SUCCESSO MEDIATICO PER LA PEDALATA DELL'UNIONE DA CODOGNO A VO'

INIZIATIVE | 11/07/2020 | 18:49

“Sono felice di aver visto questi atleti delle 8 squadre Continental Italiane arrivare fino a Vo’. Voglio fin da ora dire che ci impegneremo per far diventare questo itinerario Codogno - Vo’ una classica del ciclismo giovanile italiano”.

Con queste parole Giuliano Martini, sindaco di Vo’, ha accolto il gruppo dei 24 corridori  giunti nella piazza del Municipio e che hanno idealmente unito i territori del Covid con una pedalata che ha visto anche le tappe di Terranova de Passerini, Cremona e Noventa Vicentina.

Il mattino, alle 10:15 in piazza Cairoli, anche il sindaco di Codogno, Francesco Passerini, aveva mandato il primo messaggio ideale consegnando un gagliardetto che ha attraversato Lombardia e Veneto prima di arrivare a Vo’. ”Siamo venuti fuori da una situazione difficilissima e non abbiamo mai mollato. Lo sport è vita e la pedalata odierna rappresenta un ritorno alla normalità”.

Questo in sintesi il pensiero dei primi cittadini delle 2 città unite dalla Codogno-Vo’.

L'importanza del messaggio è stata sottolineata dalla presenza di molte emittenti televisive nazionali, locali e di settore. L'iniziativa ha goduto di un servizio su TG1 delle 13:30 (a cura di Alberto Ambrogi), Rai Sport alle 18:00 e i passaggi (anche radiofonici) su TGR Lombardia, Veneto e Marche.

Un evento che è stato patrocinato dall’Associazione I Colori per la Pace presieduta da Antonio Giannelli che ad ogni tappa ha consegnato la maglia realizzata appositamente per la manifestazione . 

“Il ciclismo ancora una volta si è dimostrato un grande veicolo di comunicazione e di unione. Siamo veramente felici di aver dato il via ad un percorso importante. Rappresentiamo i valori della pace che ben si sposano a quelli dello sport. In questa giornata di grande sole abbiamo fatto un nuovo passo per lasciarci alle spalle un periodo buio".

TERRANOVA E CREMONA: Lungo il percorso gli atleti hanno trovato i bimbi Terranova dei Passerini con il sindaco Alda Resemini. I bimbi hanno ballato sulle note dell'inno di Mameli. "Mi sono commossa. Grazie per la vostra iniziativa".

La seconda visita è stata fatta all'ospedale di Cremona dove una delegazione composta da infermieri e medici ha salutato i team. "Voi siete il messaggio più bello - le parole di Samin Zadeh medico di direzione - siamo in una fase della Pandemia che a livello Mondiale è nel suo picco, mentre in Italia, grazie alle misure prese è in una buona situazione anche se registriamo ancora numeri di positività che ci fanno stare in allerta". 

NOVENTA VICENTINA. Nella cittadina veneta al gruppo si è unita la società ciclistica di Vo' del Presidente Graziano Lovo e della ciclista professionista Francesca Pattaro. 

I TEAM: "Un ringraziamento - ha commentato Rossella Di Leo, anima dell'evento con Massimo Rabbaglio, Angelo Baldini e Daniele Calosso - va ai 24 ciclisti rappresentanti le società Continental italiane (Biesse Arvedi, Colpack Ballan, , Cycling Team Friuli, Casillo Hoppla petroli Firenze Sangemini Trevigiani MgkVis Vpm , Iseo serrature Rime Carnovali, General Store Essegibi , Area Zero D’Amico)".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Lavora duro sulle montagne con il sogno del Giro U23. Si prepara scalando il Mortirolo dove è nata la sua passione. Un giorno papà lo portò a vedere la salita del Pirata, narrandone le gesta. Un video su Youtube, la...


Giuseppe Rivolta ha deciso: il Giro Rosa si disputerà regolarmente da venerdì 11 a sabato 19 settembre. In programma nove tappe, fra cui una cronometro a squadre inaugurale in quel di Grosseto, per un totale di 975, 8 chilometri, con...


È ripartita la stagione e Marta Bastianelli continia la sua corsa in testa alla classifica generale dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Alé Cycling. La laziale della Alé BTC guida la graduatoria davanti a Elisa Longo Borghini e a Soraya Paladin. Ma...


  Correva in un velodromo: ora il suo velodromo è la Terra. Correva su una bici da corsa: ora corre su una mountain bike. La sua bici aveva lo scatto fisso ed era senza freni: ora la sua bici ha...


Un gigante in fuga sulle strade dell'Oscar tuttoBICI Under 23 Gran Premio Fondazione Molteni: è Jonathan Milan, il colosso del Cycling Team Friuli, che guida la classifica davanti a Kdvin Colleoni della Biesse Arvedi e a Giovanni Aleotti, lui pure...


Con le gare in Emilia Romagna e poi nel Monferrato è ripartita anche la stagione dilettantistcia e co essa si sono riaccesi i riflettori sull'Oscar tuttoBICI Gran Premio Enervit riservato agli Élite. In una classifica ancora tutta da disegnare, al...


  Diciamolo francamente, la Milano-Sanremo sta all’estate come l’uovo di Pasqua a Ferragosto: non c’entra nulla. Ma se ami il cioccolato poco importa, con scetticismo controlli la scadenza, togli la carta luccicante e ti gusti l’irresistibile contenuto. Lo stesso è...


I piccoli di oggi saranno i campioni di domani. Il Campionato Italiano di Ciclismo 2020, che si svolgerà in Veneto la prossima settimana, dal 21 al 23 agosto 2020, darà la possibilità ai bambini e ai ragazzi di vivere il...


Seconda serata di gare al velodromo “O. Bottecchia” dedicata alle donne impegnate nelle prove UCI di prima categoria. Donne, quelle del CT Salvoldi, che sono da sempre una garanzia per la nazionale e che hanno fatto di lui il tecnico più...


La maglia azzurra della Nazionale Italiana rappresenta qualcosa di incredibilmente unico e Marco Tizza avrà l'onore di indossarla nuovamente il 18 Agosto alla prestigiosissima classica Giro dell’Emilia. Già selezionato dai C.T. Cassani e Amadori in diverse occasioni nel 2019 e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155