ASTANA PREMIER TECH. «VLASOV E' PRONTO PER UNA GRANDE GARA»

PROFESSIONISTI | 03/05/2021 | 11:00

Un mix di gioventù e di esperienza per la Astana – Premier Tech alla 104esima edizione del Giro d'Italia. A capitanare la squadra sarà infatti il giovane Aleksandr Vlasov (secondo alla Parigi-Nizza e terzo al Tour of the Alps quest'anno) affiancati da corridori esperti come il campione spagnolo Luis Leon Sanchez e Gorka Izagirre. Con loro anche il colombiano Harold Tejada, il kazako Vadim Pronskiy e gli italiani Fabio Felline, Matteo Sobrero e Samuele Battistella.


«Aleksandr Vlasov è il nostro leader e lotterà per la classifica generale: il team è pronto a fornirgli il miglior supporto possibile. Abbiamo visto la sua forma arrivare ad un ottimo livello al Tour of the Alps, quindi sono fiducioso che possa essere uno dei favoriti di questo Giro. Ma allo stesso tempo abiamo uomini forti ed esperti che possono lottare per una vittoria di tappa. Per cominciare, sto parlando di Luis Leon Sanchez e Gorka Izagirre, cicllisti che sanno vincere tappe ai Grandi Giri, sono in buona forma e davvero motivati a cogliere un buon risultato per il team. Certo, la Classifica Generale è il nostro obiettivo principale in questa gara, ma abbiamo corridori che possono vincere su quasi tutti i tipi di terreno: Fabio Felline e Samuele Battistella potrebbero vincere uno sprint a ranghi ristretti e Matteo Sobrero ha già mostrato il suo potenziale nelle gare a cronometro, quindi ci aspettiamo che faccia bene a Torino. Sono sicuro che la Astana - Premier Tech è pronta per questa sfida e faremo del nostro meglio per ottenere un buon risultato» dice Giuseppe Martinelli, storico Direttore Sportivo del team kazako.

A sua volta Aleksandr Vlasov non vede l'ora di ricominciare da capo con nuovi ambiziosi obiettivi: «Dopo aver dovuto lasciare il Giro nel 2020 molto presto, è come se avessi ancora degli affari in sospeso in Italia e non vedo l'ora di essere protagonista in questa straordinaria gara che amo davvero. È il mio sogno correre il Giro d'Italia e mostrare il mio meglio di me in ogni tappa. Mi sento abbastanza bene e sono ottimista a inizio gara ma, allo stesso tempo, so che ci sono grandi corridori al via e che la lotta sarà dura. Cercherò, con l'aiuto della squadra, di evitare rischi inutili nelle tappe pianeggianti e di fare del mio meglio in montagna. E poi vedremo come finirà a Milano».


LA SQUADRA: Samuele Battistella (ITA), Fabio Felline (ITA), Gorka Izagirre (ESP), Vadim Pronskiy (KAZ), Luis Leon Sanchez (ESP), Matteo Sobrero (ITA), Harold Tejada (COL), Aleksandr Vlasov (RUS).

Direttori sportivi: Giuseppe Martinelli (ITA), Bruno Cenghialta (ITA), Stefano Zanini (ITA).

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Le domeniche del Giro d’Italia – anzi i due giorni di fine settimana, così come per tutti i giri a tappe, di solito, soprattutto negli ultimi decenni – presentano tappe disegnate per offrire spettacolo, in omaggio anche alla ricerca dell’’audience...


A circa una settimana dal suo lancio sul mercato internazionale, sono certo che la nuova Canyon Grizl abbia già smosso l’immaginario e il desidero di molti appassionati di gravel. Dalla sua questa nuova bici si propone come un mezzo estremamente...


Torna il grande ciclismo in provincia di Cremona con il 38° Gran Premio Sportivi Sestesi che si svolgerà quest'oggi a Sesto ed Uniti con l'organizzazione del Velo Club Cremonese B&P Recycling del presidente Cristiano Colleoni e del direttore tecnico Fulvio Feraboli. Come...


È emersa una nuova interessante idea per far rispettare la distanza di sicurezza tra un ciclista e un altro mezzo al passaggio: una barra luminosa in grado di ruotare di 90 gradi così da formare una sorta di piccola barriera di segnalazione...


Continuano le iscrizioni alla BERGHEM#molamia, l’evento cicloamatoriale che è in programma domenica 13 giugno 2021, sempre a Gazzaniga, in Valle Seriana, e che rappresenta un momento imperdibile già per tanti appassionati.  La BERGHEM#molamia vuole far scoprire il benessere offerto dalla...


Malgrado il Covid e l’incertezza legata alle regole per gli ingressi sul territorio italiano, sarà un’edizione record per il Rally di Romagna MTB - Gyproc Saint Gobain. La manifestazione di Riolo Terme - in programma dal 29 maggio al 2...


Si avvicina un’intensa stagione di gare al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), che culminerà con la 24^ edizione della 6 Giorni delle Rose Internazionale, gara di classe 1 Uci dal 30 giugno al 5 luglio. A “tirare la...


  Novità per la maglia ufficiale della Toscana, che viene indossata dagli atleti e dalle atlete del ciclismo toscano quando fanno parte della rappresentativa regionale. Il debutto della nuova divisa domani domenica in due gare juniores, il Memorial Michael Antonelli...


Victor LAFAY. 10. Ce la fa, ce la fa, ce la fa. Ce l’ha fatta Victor Lafay che si pronuncia lafé! Il 25enne lionese diretto da Roberto Damiani coglie il suo primo successo da pro al Giro al termine di...


In ammiraglia a guidare Victor Lafay verso il successo c’era Roberto Damiani, il tecnico italiano che a questo Giro d’Italia ha portato ragazzi con l'obiettivo di inseguire le vittorie di tappa. «Siamo tutti felici e abbiamo sempre creduto nelle capacità...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155