GANNA NON CERCA SCUSE: «LA FORATURA? C'E' STATO CHI E' STATO PIU' BRAVO DI ME»

TOUR DE FRANCE | 01/07/2022 | 18:34
di Paolo Broggi

Ha impiegato oltre un'ora per espletare l'esame antidoping, nel frattempo ha mangiato pasta al pomodoro per recuperare energie, si è asciugato e probabilmente anche calmato, tanto che ai microfoni dei cronisti Filippo Ganna appare quasi sereno.


E la prima domanda, dopo che la sua bicicletta è stata appoggiata a lungo fuori dalla sala antidoping con la schiuma bianca del tubeless in bella vista sulla ruota posteriore, è inevitabile.


«È vero, ho forato ma non credo di aver perso per quello. Se devo essere sincero, non so neanche bene a che punto del percorso ho forato, ero troppo concentrato sul mal di gambe e sul cercare di limitare i danni».

Al centro delle discussioni, la pioggia: «Con la pioggia di oggi non mi sono sentito a mio agio nelle curve, mentre sui rettilinei riuscivo ad esprimere un rendimento costante. Avevamo scelto, come quasi tutti i big, di partire nella prima parte per evitare la pioggia, invece ha piovuto prima e poi ha praticamente smesso. Noi abbiamo fatto tutto quello che dovevamo ma, lo ripeto, non ci sono scuse, oggi c'è stato chi a fatto meglio di me».

E adesso? «Adesso studieremo il percorso delle prossime tappe e vedremo se ci sarà la possibilità di inventare qualcosa».

L'impressione è che, dietro la mascherina iridata, Filippo Ganna stia tramando qualcosa di grosso...

Copyright © TBW
COMMENTI
Onesto
1 luglio 2022 19:00 CarloBike
ha fatto cio' che doveva. Mi sembra comunque sia in un'annata non particolarmente fortunata

ma ci sta....
1 luglio 2022 20:30 PedroGonzalezTVE
Pazienza, resta un grande... 'Ganna corre uguale Ganna vince' non è scritto da nessuna parte... è lo sport....

Onesto
1 luglio 2022 20:54 fransoli
Ma non penso abbia perso perché aveva meno benzina... Ma perché meno abile degli altri ad affrontare le curve... Lo si è visto anche in diretta sbagliare gli ingressi e uscire quasi fermo.... Pogacar mostruoso... Per batterlo devono inventarsi per forza qualcosa di diverso dalle tattiche viste negli ultimi anni.. I jumbo sono in 2 è giunta l'ora che per davvero uno provi a lanciarsi da lontano

Bravo Filippo
1 luglio 2022 21:51 apprendista passista
Ci sta a perdere qualche volta. Si dimostra grande anche nella sconfitta. E concordo su Pogacar...mostruoso...

@ fransoli
2 luglio 2022 10:03 CarloBike
i tuoi commenti , mi interessano 0. Sei pregato di evitare di fare polemiche. Almeno con me

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ivan Garcia Cortina, dopo il quinto posto ottenuto lunedì alla coppa Bernocchi, mette la sua firma sull'edizione 2022 del GranPiemonte. Lo spagnolo classe '95 del Movistar Team ha regolato allo sprint il gruppetto dei migliori, con Matej Mohoric (Bahrain Victorious)...


Questa sera alle 20.30 sulle frequenze di Teletutto va in onda una nuova puntata di Ciclismo Oggi, lo storico appuntamento dedicato al ciclismo giovanile. È davvero ricco l'appuntamento di questa sera che si impernia in particolare su due grandi appuntamenti come la...


Filippo Ganna oggi lascerà il velodromo di Montichiari per trasferirsi a Grenchen, la pista svizzera prescelta per andare a caccia del record dell'ora. Il corazziere della Ineos Grenadiers, scortato da Marco Villa e dallo staff prescelto per supportarlo in questa...


Si disputa oggi la 106a edizione del GranPiemonte lungo un percorso inedito che porterà il gruppo da Omegna e dalle rive del Lago d'Orta fino a Beinasco, in provincia di Torino: 198 i chilometri da percorrere. per seguire la cronaca...


Il calcio continua a far parte della vita di Remco Evenepoel e stasera al Lotto Park l campione del mondo riceverà un riconoscimento da parte del Royal Sporting Club Anderlecht, una delle squadre più importanti del Belgio. La storia tra...


Dopo il Mondiale su strada in Australia, dove ha chiuso al quarto posto, Wout van Aert potrebbe andare a caccia di un altro appuntamento iridato: quella della prova di coppa del mondo di Ciclocross, che si svolgerà a Benidorm, in...


Poco più di un anno fa, il primo settembre 2021, l’arrivo in Italia dopo la fuga precipitosa dall’Afghanistan riconquistato dai talebani. Ci sono riuscite grazie all’associazione Road to Equality di Alessandra Cappellotto, vicentina di Sarcedo, prima italiana a diventare campionessa...


Non solo Vincenzo Nibali. Un altro grande di questo sport come Alejandro Valverde si ritirerà con il Giro di Lombardia. Del Bala, di longevità ciclistica, ma anche di Mondiali, classiche monumento, radioline ed esasperazione dei giovani, abbiamo disquisito con il...


E’ stato ripreso il tradizionale e sempre partecipato incontro con il pubblico di un noto esponente del ciclismo proposto quasi all’immediata vigilia dell’arrivo del Giro di Lombardia a Como di sabato 8 ottobre 2022. L’iniziativa, “Aspettando il Lombardia”, a cura...


Il Lombardia e il record dell’ora di Filippo Ganna saranno i temi principali del trentunesimo appuntamento con Velò, la rubrica di TVSEI interamente dedicata al mondo del ciclismo. L’ultima grande classica della stagione è il bilancio del 2022 insieme agli...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach