FROOME ALLA ISRAEL? SI PUO' FARE GIA' AD AGOSTO

MERCATO | 18/06/2020 | 08:10
di Guido La Marca

«Un uomo solo è al comando, la sua maglia è bianco-celeste, il suo nome è... Chris Froome». Mario Ferretti da lassù ci perdonerà l'ardire, ma una frase come questa potremmo davvero sentirla pronunciare molto prima del previsto, già dal prossimo Tour de France.

Sembra sempre più vicino l'addio di Chris Froome al Team Ineos, fine di una storia iniziata nel 2010 e caratterizzata dalla conquista di quattro Tour de France, due Vuelta di Spagna e un Giro d'Italia. E la Israel StartUp-Nation di Sylvan Adams - team spprodato quest'anno nel WorldTour e desiderosono di conquistare i vertyici del movimento mondiale in breve tempo - è pronta a scommettere su di lui con un contratto triennale già a partire dal prossimo 1° agosto.

La Ineos dei tre capitani per il Tour - Bernal, giovane cincitore dell'ultima Grande Boucle; Thomas, primo e secondo nelle due ultime edizioni della corsa francese, e Froome - non convince il britannico che proprio un anno fa è stato protagonista di un bruttissimo incidente sulle strade del Delfinato mentre provava la cronomentro. I dubbi di Froome e quelli della Ineos - che si toglierebbe dalle spalle un contratto oneroso, cosa che non guasta in un periodo d crisi che inevitabilmente tocca anche i più forti - potrebbero sfociare nel più imprevedibile dei trasferimenti, almeno fino a qualche mese fa, e ad una sfida davvero inattesa, con Froome a sfidare, sulle strade del Tour, i suoi vecchi compagni. E a cercare il pokerissimo con una maglia bianco-celeste sulle spalle...

Copyright © TBW
COMMENTI
Israel non è la Ineos...
18 giugno 2020 08:55 vecchiobrocco
con tutto il rispetto per Froome e le sue indubbia qualità, avere ex campioni del mondo o vincitori di classiche che ti fanno da gregario , con servizio barba e capelli fino nel finale delle salite è tutta un'altra cosa che arrabattarsi da solo in una squadra senza nemmeno uno scalatore decente

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Fino a due anni fa era uno scalatore apprezzato, portacolori della Androni Sidermec e universalmente apprezzato. Poi per Rodolfo Torres è calato il buoo... A raccontarlo è lui stesso in una lunga intervista concessa a Ciclismo Internacional: «Mi sto allenando,...


Greg Van Avermaet, che proprio ieri ha annunciato il suo passaggio alla AG2R per la prossima stagione, guiderà la nazionale belga ai campionati Europei che si svolgeranno a Plouay, in Bretagna. Con lui vestiranno la maglia del belgio Victor Campenaerts,...


Il 18 agosto torna il ciclismo professionistico in Emilia-Romagna: a Bologna è infatti in programma l'edizione numero 103 del giro dell'Emilia, che aprirà il calendario emiliano-romagnolo dedicato alle due ruote, curato dal Gs Emilia di Adriano Amici. Il Giro...


  C’è Serse Coppi: “Circondato da amici e, beato lui, accerchiato dalle amiche, frequentava le feste da ballo paesane, organizzate presso le Società Operaie di Carezzano e Costa Vescovato o nelle balere di legno all’aperto nelle sagre estive dei paesi...


Venti tappe. Solo una in meno di Sua Maestà il Giro d’Italia. Questa la novità di Giro-E 2020, che rispetto ai programmi di inizio anno guadagna due tappe e cede alla corsa dei professionisti solo la cronometro di Palermo.Saranno proprio...


Sabato è stato il migliore degli italiani a Sanremo: Giacomo Nizzolo è un corridore che viene poco considerato nei pronostici ma che raramente manca all'appuntamento. Il velocista brianzolo è il primo protagonista della nuova puntata di BlaBlaBike e ci racconta...


Il Tour de France 2021 avrà una nuova città di partenza. Non sarà più Copenaghen come precedentemente stabilito, ma la nuova Grande Boucle avrà il suo via da Brest in Bretagna. Copenhagen non scomparirà dai calendari di Aso e sarà...


Anche questa volta il Gran Premio Nazionale FWR Baron, giunto all'8^ edizione e abbinato al 4° Trofeo Città di San Martino di Lupari, non ha deluso le aspettative e si è confermato un autentico trampolino di lancio per gli atleti...


L’UAE Team Emirates si appresta ad affrontare il banco di prova del Criterium del Delfinato, breve gara a tappe di categoria World Tour in programma dal 12 al 16 agosto. Il percorso strizza decisamente l’occhio agli scalatori, con tutte le...


A poche ore dall’inizio della 19^ edizione tutto è pronto e tutto freme dietro le quinte. La 3 Sere di Pordenone è da anni una manifestazione internazionale che ad ogni stagione alza sempre più il livello e punta sempre più...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155