SIETE PRONTI? TORNA IL CIVITANOVA BIKE FESTIVAL

ABBIGLIAMENTO | 14/09/2022 | 07:45

Giunto alla quarta edizione, torna anche quest’anno il Civitanova Bike Festival, una tre giorni incentrata sui temi del cicloturismo e della bicicletta. Una vera e propria festa che coinvolge la città ed è aperta a tutti: agonisti, amatori, neofiti e appassionati del mondo che gravita intorno alle due ruote.
Venerdì 30 settembre, sabato 1 e domenica 2 ottobre nella cornice suggestiva del centro storico di Civitanova Marche, andrà in scena un festival sostenibile che racconta il territorio.


Il Civitanova Bike Festival nasce quattro anni fa con l’intento di coniugare la promozione del territorio con un turismo di tipo naturalistico, formativo e ovviamente legato alla cultura della bicicletta. Un evento fatto di convegni, incontri, dibattiti, laboratori, escursioni e pedalate per la città, che hanno lo scopo di raccogliere in un unico luogo tutte le esperienze legate al mondo bike, e di portarle in un percorso narrativo sul cicloturismo che possa offrire spunti di riflessione e soluzioni in grado di contrastare i cambiamenti climatici e creare consapevolezza nelle persone.


Un festival che, con il coordinamento delle istituzioni e delle associazioni di categoria, ha lo scopo di valorizzare i contesti territoriali, creare dibattito e confronto tra i massimi esponenti del settore e migliorare tutta la micro e macro economia che ruota attorno al turismo sulle due ruote. Il tutto senza dimenticare la convivialità, il divertimento e gli spettacoli: infatti, in questi tre giorni di festival si susseguiranno eventi, gimkane e attività per bambini, punti ludici per tutti, aperibike, spettacoli di freestyle e il magico punto fotografico Gipsy della fotografa Monica Palloni.

E per finire, una collaborazione con ITS Turismo Marche – scuola ad alta formazione post diploma che vedrà studenti provenienti da tutta la regione impegnati nell’organizzazione e nella copertura mediatica dell’evento – e un gemellaggio con il Napoli Bike Festival. Perché il coinvolgimento di più attori rappresenta appieno lo spirito di un’iniziativa corale che vuole parlare a tutti.

Come è nato il Civitanova Bike Festival? Tutto è partito da Marche Bike Life, azienda di Civitanova Marche che propone tour, pacchetti turistici e servizi per appassionati delle due ruote che cercano un’esperienza unica da vivere nel territorio marchigiano e nel Centro Italia.

Un’azienda nata su un modello di sostenibilità e mobilità green, che sviluppa progetti di cicloturismo su diverse aree territoriali e porta i turisti alla scoperta delle bellezze nascoste e della natura più incontaminata, coniugando i tour in bicicletta alle tipicità gastronomiche e culturali dei luoghi e arricchendo ogni viaggio con arte, cultura, natura e spiritualità. Per promuovere e far conoscere il proprio operato, l’azienda ha iniziato con i primi eventi e con le prime fiere itineranti, organizzando anche un ambizioso percorso che dalle Marche è arrivato fino a Londra, con diversi cicloambasciatori a guidare i gruppi di turisti appassionati.

Ma il desiderio di rimanere sul territorio e di portare la cultura della bicicletta nei propri luoghi, contaminando abitanti, negozianti e tessuto sociale, era troppo forte per essere ignorato, così come il desiderio e la necessità di interagire anche con il mondo strutturato della mountain bike.
E così, Mauro Fumagalli, socio fondatore di Marche Bike Life, con la collaborazione del caro amico Stefano Marchegiani – uno dei massimi esponenti proprio del mondo della mountain bike e titolare del Frontignano Bike Park – ha dato vita a questo festival che oggi richiama a Civitanova Marche migliaia di persone legate al mondo della mobilità sulle due ruote.

Tutte le info su https://linktr.ee/civitanovabikefestival

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La figlia d'arte Giorgia Pellizotti ha conquistato il titolo italiano di Ciclocross per donne allieve primo anno. Festeggiata all'arrivo da papà Franco (con un ottimo passato tra i professionisti e attualmente direttore sportivo nella Bahrain Victorious) dalla sorella Mia e...


Elisa Ferri, aretina di San Giovanni Valdarno della Olimpia Valdarnese, si è laureata a Castello Roganzuolo di San Fior, campionessa d'Italia di Ciclocross donne allieve secondo anno. Per la Ferri, nata il 23 ottobre 2007 a Montevarchi, si tratta del...


Davide Toneatti chiude al settimo posto la prova finale della Coppa del Mondo di Ciclocross Under 23. Un risultato importante per il friulano a una settimana dalla sfida iridata in Olanda. L'azzurro dell'Astana Qazaqstan rimane incollato sulle ruote dei migliori...


Bella prestazione di Federica Venturelli in Coppa del Mondo. L'azzurra, della Selle Italia Guerciotti, è quinta sul traguardo di Besancon, Francia, dove stamattina hanno gareggiato le atlete della categoria donne juniores. Una gara condotta fin dalla partenza sulle ruote delle...


Viene da Tirano (Sondrio) la nuova campionessa d'Italia di Ciclocross donne esordienti primo anno. Beatrice Maifrè (foto), tredici anni compiuti pochi giorni fa, valtellinese della Melavì Tirano Bike, ha conquistato il suo primo titolo dopo una brillante stagione caratterizzata anche...


Sfida in famiglia tra i Cingolani ai Campionati Italiani di Ciclocross esordienti secondo anno.Alla fine l'ha spuntata Filippo, 14enne di Senigallia già tricolore esordienti primo anno a Variano di Basiliano nel 2022, che anticipa di 5" il fratello gemello Tommaso...


Riccardo Tofful, tredicenne friulano di Capriva del Friuli, portacolori del Pedale Manzanese, si è laureato campione italiano di Ciclocross della categoria esordienti maschi primo anno. Il giovane nativo di Gorizia, ha preceduto il lombardo Riccardo Longo (Team Serio) di 11"...


Dietro alle transenne della Vuelta a San Juan abbiamo scorto un volto noto, l'ex pistard italo argentino Octavio Dazzan. Stabilitosi a Torino ormai da tempo, è tornato nel suo paese d'origine per seguire i campioni in corsa in questi giorni...


Tra sabbia, tombe preservate, affioramenti di arenaria, dimore storiche e monumenti naturali e artificiali, il Saudi Tour è pronto a vivere la sua terza edizione da domani 30 gennaio a venerdì 3 febbraio. Organizzata da ASO, la corsa si svolgerà...


Il belga Seppe Van Den Boer ha vinto l'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross Juniores che si è svolta a Besancon, in Francia. Il vincitore, classe 2005 originario di Elewijt nel Brabante Fiammingo, ha preceduto di 8" il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach