CORRATEC - SELLE ITALIA. ORA E' UFFICIALE, ARRIVA MARK PADUN

MERCATO | 11/12/2023 | 08:12
di Francesca Cazzaniga

Il Team Corratec - Selle Italia ha gettato l'amo su X nella giornata di ieri: «Il nostro calendario dell'Avvento 2024 ha già 20 caselle. Domani annunceremo la 21esima».


E questa casella sarà occupata da Mark Padun. Il 27enne ucraino di Donetsk, vincintore di due tappe del Giro del Delfinato nel 2021, ha raggiunto l’accordo con la formazione ProTeam con sede a Montecatini Terme che stamane ha ufficializzato la notizia con un comunicato ufficiale.


Dopo Bonifazio, Mareczko e Sbaragli, arriva il quarto rinforzo dal World Tour per il Team corratec - Selle Italia che nel 2024 potrà contare sul talento di Mark Padun. Il corridore ucraino, 27enne, ha trascorso tutta la sua carriera in compagini del maggior circuito professionistico conquistando sette successi tra cui due tappe al Criterium du Dauphine nel 2021 e la classifica generale dell'Adriatica Ionica Race nel 2019.

Scalatore puro, Padun ha saputo conquistare vette mitiche del ciclismo mondiale come La Plagne e le Tre Cime di Lavaredo dimostrando anche buone doti da cronoman come testimoniano il campionato nazionale vinto nel 2019 o la cronometro di Sarria a O Gran Camiño del 2022, ultimo suo successo da professionista.

"Sono pronto per questa nuova sfida. - afferma il nuovo arrivato in casa corratec - Selle Italia - E' bello poter tornare in Italia dove ho corso tra gli Under 23. Ritengo che il calendario italiano mi si addica, ci sono tante corse dure e selettive dove spero di poter dare il mio apporto al team. Voglio fare bene e ringrazio il management della squadra per avermi dato questa nuova chance, facendomi sentire subito a casa".

"L'arrivo di Padun alza ulteriormente il livello del nostro team. - commenta Francesco Frassi, direttore sportivo del Team corratec - Selle Italia - E' stato un mercato molto ambizioso, completo, in cui abbiamo puntato a migliorarci. Quello che ci mancava era un corridore come Padun, che ha dimostrato di poter andare forte su ogni tipo di terreno, sia in salita che a cronometro, e che quando è in giornata può competere e battere i migliori al mondo. Cercheremo di farlo sentire subito a casa perchè sarà un elemento fondamentale per il nostro team".

Copyright © TBW
COMMENTI
Giro
11 dicembre 2023 11:48 Luigi Rossignoli
Ottima squadra forse la migliore in italia,ottimo acquisto in prospettiva Giro d’Italia!!

E Pozzovivo?
11 dicembre 2023 13:33 Alfredo.Alcaldo
Peccato per Pozzovivo, un'ultima esperienza in una squadra del genere se la sarebbe meritata. Speriamo che non si concluda in questo modo la sua carriera professionistica...

Vacek?
11 dicembre 2023 14:57 Bullet
Ma un corridore come Karel Vacek, e chi ha visto la tappa del Gran sasso e ne capisce un po' non può negarlo, che fine ha fatto? Non è stato confermato quello che ha portato il miglior risultato alla squadra nella stagione '23?

Dubito sia quello del 2021
11 dicembre 2023 15:35 pickett
Altrimenti la Bahrein non se lo sarebbe fatto scappare;nelle ultime due stagioni é sparito,come molti suoi compagni di squadra.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Centro Ricerche Mapei Sport è lieto di tornare a organizzare il suo consueto convegno annuale in presenza. Sabato 23 marzo presso l’Hotel Double Tree by Hilton di Solbiate Olona (Varese) preparatori, medici e atleti attivi nel mondo dello sport...


Ribaltone al Tour du Rwanda. Il britannico Joseph Blackmore mette a segno il colpo doppio e corona il grande lavoro della sua Israel Premier Tech. La sesta tappa ha portato il gruppo da Muzanze al monte Kigali per 93, 3...


Gioele Bertolini è un atleta che ha bisogno di poche presentazioni, una certezza, un punto fermo della mtb italiana e del ciclocross internazionale.In questo 2024 il team brianzolo vuole puntare sull’ atleta di Talamona, classe 1995, soprannominato “Il Bullo”.  Gioele...


Il Training Camp in Spagna ad Albir, in Costa Blanca, è stato il momento in cui affinare la condizione per il rinnovato Team Technipes #inEmiliaRomagna. La formazione guidata dal presidente Gianni Carapia, nata nel 2019 da un'idea di Davide Cassani...


La prima sfida della stagione sarà di lusso. Domani nella Firenze-Empoli-Memorial Renzo Maltinti infatti 30 le squadre presenti per poco meno di 180 corridori a garantire emozioni e spettacolo. Tutti i team nazionali rappresentati a questa classica organizzata dalla Maltinti...


Si completa il ciclo d'interviste di Federico Guido all'evento RCS-Credit Agricole della scorsa settimana a Milano. Con Vincenzo Nibali si è parlato soprattutto di grandi classiche e dei grandi interpreti stranieri e italiani. Da non perdere la sua "ricetta" per...


Si avvicina la storica partenza del Tour de Frane dall'Italia e dagli archivi eerge la storia di una corsa unica che ha legato i due Paesi: la 17a edizione della Parigi-Nizza, infatti, ha portato il gruppo da Parigi... a Roma...


Il Presidential Cycling Tour of Türkiye è stato il suo ultimo impegno agonistico del 2023, la sua ultima uscita ufficiale con la maglia della Team Corratec - Selle Italia, ora però Alexander Konychev è pronto a ripartire, e lo farà...


Inizia dalla Toscana la stagione agonistica del Team Bike Sicilia - Multicar Amarù. La prima sfida sarà sabato alla 37^ edizione della Firenze Empoli sulla distanza di km 149: a disposizione dei Ds Paolo Tiralongo e Leonardo Giordani, ci saranno...


Se siete rimasti piacevolmente colpiti dalla nuova colorazione Team Replica della formazione Bahrain Victorius e volete pedalare la nuova stagione su una delle quattro versioni Limited Edition sappiate che l’italia è il primo paese a livello globale a rendere disponibili queste splendide Merida. per leggere...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi