REBECCA HENDERSON E BEN OLIVER VINCONO LA HERO ABU DHABI HUDAYRIYAT ISLAND. BENE GLI AZZURRI. GALLERY

MTB | 12/02/2024 | 08:00

Esame ampiamente superato per la prima edizione di HERO Abu Dhabi Hudayriyat Island e che ha visto oggi andare in scena l’ultima gara in programma, la prova XCO Class 1 e che è l’unica competizione del calendario UCI nella penisola araba.


Prestigiose le griglie di partenza, che hanno visto atleti e atlete élite da tutto il mondo sfidarsi nella prima gara utile per “raccogliere” preziosi punti utili per le qualificazioni alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024. E a dominare sul tracciato Trail X dell’impianto sportivo di Hudayriyat Island sono stati Rebecca Henderson e Ben Oliver.


IL PODIO MASCHILE Sul gradino più alto del podio maschile, infatti, è salito il neozelandese Ben Oliver del team Denver Disruptors che ha chiuso la gara in 1:17:43, che ha sconfitto la concorrenza dello svizzero Thomas Litscher della formazione LAPIERRE MAVIC UNITY, staccato di 28 secondi. A completare il podio il tedesco David List del LEXWARE MOUNTAINBIKE TEAM che ha tagliato il traguardo in 1:18:24.

“È stata una gara ad alta intensità sin dall'inizio, su un percorso estremamente veloce - ha commentato Oliver - e io ho aspettato gli ultimi giri per vedere chi resisteva. E credo di poter dire di aver iniziato la stagione.”

Bene gli italiani: tre presenti nella top ten con Simone Avondetto quinto classificato, seguito da Filippo Fontana in sesta posizione e nono Daniele Braidot.

Atteso al via Peter Sagan che dopo tre dei sette giri del circuito di Hudayriyat non ha tenuto il ritmo dei primi ed ha chiuso al 24esimo posto, complice anche una caduta senza conseguenze fisiche. Il campione italiano Luca Braidot è stato costretto al ritiro a causa di una contrattura alla gamba sinistra.

IL PODIO FEMMINILE Oltre alla vincitrice Rebecca Henderson del team Primaflor Mondraker che ha fermato il cronometro nel tempo di 1:17:41, il podio femminile è stato completato con la seconda piazza della svizzera Noëlle Buri del team LAPIERRE MAVIC UNITY in 1:17:46 e terzo gradino conquistato dall'italiana Martina Berta del Santacruz RockShox Pro Team, che ha concluso la gara in 1:17:47.

“Ha giocato molto la tattica iniziale, ma non c'è mai stato un momento di relax, sempre full gas - ha dichiarato Henderson - non sapevo in che condizione fisica mi trovassi e questo è il migliore inizio d'anno che potessi aspettarmi”.

AMATORI Sullo stesso tracciato di Hudayriyat Island, nella giornata di sabato hanno gareggiato anche gli amatori con la vittoria di Benjamin Willeit tra gli uomini e di Rachael Delaunay nella classifica femminile.

CLASSIFICHE

Classifica XCO Class 1 HERO Abu Dhabi Hudayriyat Island Donne
1.    Rebecca HENDERSON – AUS – Primaflor Mondraker – 1:17:41
2.    Noëlle BURI – SUI – LAPIERRE MAVIC UNITY – 1:17:46
3.    Martina BERTA – ITA – Santacruz RockShox Pro Team – 1:17:47
4.    Giada SPECIA – ITA– WILIER-VITTORIA FACTORY TEAM XCO – 1:17:53
5.    Sofie Heby PEDERSEN – DEN – WILIER-VITTORIA FACTORY TEAM XCO – 1:17:53

Classifica XCO Class 1 HERO Abu Dhabi Hudayriyat Island Uomini

1. Ben OLIVER – NZL – Denver Disruptors 1:17:43
2. Thomas LITSCHER – SUI – LAPIERRE MAVIC UNITY 1:18:12
3. David LIST – GER – LEXWARE MOUNTAINBIKE TEAM 1:18:24
4. Ethan ROSE – NZL – Trek Future Racing 1:18:51
5. Simone AVONDETTO – ITA – WILIER-VITTORIA FACTORY TEAM XCO 1:18:57

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Centro Ricerche Mapei Sport è lieto di tornare a organizzare il suo consueto convegno annuale in presenza. Sabato 23 marzo presso l’Hotel Double Tree by Hilton di Solbiate Olona (Varese) preparatori, medici e atleti attivi nel mondo dello sport...


Ribaltone al Tour du Rwanda. Il britannico Joseph Blackmore mette a segno il colpo doppio e corona il grande lavoro della sua Israel Premier Tech. La sesta tappa ha portato il gruppo da Muzanze al monte Kigali per 93, 3...


Gioele Bertolini è un atleta che ha bisogno di poche presentazioni, una certezza, un punto fermo della mtb italiana e del ciclocross internazionale.In questo 2024 il team brianzolo vuole puntare sull’ atleta di Talamona, classe 1995, soprannominato “Il Bullo”.  Gioele...


Il Training Camp in Spagna ad Albir, in Costa Blanca, è stato il momento in cui affinare la condizione per il rinnovato Team Technipes #inEmiliaRomagna. La formazione guidata dal presidente Gianni Carapia, nata nel 2019 da un'idea di Davide Cassani...


La prima sfida della stagione sarà di lusso. Domani nella Firenze-Empoli-Memorial Renzo Maltinti infatti 30 le squadre presenti per poco meno di 180 corridori a garantire emozioni e spettacolo. Tutti i team nazionali rappresentati a questa classica organizzata dalla Maltinti...


Si completa il ciclo d'interviste di Federico Guido all'evento RCS-Credit Agricole della scorsa settimana a Milano. Con Vincenzo Nibali si è parlato soprattutto di grandi classiche e dei grandi interpreti stranieri e italiani. Da non perdere la sua "ricetta" per...


Si avvicina la storica partenza del Tour de Frane dall'Italia e dagli archivi eerge la storia di una corsa unica che ha legato i due Paesi: la 17a edizione della Parigi-Nizza, infatti, ha portato il gruppo da Parigi... a Roma...


Il Presidential Cycling Tour of Türkiye è stato il suo ultimo impegno agonistico del 2023, la sua ultima uscita ufficiale con la maglia della Team Corratec - Selle Italia, ora però Alexander Konychev è pronto a ripartire, e lo farà...


Inizia dalla Toscana la stagione agonistica del Team Bike Sicilia - Multicar Amarù. La prima sfida sarà sabato alla 37^ edizione della Firenze Empoli sulla distanza di km 149: a disposizione dei Ds Paolo Tiralongo e Leonardo Giordani, ci saranno...


Se siete rimasti piacevolmente colpiti dalla nuova colorazione Team Replica della formazione Bahrain Victorius e volete pedalare la nuova stagione su una delle quattro versioni Limited Edition sappiate che l’italia è il primo paese a livello globale a rendere disponibili queste splendide Merida. per leggere...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi