MILANO-SANREMO, QUELLE LACRIME PER POGACAR E LA SPERANZA PER IL FUTURO DEL CICLISMO

NEWS | 18/03/2023 | 10:02
di Nicolò Vallone

"Tadej ti amo!!!" Questa è la frase che si proietta sul cielo di Abbiategrasso quando Pogacar esce dall'area riservata ai team per andare al foglio firme. Nel capannello di persone di tutte le età che circonda il fenomeno sloveno, si erge un ragazzo che in estasi da idolo ciclistico urla l'accalorata dichiarazione.
Mezzo secondo dopo, da suddetto capannello schizza via un bambino che non avrà avuto nemmeno 10 anni. È in lacrime, ha appena strappato un autografo a Pogacar: "Non ci credo, Tadej, non ci credo!" grida a destra e a sinistra, incredulo e felice come non mai. Si mette in un angolino a piangere, con l'amichetto che va da lui e lo abbraccia con un'intensità e una consapevolezza decisamente adulte.


Poco più avanti, avvicinandoci al foglio firme, Francesco Gatti di 10 anni riesce a strappare un autografo "in solitaria", senza calca intorno. La reazione piangente è la medesima.
Gioia infinita pure per il piccolo Luca Ferro di Busto Arsizio, che riesce a farsi autografare nientemeno che una bici Colnago gialla!


I bambini. Una delle più grandi preoccupazioni per chi ha a cuore il futuro del ciclismo in Italia è la "crisi di vocazioni" tra i più giovani verso il nostro sport.
Bene, uno spettacolo come quello della partenza abbiatense della Milano-Sanremo ci regala un tenero sospirone di sollievo.

Vedere tanti bimbi in pole position a salutare i corridori, chiamandoli tutti per nome, dal Mathieu Van der Poel al Mike Teunissen di turno, con quel mix di candore e competenza che ci riporta indietro alla nostra passione di quando eravamo noi i bimbi, ci restituisce la speranza che in questo Paese non esista solo il calcio.

Buona Sanremo a tutti. Sicuramente, in qualsiasi modo andrà, per il bravo e fortunato ragazzino piangente e i suoi amici sarà indimenticabile.

Copyright © TBW
COMMENTI
la tristezza
18 marzo 2023 10:52 tralepieghe
e non sentire nomi italiani nemmeno nell'articolo di vallone

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Antonio Tiberi non si è nascosto nella quarta tappa del Tour of the Alps. Quarto stamani, alla partenza da Laives, il corridore nostrano della Bahrain-Victorious ha infatti attaccato con decisione sull’ultima ascesa di Col San Marco e, pur non riuscendo...


Successo dell'olandese Senna Remijn nella seconda semitappa della prima tappa dell'Eroica juniores. Il 18enne di Zuid-Beveland si è imposto al traguardo di Castiglione della Pescaia dove ha superato lo spagnolo Hector Alvarez e il francese Aubin Sparfel (campione europeo di...


È notizia di oggi: Time ha completamente rivisto e semplificato la gamma dei pedali da strada e da mtb, rendendo più facile ed intuitivo  il confronto tra i modelli e la scelta del pedale perfetto per ogni eventuale esigenza. I cinque modelli...


Con un'azione molto simile a quella offerta lo scorso anno a Brunico, Simon Carr domina e vince la quarta tappa del Tour of the Alps 2024, che ha portato i corridori da Laives a Borgo Valsugana per 140 km. Il...


Anche quest’anno Mapei Sport ha scelto di sostenere la Varese Van Vlaanderen, manifestazione cicloturistica inserita nella Due Giorni Cittigliese, che permetterà a tanti cicloamatori di mettersi alla prova sui “muri” del Varesotto che ricordano quelli del Giro delle Fiandre dominati di...


Tutti pronti per la sfida Tadej Pogacar – Mathieu van Der Poel alla Liegi – Bastogne – Liegi di domenica: a Radiocorsa su Raisport oggi alle 19 se ne parlerà con Beppe Saronni, consulente UAE Emirates, la formazione del campione...


Ieri sera ci siamo immersi nella Design Week di Milano, zona Brera, con un obiettivo ben preciso: il lancio ufficiale di un progetto che esempifica la filosofia di sperimentazione e pionierismo della storica Bianchi. Attraverso un visore Apple Vision Pro,...


Nell’incantevole scenario di Punta Ala con la cronosquadre ed arrivo a Castiglione della Pescaia, si è aperta la gara a tappe “Eroica Juniores” gara di Coppa delle Nazioni 2024, la cui prima prova si è svolta il 7 aprile in...


Tanti i temi nella puntata numero 8 di Velò, la rubrica settimanale di TVSEI interamente dedicata al mondo del ciclismo. Insieme al Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, l’analisi del Giro d’Abruzzo appena andato agli archivi e lo sguardo già...


Ventuno squadre, 126 atlete al via, tutti i continenti rappresentanti: la seconda edizione del Giro Mediterraneo in Rosa, la competizione internazionale di ciclismo femminile promossa dall'associazione Black Panthers di Francesco Vitiello e dal Gruppo Biesse di Salvatore Belardo, è pronta...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi