IL MENTAL COACH. COME SCONFIGGERE L’ANSIA DA PRESTAZIONE

NEWS | 11/07/2022 | 08:10
di Gabriele Sola

“Ce la metto tutta, so di avere un’ottima condizione, arrivo fisicamente pronto alle corse. Poi, però, mi manca sempre qualcosa: è come se non credessi fino in fondo in me stesso. A volte tutto comincia già la sera prima. Un’ansia che lentamente s’impossessa di me e mi condiziona sino al termine della gara, lasciando poi spazio alla delusione”.



UN’OSPITE INDESIDERATA FIGLIA DELLA PAURA

L’ansia da prestazione è un’ospite indesiderata con cui molti sportivi, ad ogni livello, si trovano a fare i conti. Alimenta immagini mentali che assumono contorni inquietanti, mentre le parole con cui l’atleta descrive a se stesso gli scenari futuri e la capacità di farvi fronte risultano sempre più scoraggianti. Come per un incantesimo malvagio, tutto diviene minaccioso e problematico, e ci si sente piccoli ed insicuri. Totalmente in balìa degli eventi.

L’ansia è uno stato emotivo che deriva dalla paura. Quando si manifesta in prossimità di una performance sportiva, racchiude il timore strisciante di scoprirsi non all’altezza della sfida. Si entra, così, in una dimensione irrazionale in cui gli argomenti (fondati) che favorirebbero un approccio sereno e fiducioso vengono ridotti all’irrilevanza, mentre i fantasmi interiori (immaginari) prendono liberamente il sopravvento. Un fenomeno che spesso viene alimentato da credenze limitanti e dall’influenza di distorsioni cognitive radicatesi nel corso degli anni, i cosiddetti “bias”.

TU NON “SEI” I TUOI PENSIERI E LE TUE EMOZIONI, TU “HAI” DEI PENSIERI E DELLE EMOZIONI

Per superare l’ansia da competizione serve rimettere un po’ d’ordine. Anzitutto, noi non “siamo” i nostri pensieri e le nostre emozioni ma “abbiamo” dei pensieri e delle emozioni. La differenza è sostanziale. Tu sei “di più” e hai il potere di osservare, gestire e controllare sia le emozioni sia i pensieri.

Su questa consapevolezza di partenza, durante il percorso di mental coaching vengono innestati strumenti molto efficaci da testare, allenare ed importare nella propria routine. Serviranno inizialmente a creare una distanza, uno spazio d’intervento in cui affrontare il mostro di cartapesta della sfiducia imparando ad osservarlo con occhi nuovi.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Inizia l’ultima settimana del Giro d’Italia 2024 dopo la giornata di riposo della carovana a Livigno, con il suo abitato che si sviluppa in lunghezza parallelo all’andamento delle cime che lo contornano. il “piccolo Tibet”, così detto per l’elevata quota...


Seconda vittoria italiana al Tour of Japan 2024 e bis per il JCL Team UKYO: dopo il successo di Malucelli, oggi è arrivata l’affermazione di Giovanni Carboni. Nella tappa con partenza ed arrivo ad Inabe, il 28enne ciclista marchigiano ha...


Dopo lo straordinario spettacolo che ci ha regalato Tadej Pogacar nella tappa di domenica e dopo il secondo giorno di riposo, il Giro d'Italia parte per affrontare la sua ultima settimana. Se la vittoria finale appare saldamente nelle mani del...


Una nuova realtà che unisce scienza e conoscenza, tecnologia ed esperienza, capacità e innovazione e mette tutto al servizio del ciclista, tanto dei campioni quanto dei cicloamatori e di coloro che in bicicletta semplicemente amano pedalare alla scoperta del mondo....


  Il primo ad apparire è Felice Gimondi: maglia Bianchi, mani strette al manubrio, il simbolo della volontà. Dopo di lui – dopo di lui!, dopo! – c’è Eddy Merckx: maglia iridata, braccia al cielo, il gesto del trionfo. Ecco...


Un poco alla volta le notizie su Jonas Vingegaard iniziano ad arrivare. Il due volte vincitore del Tour de France, dopo aver lasciato l’ospedale in Spagna, era tornato in Danimarca a Glyngøre e nelle scorse settimane aveva postato una foto...


In questi giorni le tinte rosa del Giro dominano l’Italia ma Piacenza sta cominciando a colorarsi di giallo Tour. La cittadina emiliana, sede di partenza della terza tappa della Grande Boucle 2024, si sta preparando allo storico evento del prossimo...


“Un giro nel Giro”, il circuito di pedalate amatoriali, dedicato a clienti e appassionati ciclisti, sul percorso del Giro d’Italia organizzato da Banca Mediolanum, da ventidue anni sponsor ufficiale della Maglia Azzurra del Gran Premio della Montagna, è pronto a...


Ci sono novità ai vertici di Specialized: Armin Landgraf è il nuovo CEO in sostituzione di Scott Maguire, che guiderà la nuova divisione di innovazione e tecnologia del marchio. per proseguire nella lettura vai su tuttobicitech.it  


Il Monumento ai Bersaglieri Ciclisti, donato al Comune di Parma dalla sezione Bersaglieri di Parma, è stato inaugurato domenica 19 maggio nel quadrante di verde pubblico attiguo al Parco Ducale recentemente riqualificato a cura del Comune di Parma e ricompreso...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi