MASTER CROSS SELLE SMP, IN ARRIVO UN DOPPIO APPUNTAMENTO DI PRESTIGIO

CICLOCROSS | 03/12/2022 | 07:58

Il Master Cross Selle Smp entra più che mai nel vivo. Domenica prossima 4 dicembre Vittorio Veneto ospiterà la 3^ prova, mentre pochi giorni dopo, giovedì 8 dicembre, toccherà a Faè di Oderzo spalancare le proprie porte alla carovana internazionale del ciclocross.


38° Gran Premio Città di Vittorio Veneto. Domenica il Gran Premio Città di Vittorio Veneto festeggerà la 38^ edizione e sarà a carattere internazionale. Organizzazione collaudata, quella dei tricolori di ciclocross 2013, a cura della Cicloturistica Vittorio Veneto e del vulcanico Giacomo Salvador. Fulcro del Ciclocross Città di Vittorio Veneto sarà, come ogni anno, l’area Fenderl, adagiata ai piedi delle Prealpi trevigiane, a poco meno di 200 metri d’altezza. Il tracciato è stato come sempre disegnato e rinnovato da Riccardo Piccin, che ha saputo scovare nuove rampe e passaggi tecnici che renderanno la gara, come sempre, molto selettiva. Fattore da non sottovalutare sarà il meteo. Ad oggi le previsioni indicano una giornata di pioggia e quindi, con ogni probabilità, si andranno a creare tutte le condizioni per un ciclocross con la C maiuscola.


Al via sono attesi tutti i migliori interpreti italiani di questa disciplina e molti stranieri, tra cui atleti austriaci, sloveni e, soprattutto, il 6 volte campione tedesco Marcel Meisen. La Città della Vittoria segnerà anche il rientro nel ciclocross del beniamino di casa Filippo Fontana. Il figlio d’arte di Fregona, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, sarà chiamato all’arduo compito di ripetere il trionfo della passata edizione.

20° Ciclocross Internazionale del Ponte. Giusto il tempo di rifiatare e pochi giorni dopo il Master Cross Selle Smp si trasferirà in un altro luogo dove la passione per il ciclocross si respira in ogni angolo. Come ogni anno l’8 dicembre Faè di Oderzo, piccola frazione trevigiana, si trasformerà nella capitale del ciclocross. Borgo Barattin festeggerà un compleanno importante, il numero 20 del Ciclocross Del Ponte, organizzato dagli Sportivi del Ponte, che potrà contare, come ogni anno, su un cast stellare di partecipanti. Ha già dato la sua adesione, come a Vittorio Veneto, il forte campione tedesco Marcel Meisen, trionfatore a Faè nel 2015, 2016 e nel 2021 nell’edizione più estrema sotto il profilo climatico. Meisen, che ha già eguagliato le 3 vittorie di Daniele Pontoni e di Vincent Baestaens, punta al poker. L’Italia sarà rappresentata dai migliori atleti di questa disciplina. Ci saranno l’alto atesino campione italiano Jakob Dorigoni e l’esperto pluricampione nazionale Gioele Bertolini. Non mancheranno Filippo Fontana, i fratelli Samparisi e, naturalmente, il leader del Master Cross Selle Smp Federico Ceolin.

Anche la starting list femminile sarà di primissimo piano e potrà contare sulla presenza della fortissima bergamasca, tricolore e bronzo mondiale, Silvia Persico, sull’eterna campionessa alto atesina Eva Lechner e sulla friulana Sara Casasola, autrice quest’anno di ottimi risultati anche in campo internazionale.

Tra le novità della 20^ edizione il ritorno della gara riservata alla categoria G6 che scatterà alle ore 9,50. Faè di Oderzo sarà inoltre 4^ prova del Campionato Italiano per società.

Il 20° Ciclocross del Ponte è stato presentato alla stampa e agli sponsor mercoledì scorso 30 novembre presso la Trattoria Da Bertola di Negrisia di Ponte di Piave. La platea degli ospiti è stata impreziosita dalla presenza dei sindaci di Oderzo Maria Scardellato e di Ponte di Piave Paola Roma. Presenti anche il commissario tecnico della nazionale italiana Daniele Pontoni, il consigliere federale Fabrizio Cazzola, il presidente provinciale della Federciclismo Giorgio Dal Bò e il coordinatore regionale del settore ciclocross Igino Michieletto.

Nel corso della serata c’è stato anche spazio per la presentazione della formazione 2022 degli Sportivi del Ponte, composta quest’anno da 9 elementi, ovvero Simone Pederiva (under 23), Matteo Ceschin, Renato Facchin e Alice Bulegato (Juniores), Piera Barattin, Tommaso Carli, Mattia Viotto e Pietro Prior (Allievi), Lorenzo Tormena (Esordiente). Lo staff tecnico è rappresentato dai direttori sportivi Mauro Caneva, Andrea Cecconato e dal meccanico Leonardo Cover.

Entrambe le gare potranno contare su un’ampia copertura televisiva. Le gare Open saranno trasmesse in diretta su Raisport. Le competizioni della mattina potranno essere seguite live sulla pagina facebook del Master Cross Selle Smp e, per Faè, su quella del Ciclocross Internazionale del Ponte

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un tempismo perfetto! Con uno scatto negli ultimi trecento metri della Novelda - Alto de Pinos, Giulio Ciccone è andato a prendersi la seconda tappa della Vuelta Valenciana 2023 disputata sulla distanza di 178 chilometri.  Il 28enne della Trek Segafredo  ha anticipato Tao Geoghegan...


Si sono conclusi a Roma, presso l’Hotel Hilton di Fiumicino, gli stati generali dello sport organizzati dall’Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi (ADICOSP) con il supporto di Lions H Corporate e in collaborazione con l'Università di Teramo. Presente, alla sua prima...


Ce lo aveva detto che aveva tanta voglia di vincere e oggi Davide Formolo è stato di parola, andando vicinissimo al successo nel scenografico arrivo di Harrat Uwayrid, quarta tappa del Saudi Tour 2023. Il corridore di Marano di Valpolicella...


La Bagard - Aubais, seconda tappa dell'Etoile de Besseges 2023, è stata neutralizzata a causa di una maxicaduta avvenuta quando mancavano 22 km dal traguardo e gli atleti ne avevano già percorsi 148. Al comando c'era un plotone di 18 uomini...


È un uomo felice, Paolo Belli, e lo racconta con una foto affidata ad Instagram. Tra una piece tratrale, un concerto e uno show, il cantante modenese non dimentica infatti il suo grande amore per la bicicletta e racconta: «Da...


Scalatori alla ribalta, come da copione, nella quarta tappa del Saudi Tour 2023, la Maraya - Harrat Uwayrid di 163.4 km. Ad imporsi è stato il portoghese Ruben Guerreiro, passato quest’anno alla Movistar, che ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates)...


L’edizione n. 46 del Tour of the Alps, l’evento ciclistico internazionale che andrà in scena dal 17 al 21 aprile sulle strade dell’Euregio, si profila in modo promettente. L’evento UCI Pro Series erede del Giro del Trentino ritrova tutto il...


Cresce l'attesa per la Milano-Sanremo presented by Crédit Agricole che, come da tradizione, aprirà la stagione delle Classiche Monumento. L'edizione 114 della "Classicissima", organizzata da RCS Sport e in programma sabato 18 marzo, farà registrare una novità importante in quanto prenderà il...


Turismo, Scatto (Lega – LV): “Il turismo parte preponderante dell’economia veneta. Il piano tratta di tematiche che partono dalla gestione dei flussi turistici allo sport in grado di attirare turisti” “Il turismo è parte fondamentale dell’economia del nostro Veneto e...


La Speedmax non è solo una semplice bici da triathlon,  è diventata leggenda a suon di record e vittorie ed è costantemente aggiornata e migliorata sotto ogni punto di vista dagli ingegneri Canyon. Con lei alcuni dei migliori atleti del pianeta hanno vinto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach