PEDALATA DELL'AMICIZIA, UN SUCCESSO PER IL GRUPPO TRASCINATO DA ALESSIA PICCOLO

NEWS | 19/09/2021 | 07:48
di Francesco Coppola

Nonostante le incerte condizioni atmosferiche ha riscosso grande successo la 28^ edizione della Pedalata dell'Amicizia che ha visto impegnati giornalisti e ciclisti professionisti svoltasi in provincia di Verona e partenza dal capoluogo scaligero. A dare il via all'attesissimo e immancabile appuntamento, organizzato dal Gs Sport Service presieduto da Agostino Contin con la collaborazione di un gruppo di amici sponsor, è stato il Vicesindaco Luca Zanotti dalla celeberrima Piazza Bra di Verona.


  All'abbassarsi della bandiera a scacchi la carovana multicolore si è diretta verso Corso Porta Nuova e proseguire quindi per Caselle, Sommacampagna, la Cantina di Custoza e Villafranca dove in località Quaderni era stato stabilito il ristoro con la regia gastronomica dei collaboratori della Alé Cycling. Per l'occasione l'Amministratore Delegato dell'Azienda, Alessia Piccolo, ha pedalato al fianco dei temerari ciclisti per proseguire verso Mozzecane, Nogarole Rocca, Trevenzuolo e Isola della Scala. La carovana è stata scortata dalle Moto Tecniche capitanate da Maurizio Zurma con il personale della Protezione Civile di Verona guidato da Mario Bertoli. Tra la degustazione di un risotto (immancabile il tipico all'Isolana) e l'altro, il Vice Sindaco di Isola della Scala, Michele Gruppo, affiancato dal Direttore Generale e dall'Amministratore Unico dell'Ente Fiera del Riso, Mirco Caliari e Michele Filippi, hanno rivolto il saluto di benvenuto ai partecipanti della Pedalata dell'Amicizia che, è stato sottolineato: "Rappresenta una bellissima idea" e "vedere transitare tutti insieme sotto l'arco d'arrivo griffato dalla Alé Cycling, è stato sensazionale. L'obiettivo era quello di trascorrere delle ore tutti insieme in allegria e spensieratezza e così è stato". Tanti i campioni dello sport del pedale che hanno preso parte e tra loro Martinello, Roncaglia, Guerra e Andreoli. Impegnati anche gli onnipresenti Castelletti, Rossignoli, Minali, De Marchi e Talamioli. Tra i giornalisti le firme illustri di Gabriele Colleoni ("Il Giornale di Brescia"), Luca Mantovani, Renzo Puliero, Luciano Purgato e Mario Poli di "Telenuovo". La manifestazione è proseguita quindi con l'estrazione dei premi messi in palio dalla stessa Alè. 


  "E' stata bellissima ed è risultata una delle edizioni più sentite degli ultimi anni - ha raccontato Agostino Contin - . Non lo volevamo, perché stavamo benissimo tutti insieme ma, purtroppo, il tempo è volato via in un  baleno ed abbiamo avuto l'occasione di trascorrere una giornata straordinaria che ha avuto come tema fondamentale l'amicizia e la passione comune per il nostro amato sport. Io non finirò mai di ringraziare tutti gli amici sponsor che ci hanno consentito di raggiungere il classico obiettivo di fine stagione". A salutare i protagonisti il saggio Prof. Giuseppe Degani, ex presidente della Federciclismo di Verona e grande amico del ciclismo, che ha ricordato, con un pizzico di emozione, tutte le passate edizioni della Pedalata dell'Amicizia ricevendo ripetuti applausi.

  Parole di ringraziamento sono state rivolte da l'irriducibile regista organizzativo Contin che, insieme agli infaticabili collaboratori, che ha fatto in modo che tutto riuscisse nel migliore dei modi meritandosi apprezzamenti da parte di tutti. Il tecnico ha promesso che si metterà ben presto al lavoro per preparare l'edizione 2022 della Pedalata dell'Amicizia, la numero 29 e ha rivolto un sentito ringraziamento ai partecipanti, a quanti hanno collaborato e al Vc Isolano che aveva messo a disposizione dei componenti la carovana i pulmini per fare ritorno a Verona, nella stupenda nella località di partenza.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Gianni Moscon lascerà oggi l'ospedale universitario Torrette Lancisi di Ancona con un sorriso in volto largo così: il trentino, infatti, non dovrà subire alcun intevento al cuore. Gli esami svolti ieri dal professor Antonio Dello Russo, affiancato dal dottor Roberto...


«Ero un ragazzino scatenato, uno "da collegio" e posso dire che la bicicletta e il ciclismo sono stati la mia salvezza, mi hanno evitato di prendere strade sbagliate quando avevo 16-17 anni». È un Vincenzo Nibali con tanta vogla di...


Alejandro Valverde non si ferma ma rilancia per l'ultima volta: «Lo dico con assoluta chiarezza: il 2022 sarà il mio ultimo anno da ciclista professionista. Non ci sarà una pagina ulteriore della mia storia in bici» ha detto il quarantunenne...


Athletica Vaticana è diventata membro ufficiale dell’Unione ciclistica internazionale e domani ci sarò il battesimo ufficiale. Il riconoscimento per Vatican Cycling (sezione della polisportiva Athletica Vaticana) è avvenuto venerdì 24 settembre a Leuven, grazie all'abile lavoro diplomatico sportivo di Renato...


Il Team BikeExchange si assicura la medaglia olimpica Kelland O'Brien per le stagioni 2022 e 2023. Il 23enne australiano ha conquistato il bronzo nell'inseguimento a squadre a Tokyo e ora concentrerà tutta la sua attenzione sulla strada con il team...


La stagione agonistica si è appena conclusa e ancora una volta chiediamo ai lettori di esprimere il proprio voto per eleggere il miglior tecnico italiano della stagione. Insieme ad alcuni grandi saggi, abbiamo selezionato una rosa di sette tecnici per...


L'Oscar tuttoBICI Gran Premio Mapei riservato alle Allieve vede quest'anno il netto trionfo di Federica Venturelli, portacolori della Cicli Fiorin Lombardia. Federica ha dominato la stagione chiudendo con 186 punti, ben 70 in più rispetto a Valentina Zanzi della POL....


Anticipata dal Resto del Carlino, la notizia del ritorno del Giro d’Italia a Reggio Emilia dopo cinque anni trova subito conferma in un messaggio via social del sindaco Luca Vecchi. «E’ ufficiale: il Giro d'Italia 2022 farà tappa a Reggio...


A poco più di sei mesi dallo spettacolo dell’edizione 2021, il Tour of the Alps è pronto a svelare le proprie carte per il 2022, quando dal 18 al 22 Aprile i più importanti campioni internazionali di ciclismo torneranno a sfidarsi sulle strade dell’Euregio,...


TUTTI ASSIEME APPASSIONATAMENTE. Dal Trentino alle Fiandre, una lunga serie di successi e di emozioni senza tempo che con il tempo hanno a che fare. Nel senso che Filippo Ganna si è confermato in Belgio per il secondo anno consecutivo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO
SONDAGGIO
OSCAR TUTTOBICI 2021. SCEGLIETE IL MIGLIOR TECNICO ITALIANO DELL'ANNO
I voti dei lettori saranno conteggiati insieme a quelli di una giuria di addetti ai lavori e giornalisti specializzati





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI