MTB. PRESENTATO A CEGGIA IL TROFEO SERENISSIMA-SEINGIM 2024

MTB | 22/02/2024 | 07:45
di Francesco Coppola

La sede del main sponsor Seingim di Ceggia è stato sabato 17 febbraio scorso lo scenario della presentazione ufficiale del Trofeo Serenissima 2024 di mountain-bike. La manifestazione, articolata in otto appuntamenti, prenderà il via il 7 aprile da San Donà di Piave (Venezia) e si concluderà il 20 ottobre a Meduna di Livenza (Treviso). A fare gli onori di casa durante tutta la cerimonia è stato Fabio Marabese, presidente del direttivo del gruppo veneziano Engineering Made Human. 


  Presenti autorità locali e i sindaci di San Stino e di Meduna di Livenza, i rappresentanti del Comune di Cavarzere e il Consigliere della Federciclismo del Veneto e delegato per il settore, Giuseppe Clementi, il Segretario della Struttura Tecnica regionale del fuoristrada, Flavio Furlanetto, il Tecnico del Veneto, Ivo Roccon ed il Coordinatore ed ex Consigliere della Federazione Ciclistica Italiana di Venezia, Ermanno Baldin. Durante la presentazione sono state illustrate le otto e importanti tappe - sette delle quali saranno di cross-country Olimpico (Xco) e una in linea (Xcp Point to Point) - che caratterizzeranno il Trofeo Serenissima-Seingim 2024. Quattro manifestazioni sono state programmate in provincia di Venezia (a San Donà di Piave, a Rottanova di Cavarzere, San Stino di Livenza e Sant’Anna di Chioggia), tre in quella di Rovigo (ad Adria, Porto Viro e Papozze) e una nel trevigiano (Meduna di Livenza).


  Il Trofeo Serenissima-Seingim 2024, che fa seguito alle numerosissime edizioni del Trofeo d’Inverno e d’Autunno organizzate in passato da Luciano Martellozzo, ha come slogan il pensiero dell’astrofisica, divulgatrice scientifica e attivista, Margherita Hack che ha sempre sostenuto che “La bicicletta aiuta a vivere meglio perché è silenziosa, umana, pulita, ottimista e allegra”. Durante la cerimonia, aperta dai saluti di benvenuto agli ospiti da parte di Fabio Marabese e di Giuseppe Clementi, sono stati rivolti i ringraziamenti alla Seingim “per la sensibilità e manifestata fiducia, alle società organizzatrici, ai Comitati Regionale e Provinciali di Venezia, Rovigo e Treviso, alle autorità locali sensibili alla promozione del territorio, nonché agli organi di informazione preziosi strumenti nella divulgazione delle iniziative sportive, educative e culturali”.

  Da rilevare che i Campionati Provinciali di Venezia di mountain-bike si svolgeranno a Rottanova il 19 maggio. E’ toccato poi agli organizzatori presentare una per una le otto tappe del Trofeo Serenissima-Seingim 2024.

LE PROVE

1^ - il 7 aprile al Parco Fluviale di San Donà di Piave, a cura della Uc Basso Piave - 4° Xc del Piave-Trofeo Città di San Donà a cura di Enrico Bonivento

2^ - il 19 maggio a Rottanova di Cavarzere - 26° Gran Premio tra Adige e Gorzone valido per il Campionato Provinciale di Venezia (Lions D Cavarzere) di Graziano Garbin

3^ - il 15 settembre a San Stino di Livenza - 23° Trofeo tra Livenza e Malgher (La Perla Verde)

4^ - il 22 settembre ad Adria - 22° Trofeo Su e Zo per i Fossi la granfondo che non vedrà impegnati gli atleti delle categorie esordienti ed allievi (Mtb Tuttinbici) Clementi e Masotti

5^ - il 29 settembre - Bosco Nordio di Sant’Anna di Chioggia - 32° Trofeo Sorriso 2024 (Sorriso Bike) Ermanno Baldin e Alessandro Crivellari

6^ - il 6 ottobre - Fornaci di Porto Viro - 17° Trofeo Fornaci Bike (Cicli Erman) Federico Mantovan

7^ - il 13 ottobre - Oasi Wwf Pannarella a Papozze - 3^ Golena Race (Mtb Tuttinbici) Luigi Giribuola

8^ - il 20 ottobre - Meduna di Livenza - 17° Trofeo di Meduna (Velo Club Meduna) e premiazioni finali.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L’Amstel Gold Race femminile è stata neutralizzata e attualmente le atlete sono ferme attorno al quarantasettesimo chilometro di gara. Scarne per ora le informazioni sul motivo del momentaneo stop: secondo quanto si apprende da wielerflits.nl si sarebbe verificato un incidente...


Non sono arrivate medaglie per la nazionale italiana nella seconda giornata di gara della prova di Nation's Cup che si sta disputando a Milton, in Canada.  Il miglior risultato è stato il quarto posto di Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini...


L’Amstel Gold Race è la più importante corsa dei Paesi Bassi ed è anche la prima corsa del famoso Trittico delle Ardenne, che dopo la classica olandese prosegue con Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi. per seguire il racconto in diretta dell'intera...


Una famiglia francese nata per correre e destinata a lasciare segni importanti nella storia del ciclismo. L'ultimo rampollo di casa Martinez è Lenny, che a soli 20 anni sta bruciando le tappe e punta a diventare uno fra i più...


La VF Group Bardiani-CSF Faizanè ha scelto i 7 uomini per il Tour of the Alps, in programma dal 15 al 19 aprile. Con i suoi 13, 250 metri di dislivello complessivi per 5 tappe, è la corsa per eccellenza...


Da Maastricht alla periferia di Valkenburg, 157 chilometri, 21 côtes da superare, 140 corridori che promettono spettacolo: ecco a voi l’Amstel Gold Race. La gara della birra, unica classica che si svolge nei Paesi Bassi, festeggia quest’anno la sua decima...


Nell’ultimo decennio il rapporto dei corridori italiani con il Tour of the Alps non è stato particolarmente idilliaco, anzi. L’ultima vittoria risale al 2013, neanche a dirlo con Vincenzo Nibali, quando la corsa si chiamava ancora Giro del Trentino (l’odierna...


Due figli d'arte che sono anche due padri d'arte, due famiglie legate a filo doppio - meglio dire, indissolubile - allo sport del ciclismo. Sulle strade del Giro d'Abruzzo Juniores, corsa a tappe che si concluderà proprio oggi, abbiamo incontrato...


1974-2024: sono passati 50 anni da quando dei baldi quindicenni si cimentavano nella Categoria Esordienti. Quei ragazzi di ieri si sono ritrovati in 16 intorno ad un tavolo nelle sale della trattoria Stefan, grazie al lavoro di Stefano al quale...


Dagli specialisti del settore CST Tires arriva una bella novità che farà gola agli appassionati di DH, infatti, è ora disponibile il nuovo pneumatico Gravateer, il prodotto giusto per sfidare la gravità per proseguire nella lettura vai su tuttobicitech.it  


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi