GIRO D'ITALIA. SETTIMANA PROSSIMA LE WILDCARD, IL 4 FEBBRAIO LA PRESENTAZIONE?

GIRO D'ITALIA | 14/01/2021 | 16:25
di Guido La Marca

Il ciclismo si prepara a ripartire per una nuova stagione anche se ha già dovuto registrare la rinuncia ad appuntamenti importanti: la pandemia incombe, ma continua a crescere la voglia di grandi eventi e di corse storiche. Su tutti, come sempre in questo periodo dell'anno, curiosità e attenzioni si concentrano sul Giro d'Italia. Non conosciamo ancora il percorso della prossima edizone, che sarà la numero 104 della corsa rosa, e per questo probabilmente dovremo attendere ancora qualche settimana (la data ipotizzata, in attesa di essere confermata, è il 4 febbraio).


Ma tra pochi giorni potremo vivere due dei momenti più attesi: lo staff di RCS Sport, guidato da Mauro Vegni, è infatti al lavoro per l'ufficializzazione della Grande Partenza e per l'annuncio dell'assegnazione delle “wild card”.


La Grande Partenza, fissata per sabato 8 maggio, sarà da Torino - l'ultima volta è stata nel 2011 in contemporanea con l'Adunata Nazionale degli Alpini per celebrare i 150 anni della Repubblica Italiana - e la prossima settimana sarà presentato l'evento così come, probabilmente, le prime tappe che avranno luogo in Piemonte.

Decisamente più carica di pathos l'attesa per le “wild card”. Ricordiamo che alla corsa rosa partecipano le 19 squadre di WorldTour e che gli organizzatori hanno l'obbligo di invitare la miglior Professional del 2020, vale a dire la Alpecin Fenix. Il team belga che al Giro non sarà guidato da Mathieu Van der Poel, ha già fatto sapere che è sua intenzione accettare l'invito ad ogni corsa di WorldTour e quindi a disposizione di RCS restano solo due wildcard, visto che ai grandi giri il numero massimo di formazioni ammesse è di 22 per un totale di 176 corridori.

In corsa per un posto, naturalmente, ci sono le quattro formazioni Professional italiane - Androni Sidermec, Bardiani CSF Faizané, Eolo Kometa e Vini Zabù Brado KTM - oltre alla Arkea Samsic di Quintana - è stato lo stesso corridore colombiano a parlare in più occasioni quest'inverno della sua volotà di tornare al Giro d'Italia - e alla Gazprom Rusvelo che è sì russa ma ha base, corridori, biciclette e molta parte dell'anima italiana.

Photo credits: @BettiniPhoto

Copyright © TBW
COMMENTI
Eolo
14 gennaio 2021 19:09 lele
EoloEoloEoloEoloEolo

Aperte le scommesse
14 gennaio 2021 20:56 Roxy77
Anche x me Eolo poi ipotizzo Arkea e Baridani

roxy77
14 gennaio 2021 22:27 alerossi
sono solo 2 poiche la alpecin ha il diritto di partecipare. quindi quintana non lo puoi rifiutare. la terza se la giocano la gazprom (zakarin - kreuziger) contro bardiani (visconti - battaglin). le altre 3 italiane non hanno nomi altisonanti.

scelta dura
15 gennaio 2021 08:45 bernacca
non vorrei essere al posto di Vegni! io non la darei all'arkea, non mi fido di quintana (e se poi non viene o viene senza ambizioni? ) ! non la darei neanche alla Eolo ma solo per mia antipatia nei confronti di Basso ( mi sento sempre preso in giro quando parla... ricordi passati )! per me Bardiani Fai Zanè del grande Martino Dal Santo e Androni

.
15 gennaio 2021 12:04 Rallenta
Scelta difficile.
Io dico Bardiani e Gazprom. Ma spero di sbagliarmi e che ci vadano 2 italiane.
Quindi Bardiani ed Androni/Eolo. Tra Androni ed Eolo preferirei Eolo, ma si tratta solo di un parere personale, che conta poco.

scelta difficile
15 gennaio 2021 15:22 PedroGonzalezTVE
Tempo che saranno scelte non solo tecniche ma anche di marketing... ergo direi Gazprom quasi certa e credo Eolo Kometa , mi spiace sopratutto per Bardiani ed Androni mentre la Selle Italia la vedo un pochino dietro... del resto già lo scorso anno Vegni disse di aver 'dato una mano al ciclismo italiano che non potrà dare sempre'...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Roniel über alles! Senza rivali Roniel Campos che davvero sta dominando la Vuelta al Tachira. Il venezuelano della Team Atletico Venezuela ha dominato la quinta tappa e cogliendo il suo terzo successo in questa gara. Ovviamente Campos è tornato in...


Mario Cipollini si scopre... divulgatore scientifico! Re Leone, che ha dovuto superare un problema cardiaco molto serio, non poteva restare indifferente davanti ai casi di Ulissi e Viviani entrambi ricoverati e curati all'ospedale di Ancona dall'equipe del professor Dello Russo...


I suoi compagni di squadra della Jumbo Visma stanno pedalando insieme ad Alicante, ma Primoz Roglic è rimasto nella sua Slovenia. Un portavoce della formazione olandese ha confermato che lo sloveno è rimasto a casa per “misure legate all’infezione da...


Non è una contabilità piacevole e nemmeno rassicurante, quella che propone l’Uci aggiornando il calendario delle gare riservate ai professionisti per questa prima parte della stagione. L’elenco delle corse già cancellate a causa della pandemia è veramente molto lungo.18-24 gennaio...


Un altro campione del mondo nella squadra con cui Silvio Martinello mira a rinnovare il Consiglio Federale della Fci: oltre al padovano, candidato presidente, campione olimpico e mondiale su pista, infatti, tra i candidati consiglieri in rappresentanza degli atleti è...


Un grave lutto ha colpito Maurizio Molinari: si è spenta infatti a Desio mamma Maria. A Maurizio, ex professionista e oggi prezioso collaboratore di RCS Sport e nel ruolo di ispettore di percorso e quindi "occhi della corsa", e alla...


La stagione 2021 registra già il primo impegno ufficiale. Lo spagnolo Juan Ayuso sarà infatti impegnato, con la selezione spagnola Under 23, alla Clasica CV 1969 Gran Premio Valencia, prova del calendario UCI 1.2 che si tiene il prossimo 24...


Jacopo Guarnieri e la sicurezza dei ciclisti in Italia dopo l’incidente capitato sulle strade del Lago di Garda alla Bora Hansgrohe di Wilco Kelderman. Diego Ulissi e le sue recenti disavventure cardiache. Il ciclocross e il duello, ripetuto all’infinito e...


Un'altra corsa rinviata, un altro appuntamento che slitta, tanti programmi da riscrivere per squadre e ciclisti. La Federazione portoghese ha ufficializzato la decisione di rinviare l'edizione 2021 della Volta ao Algarve. La corsa era in programma dal 17 al21 febbraio...


Sono tante le strade sulle quali ha corso Kjell Carlström e una di queste l’ha portato a diventare il general manager della Israel Start Up Nation. Carlström è stato l’uomo chiave di tanti progetti e tanti cambiamenti in squadra, è...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155