voglio neanche pensare. La grandezza degli Eddy e dei Teddy, di questa razza vorace e feroce, è che quando tutti li aspettano, quando tutti sanno come e dove tenderanno l'agguato, loro puntualmente colpiscono. E non c'è niente che possa impedirlo.

Appuntamento sul monte Grappa. Imperdibile. Previsti anche eventi di contorno e di intrattenimento: la pedalata dei clienti Mediolanum con i campioni, che serve per capire come a una certa età non si noti più tutta questa differenza, il Giro-E, che serve per bloccare ammiraglie e giornalisti diretti al traguardo, la Carovana pubblicitaria, che serve a intrattenere nonni e nipoti con le ragazze smutandate, quindi il Giro-B, che serve per decidere chi sia il più forte (il meno debole?) dei comprimari. Poi, in un crescendo di musiche e di tensione, riflettori a tutta per il divo che entra in scena. One-man show del mattatore.  

Teddy, è tutto pronto. Tu l'hai messo in piedi, tu devi tenerlo in piedi: è lo show della standing-ovation. Vedi di fare del tuo meglio, non rovinare tutto con la stecca finale. Avrebbe il sapore di un tradimento. Anche perchè, sia detto tra di noi, non è che ti costi poi tutta questa fatica.

Copyright © TBW
COMMENTI
ùAppuntamento
24 maggio 2024 17:47 Arrivo1991
ùAppuntamento ???

Che noia
24 maggio 2024 18:43 ghisallo34
Sempre le stesse cose,ripetute all'infinito.

Il ciclsmo non è e non è stato solo Eddy e Teddy.
24 maggio 2024 20:12 ghorio
Vedremo domani cosa farà Teddy. Intanto le cronache di ciclismo ci hanno tramandato imprese di grandi corridori che alla fine staccavano il campione osannato. Ricordo in un Tour di France da ragazzino, le lotte tra Gaul e Anquetil, con distacchi superiore ai minuti di adesso. Solo che allora si attaccava , non si stava dietro alla maglia gialla.

Aspirazione
24 maggio 2024 20:35 italia
Se domani Taddeo non fa una scalata da 1800 degna di un GT al Tour .... tifero' per Gionata!

Non ho capito
24 maggio 2024 22:48 SephoraAA
Sto articolo..Boh...gli avversari non esistono...basta che va del suo passo ...

Giro E
24 maggio 2024 22:59 andy48
A me il Giro E sembra un insulto, o forse una pagliacciata. Da un lato gente che fatica, dall'altro panzoni con batteria. Cosa non si fa per vendere!

Xandy48
24 maggio 2024 23:42 italia
Il mercato ciclistico e' florido grazie a un determinante fattore ...... le panze degli italiani!

Teddy tutti di nuovo al bar
25 maggio 2024 05:19 Mario Bibolini
Finalmente abbiamo di nuovo un Corridore che fa parlare di ciclismo. Siamo tornati di nuovo nei mitici anni 70, al bar non si parla d'altro. Chi è per Teddy come me e chi è contro (pochi). Lo amiamo perché come tutti i fuoriclasse ci fa vivere emozioni uniche, ci commuove, da lui ci aspettano sempre l'impresa che ci fa godere. Vai Teddy vola, noi siamo lì ad accompagnarti verso la gloria.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
E' morto questa mattina, proprio nel giorno della presentazione del Giro della Valle d'Aosta, Vasco Sarto, ex presidente della Società Ciclistica Valdostana che aveva preso in mano le redini della corsa a tappe dopo Giovanni “Nino” Ramires, morto venerdì scorso....


Sono in corso di svolgimento al velodromo Sacchi di Firenze i Campionati Italiani su pista juniores maschile e femminile. I primi titoli assegnati riguardano la velocità a squadre. In campo maschile medaglia d'oro alla Lombardia con Alessandro Bielli (Bmx Ciclistica...


Neve Bradbury sta vivendo un sogno che fa fatica a raccontare: oggi nella terza frazione del Tour de Suisse Women ha vinto la sua prima corsa da pro in un modo che sicuramente non avrebbe mai immaginato. A Champagne la...


Grande impresa delle ragazze della Canyon // SRAM nella terza tappa - la Vevey - Champagne di 125, 6 km - del Tour de Suisse Women. Splendida azione di squadra e arrivo in parata per Kasia Niewiadoma e Neve Bradbury...


Ieri pomeriggio a Faenza, Manuele Tarozzi ha sposato la sua Silvia. Il professionista della VF Group Bardiani CSF Faizanè è dunque convolato a nozze unendosi in matrimonio con Silvia Ceroni. Con i genitori degli sposi, parenti, amici non sono voluti...


L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery (WBD) Sports Europe hanno scelato il calendario della UCI Track Champions League 2024. La quarta edizione della serie si disputerà su cinque round organizzati in tre prestigiose sedi. La competizione prenderà il...


Domani, martedì 18 giugno, alle 12.30 nella Galleria dei Presidenti di Montecitorio si inaugura la mostra dedicata alle maglie più rappresentative del ciclismo italiano. Partecipano: il Presidente della Camera dei deputati Lorenzo Fontana, il Ministro per lo Sport e i...


Il conto alla rovescia si sta ultimando e l’ora X si sta avvicinando rapidamente in casa Visma Lease a Bike. Mancano ormai 13 giorni al via del Tour de France e ancora meno al giorno dell’annuncio della formazione che affronterà...


Adam Yates è il re del Tour de Suisse: ieri a Villars Sur Ollon ha messo la ciliegina sulla torta in una settimana magica per la Uae Team Emirates che ha dominato le ultime 4 giornate. Eppure soltanto nella penultima...


Sabato l’avevamo visto arrivare in parata lasciando la vittoria al compagno di squadra Adam Yates, ma ieri al Tour de Suisse il protagonista numero uno è stato Joao Almeida che si è preso la cronometro conclusiva della corsa elvetica rispettando...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi