TROFEO COMUNE DI CASAZZA. FUGA E VITTORIA PER ANDREA RINALDI

ALLIEVI | 26/04/2022 | 07:17

Seconda vittoria del 2022 per Andrea Rinaldi (Veloclub Sarnico), che dà seguito al terzo posto ottenuto il giorno prima ad Albano Sant’Alessandro imponendosi a Casazza davanti a Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli) e Alessandro Milesi (Osio Sotto). Rinaldi era uno dei maggiori pretendenti al successo, ma la gara organizzata dall’Unione Ciclistica Casazza del presidente Dario Zambetti ha avuto un copione inaspettato.


Se di solito il giudice della manifestazione era lo strappo del Castello di Mologno, posto a 3700 metri dall’arrivo, questa volta il gruppo è esploso al 33° km, nel corso della seconda delle tre tornate intorno al Lago di Endine.


 

LA GARA - Dopo i primi 30 km caratterizzati da tanto nervosismo e un paio di cadute, 15 atleti hanno preso il largo sfruttando i saliscendi di Monasterolo del Castello: il primo anno Mattia Mangili (Sc Cene), Matteo Battelli e Leo Piacentini (Cassano Magnago), Mattia Baldiraghi (Madignanese), Andrea Bonardi e Luca Braghini (Gs Ronco), Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli), Alessandro Milesi (Osio Sotto), Marco Balia, Matteo Valtulini e Andrea Rinaldi (Veloclub Sarnico), Simone Siori ed Emanuele Mondani (Trevigliese), Stefano Ganini (Romanese) e Luigi Schiavolin (Alzate Brianza).

Nulla da fare per gli inseguitori, con il vantaggio dei battistrada che si è dilatato fino a superare il minuto e dieci secondi, nonostante gli sforzi della Valle Camonica e del Villongo. Ai piedi del Castello di Mologno, il drappello di testa (che intanto ha perso Siani e Mondani), si presenta con oltre 45” di vantaggio: la vittoria è un discorso tra loro.

In salita è Smecca ad affondare il colpo, ma Rinaldi riesce a rientrare in discesa e a far valere il suo spunto veloce in Via Oldrati. Secondo posto per Smecca; poi Alessandro Milesi. Ottimo quarto posto per il primo anno della Sc Cene Mattia Mangili.

«Pensavamo di giocarci la gara negli ultimi 5 km, ma durante la corsa è nato questo tentativo e abbiamo colto l’occasione», spiega il vincitore Andrea Rinaldi. «Devo ringraziare tutta la squadra, in particolare Matteo Valtulini, che mi ha aiutato nel finale a rientrare nel gruppo di testa e conquistare la vittoria».

 

ORDINE D’ARRIVO

1. Andrea Rinaldi (Velo Club Sarnico) km 63 in 1:32:24, media 40,91 km/h;

2. Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli)

3. Alessandro Milesi (Osio Sotto)

4. Mattia Mangili (Sc Cene)

5. Matteo Valtulini (Velo Club Sarnico)

6. Matteo Battelli (Cassano Magnago 1992)

7. Luca Braghini (Ronco Maurigi)

8. Leo Piacentini (Cassano Magnago 1992)

9. Mattia Baldiraghi (Madignanese)

10. Andrea Bonardi (Ronco Maurigi)

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si è tenuto a Riccione, nei giorni 26 e 27 novembre, il nono Consiglio federale 2022 (in concomitanza con il convegno nazionale dal titolo ‘La sicurezza nelle gare ciclistiche - Confronto fra Direttori di Corsa e Giudici di...


Non tutti i ciclisti hanno la fortuna di abitare nelle zone temperate dell'Europa, ma tutti hanno l'obbligo di inizare la loro preparazione. E cosi Rein Taaramäe e Madis Mihkels fanno di necesità virtù e nella loro Estonia pedalano nella neve....


Mentre in Italia aspettiamo l'annuncio del Grand Départ del Tour de France 2024 nel nostro Paese, gli uomini della ASO sono già impegnati nello studio di un progetto ancora più affascinante: la partenza dal Canada nel 2030. Stephane Boury, responsabile...


L’Auditorium Capretti dell’Istituto Artigianelli di Brescia è tornato a riempirsi di giovani ciclisti come non capitava dai tempi prepandemia in occasione delle premiazioni della Federciclismo provinciale. Tanti ragazzi e ragazze, vincitori nel corso della stagione dei campionati provinciali nelle...


Christian Scaroni, che è approdato alla Astana Qazaqstan Team alla fine di luglio 2022, ha firmato un contratto con il team kazako per la prossima stagione e disputerà così la sua prima stagione completa in un team di WorldTour. "La...


Mathieu van der Poel non si accontenta della vittoria e, dopo il successo ieri nella Coppa del Mondo di  Hulst, appare critico verso se stesso, convinto di aver commesso almeno una decina di errori. Per van der Poel la gara di...


Il Campione del Mondo Tom Pidcock ieri nella tappa di Coppa del Mondo a Hulst si è dovuto arrendere alla supremazia di Mathieu Van der Poel. L’olandese dell’Alpecin-Deceuninck ha fatto il suo esordio stagionale nel ciclocross ed ha subito conquistato...


Sono settimane intense per Rachele Barbieri, scandite da corse in aeroporto, voli aerei e gare in pista. La 25enne modenese tesserata per Liv Racing Xstra e Fiamme Oro è infatti impegnata nelle prove di UCI Track Champions League e proprio...


Tutto prende il via da una domandina come questa: si è accorto qualcuno che non è stato detto quanti soldi ha guadagnato Filippo Ganna con la sua impresa? Lasciamo per ora la domandina da parte. Lunga premessa, adesso, e pazienza...


Vittoria lancia ufficialmente il programma per il riciclo di pneumatici e camere d’aria da bici fuori uso che coinvolge i negozi di ciclismo in Italia, un programma che ci fa capire quanto il marchio di Brembate sia impegnato in ottica di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach