TRICOLORI VARIANO. AI FRIULANI DELLA JAM'S BIKE TEAM BUJA IL TITOLO RELAY GIOVANILE

CICLOCROSS | 07/01/2022 | 16:12
di Danilo Viganò

I Campionati Italiani di Ciclocross, amatori a parte, si sono aperti pomeriggio con la prova del Team Relay riservato ai giovani esordienti e allievi. Il primo titolo è stato conquistato dai portacolori della Jams'Bike Team Buja società del Friuli Venezia Giulia composta da Riccardo Arici, Ilaria Tambosco, Filippo Grigolin e Ettore Fabbro.


Il quartetto ha coperto la distanza in 37'11" anticipando di 3" il lombardi della Melavì Tirano Bike di Della Torre, Falciani, Lanfranchi e Forcari (37'14") e di 42" i laziali del Team Bike Terenzi (37'53"). Quarto posto ai piemontesi del GS Cicli Fiorin in 38'02", quinta la formazione DP66 Giant Selle SMP in 38'13".


classifiche nell'allegato

Sono state le gare riservate ai Master ad aprire la rassegna dei Campionati Italiani Ciclocross 2022 in programma dal 7 al 9 gennaio a Variano di Basiliano, in provincia di Udine.

La manifestazione organizzata dalla DP66 Giant SMP del presidente Michele Bevilacqua e dalla Scuola Ciclismo Fuoristrada Mont di Bike con la preziosa collaborazione del Gs Varianese ha saputo subito regalare spettacolo ed emozioni.

Merito anche di un bellissimo percorso disegnato dal CT della Nazionale italiana di ciclocross Daniele Pontoni che, per il ritorno di una rassegna tricolore nella sua Variano, ha voluto riproporre passaggi che qui hanno caratterizzato negli anni grandi eventi di ciclocross, comprese prove di Coppa del Mondo.

Il primo a festeggiare la conquista del titolo tricolore è un habitué come il laziale Massimo Folcarelli della Race Mountain Folcarelli Team (per lui 18esimo titolo tricolore), campione italiano degli M4, davanti ad Ivan Testa (VAM Race) e a Graziano Bonalda (STM A.S.D.).

Fra gli M2 è campione italiano Marco Del Missier che regala la prima gioia alla DP66 Giant Smp, la formazione di casa (nella foto di Alessandro Billiani, il podio), secondo posto per Giovanni Gatti (GM Bike) e terzo Fabrizio Trovarelli (Bike Lab – Team Astolfi).

Carmine Del Riccio (Sunshine Racers Asv Nals) è campione d’Italia tra gli M3, completano il podio Andrea Lovicu (Team Demurtas Nuoro) e Diego Lavarda (Fox Team).

LE CLASSIFICHE

ELMT:

1 Antonio Macculi (Team Cingolani) 1:03:03.8

2 Alessandro Sereni (Cicli Taddei) +34.6

3 Thomas Felice (DP66 Giant SMP) +53.4

M1:

1 Matteo Cancherini (STM Asd) 1:03:04.3

2 Samuele Agostinelli (Passatempo Cycling Team) +36.0

3 Nicolò Ferrazzo (TTeam) +52.9

1 Marco Del Missier (DP66 Giant Smp) 1:03:61.2

2 Giovanni Gatti (GM Bike) +1:28.1

3 Fabrizio Trovarelli (Bike Lab – Team Astolfi) +2:09.7

1 Carmine Del Riccio (Sunshine Racers Asv Nals) 1:06:17.6

2 Andrea Lovicu (Team Demurtas Nuoro) +56.0

3 Diego Lavarda (Fox Team) +2.48.1  

M4:

1 Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team) 34:34.1

2 Ivan Testa (VAM Race) +16.6

3 Graziano Bonalda (STM A.S.D.) +33.2

M5:

1 Davide Montanari (Spilla Team) 37:31.4

2 Luigi Ghiaroni (Ac Serramazzoni) +22.0

3 Paolo Perini (Sc Altair) +27.1

M6:

1 Biagio Palmisano (“A. Narducci” Team L. Cofano) 38:10.3

2 Flavio Zoppas (El Coridor Team) +12.7

3 Paolo Casconi (Paco Team) +21.2

M7:

1 Giuseppe Dal Grande (Zero 5 Bike Team) 38:22.5

2 Andrea Zamboni (Team Ridiculous) +2:38.4

3 Mauro Braidot (Caprivesi) +3:07.0

M8:

1 Gianfranco Mongardi (Spilla Team) 42:02.0

2 Giovanni Parro (Zero 5 Bike Team) +20.6

3 Giuseppe Di Stasio (MTB Novagli) + 29.5

EWS:

1 Deborah Soligo (Gc Montegrappa) 42:52.5

2 Linda Fishnaller (Sc Meran Bike) +4:37.6

3 Alessia Debellis (CTF) + 1 giro

W1:

1 Marika Passeri (Race Mountain Folcarelli Team) 44:01.3

2 Giulia Ballestri (Cablotech Biotraining Cycling Team) +28.4

3 Nina Giulino (Team Bike Terenzi) +1:53.8

W2:

1 Chiara Selva (Spezzotto Bike Team) 43:27.7

2 Ilenia Lazzaro (Unione Ciclistica 2000) +2:25.0

3 Mariangela Roncacci (Race Mountain Folcarelli Team) +3:17.0

W3:

1 Tamara Fabbian (Alé Cipollini) 46:52.8

2 Lucia Pizzolotto (Scd Dopla Treviso)  +1 giro

3 Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers) +1 giro


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Aveva smesso di gareggiare, ma non di pedalare. La sua ultima gara è stata la Veneto Classic, ma Davide Rebellin non aveva alcuna intenzione di appendere la bici al chiodo. Aveva tanti progetti in ballo, come ci aveva raccontato nel...


Una tragedia incredibile, un dolore incolmabile. Prima la notizia di un ciclista investito e ucciso da un camion lungo la Regionale 11, a Montebello Vicentino, in provincia di Vicenza. E poi la conferma che quel ciclista è Davide Rebellin. L'incidente...


Dopo l'infortunio patito al Tour de France, per l'ormai celebre "botta in testa" datale dall'australiana Nicole Frain il 25 luglio nella seconda tappa della Grande Boucle femminile, e la successiva rinuncia a partecipare ai Mondiali di Wollongong, Marta Cavalli è...


Remco Evenepoel correrà il Giro d'Italia nel 2023, tornando a disputare la corsa che ha rappresentato il suo debutto in un grande giro. Dopo un 2022 senza precedenti, che lo ha visto conquistare quindici vittorie, tra cui Liegi-Bastogne-Liegi, Clasica San...


Il Team corratec continua ad integrare il roster 2023 con l'arrivo di due nuovi corridori, Antonio Barac e Samuele Zambelli, che si aggiungono al rinnovo di contratto di Davide Baldaccini, settimo corridore confermato rispetto alla stagione appena passata. Per il...


Il ciclismo veronese vede ridusri la pattuglia di professionisti per la prossima stagione. Dopo Edoardo Zardini, infatti, anche Mauro Finetto ha deciso di chiudere la sua carriera. Finetto, 37 anni compiuti a maggio, lascia il professionismo dopo 14 anni come...


Gianmarco Garofoli passerà pofessionista con la Astana Qazaqstan Team dopo una stagione trascorsa nel team di sviluppo. Il 20enne corridore italiano, che ha disputato alcune gare con i colori del team WorldTour nel 2022, ha firmato un accordo biennale con...


Un autunno trascorso fra Slovenia e Colomia con qualche puntata in Italia ed è in occasione di una queste che abbiamo avuto modo di incontrare Tadej Pogacar, il numero uno del ciclismo mondiale, e di fare quattro chiacchiere con lui...


Oggi è il giorno della verità. Jerome Pineau e la sua B&B Hotels sono arrivati all’ultimo giorno del tempo supplementare, concesso loro dall’UCI per presentare la documentazione necessaria all’ottenimento della licenza ProTeam. Il manager francese ha più volte detto che...


Dalle stelle del calcio al ciclismo internazionale il passo è veramente breve e a infuocare gli appassionati ci sono le dichiarazioni del commissario tecnico spagnolo Luis Enrique e le immagini degli sposi Oumi e Remco Evenepoel. Il belga Remco e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach