QUINTANA. «SONO FIDUCIOSO, HO GLI STESSI VALORI DI QUANDO CORREVO»

PROFESSIONISTI | 28/11/2023 | 08:20
di Francesca Monzone

Anche se è difficile tornare a correre ad alto livello dopo un anno di stop, Nairo Quintana è ottimista e vuole sfruttare al massimo l’opportunità che gli è stata data dalla Movistar, che ha fatto firmare al Condor un contratto per un anno.


«Nonostante tutto, le cose stanno andando bene e mi sento in forma». Questo è quanto ha dichiarato il colombiano, quando gli è stato chiesto della sua preparazione per il 2024.


Quintana è rimasto senza squadra per più di un anno, dopo che il suo contratto con la Arkéa-Samsic si era concluso anticipatamente perché il trentatreenne sudamericano era stato trovato positivo al Tramadol durante il Tour de France del 2022, era stato squalificato dalla Grande Boucle, e nessuna squadra aveva voluto ingaggiarlo. Dopo una lunga attesa, Quintana è approdato alla Movistar, squadra con la quale ha corso dal 2012 al 2019, ottenendo importanti successi.

«So che devo essere paziente, perché non corro in competizioni da molto tempo. Quando gli altri correvano al Giro, io ho continuato ad allenarmi in Colombia. Alcuni pensavano che fossi pazzo e che avrei dovuto lasciare il ciclismo professionistico, ma io sono andato avanti lo stesso».

Quintana è soddisfatto del lavoro fatto e pensa che un anno lontano dalle gare non abbia influito troppo sul suo corpo ed è certo che nel 2024 arriveranno buoni risultati. «Mentre mi alleno i valori sono buoni e sono rimasti gli stessi di quando correvo. Quindi non sono preoccupato per questo, anche se non voglio prenderla troppo alla leggera e dovrò continuare a lavorare per avere buone gambe nel 2024».

Il colombiano ancora non ha annunciato il suo programma di gare per il prossimo anno né quale sarà il suo ruolo in squadra e solo con il ritiro del team in Spagna e ultimati i primi test potrà comunicare quali saranno le sue ambizioni per la nuova stagione, anche se il Giro d’Italia sembra al momento essere il suo obiettivo principale.

Copyright © TBW
COMMENTI
Operazione amarcord
28 novembre 2023 09:56 Albertone
Visti i risultati degli ultimi 2 anni, dubito possa tornare in auge. Comunque il team spagnolo ci guadagna in termini pubblicitari, visto che Nairo e' una star in Sudamerica. Vedremo. Se torna ad un livelllo consono, ci guadagna lo spettacolo

El Condor
28 novembre 2023 15:18 fido113
Per ora è un bene che torni a correre dato che la squalifica è stata veramente una "cattiveria" e confermo quanto detto da Albertone che Quintana è una vera star in sudamerica testimone mio fratello che si è recato in Bolivia l'anno scorso.

Non è stato mai squalificato
28 novembre 2023 16:31 Buzz66
Lo ricordo a tutti. È stato semplicemente escluso dalla classifica finale del Tour, ma non squalificato.
Perché nel 2022 il Tramadol non era incluso tra la lista delle sostanze dopanti dalla Wada.
Solo l’UCI lo considerava tale, ma non era possibile squalificarlo per il motivo di cui sopra

Valori ok……
28 novembre 2023 18:00 Nicola1980
Ma la testa ? In bocca al lupo

@buzz66
28 novembre 2023 19:40 Carbonio67
Dici giusto, ed è doveroso ricordarlo, perchè altrimenti si butta altro fumo su una vicenza complessa. Ribadito questo, non sono convinto possa ritornare cosi su di livello, dopo anni opachi. Anagraficamente ha ragione lui, ma per me , gli anni migliori sono alle spalle

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si concludono oggi i 10 giorni di ritiro alla Tenuta Il Cicalino, fondamentale per il team per finalizzare la preparazione in vista di un calendario gare fitto di appuntamenti importanti. La squadra si dividerà infatti in due gruppi per le...


Con l’inizio del nuovo anno vengono svelati i sedici alfieri che nel 2024 vestiranno i colori nero, bianco e blu dell’Unione Ciclisti Trevigiani Energiapura Marchiol, del presidente Ettore Renato Barzi. MATTEO ZURLO VINCE ANCHE IL GIRO DEL VENETO Dopo un...


Olav Kooij è in perfetto orario e trionfa nella quinta tappa deell'UAE Tour, la Al Aqah - Umm Al Quwain di 182 km. A duecento metri dall'arrivo occupa la traiettoria giusta, a 60 all'ora, e al fotofinish batte Tim Merlier....


Il Centro Ricerche Mapei Sport è lieto di tornare a organizzare il suo consueto convegno annuale in presenza. Sabato 23 marzo presso l’Hotel Double Tree by Hilton di Solbiate Olona (Varese) preparatori, medici e atleti attivi nel mondo dello sport...


Ribaltone al Tour du Rwanda. Il britannico Joseph Blackmore mette a segno il colpo doppio e corona il grande lavoro della sua Israel Premier Tech. La sesta tappa ha portato il gruppo da Muzanze al monte Kigali per 93, 3...


Gioele Bertolini è un atleta che ha bisogno di poche presentazioni, una certezza, un punto fermo della mtb italiana e del ciclocross internazionale.In questo 2024 il team brianzolo vuole puntare sull’ atleta di Talamona, classe 1995, soprannominato “Il Bullo”.  Gioele...


Il Training Camp in Spagna ad Albir, in Costa Blanca, è stato il momento in cui affinare la condizione per il rinnovato Team Technipes #inEmiliaRomagna. La formazione guidata dal presidente Gianni Carapia, nata nel 2019 da un'idea di Davide Cassani...


La prima sfida della stagione sarà di lusso. Domani nella Firenze-Empoli-Memorial Renzo Maltinti infatti 30 le squadre presenti per poco meno di 180 corridori a garantire emozioni e spettacolo. Tutti i team nazionali rappresentati a questa classica organizzata dalla Maltinti...


Si completa il ciclo d'interviste di Federico Guido all'evento RCS-Credit Agricole della scorsa settimana a Milano. Con Vincenzo Nibali si è parlato soprattutto di grandi classiche e dei grandi interpreti stranieri e italiani. Da non perdere la sua "ricetta" per...


Si avvicina la storica partenza del Tour de Frane dall'Italia e dagli archivi eerge la storia di una corsa unica che ha legato i due Paesi: la 17a edizione della Parigi-Nizza, infatti, ha portato il gruppo da Parigi... a Roma...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi