#MILANOCAMBIAGIRO, C'E' IL PATROCINIO DEL COMUNE

NEWS | 30/05/2020 | 15:16

Chiunque domani pedalerà con una rosa sulla bicicletta o parteciperà al presidio in Duomo, sarà promotore di un messaggio chiaro: chiedere a gran voce una Milano a misura di bicicletta. Una necessità sentita da molti e in particolare dalle 70 realtà aderenti, rappresentative di diversi mondi, ambienti, settori economici, uniti nel voler stimolare il Comune ad avere coraggio e rilanciare il piano per la mobilità a due ruote. In questo senso ricevere il patrocinio è stato un bel segnale di apertura da parte delle istituzioni, come ha sottolineato l’Assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini: «È un periodo di grandi cambiamenti, la nuova normalità ci richiede scelte sostenibili e che privilegino la mobilità su due ruote. Vogliamo essere partner e interlocutori allo stesso tempo di queste istanze, anche perché sono in cima alle richieste ricevute dai cittadini per la strategia di adattamento Milano 2020» 


Secondo Milano cambia giro l’Amministrazione dovrebbe impegnarsi a ridisegnare la mobilità della nostra città secondo queste indicazioni:


- 150 km di nuove ciclabili pop up (con almeno 10 radiali e 2 circolari su scala metropolitana)

- potenziamento Area C in una grande zona 20 con precedenza a bici e pedoni

- forte campagna di comunicazione volta al cambio di abitudini di mobilità da parte della cittadinanza

- creazione di una Consulta della bicicletta

“Ditelo con una rosa”

Senza alcuna indicazione oraria o di percorso, i cittadini sono invitati a inforcare la bicicletta muniti di una rosa, in modo da rendere visibile l’appoggio all’iniziativa #Milanocambiagiro.   

Il climax di #Milanocambiagiro sarà poi alle 17.30 in Piazza Duomo dove avrà luogo un flash moba numero chiuso la cui partecipazione, per venire incontro alle norme dettate dall’ultimo DPCM del 16.5.2020 in materia di manifestazioni, sarà possibile solo previa iscrizione a questo link:https://forms.gle/MTrEVbs9UisNz1rr6

Maggiori informazioni sulla pagina facebook di Associazione Cure - Creativity for Urban and Rural Empowerment: https://www.facebook.com/cureassociation

E sull’account Instagram ufficiale www.instagram.com/milanocambiagiro

Milano cambia giro nasce da un’idea dell'Associazione Cure, promossa da Associazione Tumb Tumb (Super il Festival delle Periferie), FIAB MIlano – Ciclobby, Legambici APS, Bikeitalia

Con l’adesione di:

Associazione Giacimenti Urbani, Legambiente Lombardia ONLUS, Circolo Reteambiente, Assobici, Milano Bike Coalition Asd, Genitori Antismog, Cittadini per l'aria ONLUS, MiRaggio_Officina delle Biciclette di Casa Jannacci, Casa per la Pace, Shareradio, Associazione etc - Cascina Martesana, Associazione Terzo Paesaggio, La cordata s.c.s., Dar Casa Soc. Coop., Mitades APS, Associazione +bc, Associazione Ciclofficina Pontegiallo, Associazione Ciclochard, Deliverance Milano, Ciclofficina Ruotalibera - Sveglia Città Studi, Nuovo Armenia, Coop Tempo per l'infanzia, Abcittà, Italia Nostra Milano Nord, Fridays for Future Milano, Cinevan, Turbolento Think Bike SSD, Cooperativa Dike, Associazione Culturale La Scheggia, Compagnia Alma Rosé, B-CAM Cooperativa Sociale, Massa marmocchi, Corso di Laurea in Scienze Umane dell'Ambiente, del Territorio e del Paesaggio - Università degli Studi di Milano, LABSUS, Serpica Naro - Associazione Culturale, Ciclobovisattiva, Spazio Tempo Aps, Biciclette Masi, Cinelli, Columbus, Repubblica delle Biciclette (Ferrara), Festival del Ciclista Lento (Ferrara), Slow Travel (Ferrara), Dynamoscopio, Jeco Guides, Comitato Vigorelli, Punto Sud, IRD Squadra corse, Bikeforgood, UpCycle, Codici Ricerche, Rob de Matt, Comitato abitanti Petrarca, WRP Politecnico, Verdi Europa Verde Milano, Bici e radici, UBM, BASE Milano, A Ritmo D'Acque, Sport Club Genova 1913, GREEN ISLAND/Alveari Urbani, Coordinamento La Pace in Comune, Spluf, Cascinet, ANED.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
I professionisti devono essere di esempio a tutti coloro che li guardano, ciclisti o semplici appassionati che siano. E quindi l'Uci emana una nuova disposizione che vieta gli abbracci al termine di una corsa. Dopo i divieti sulle posizioni aerodinamiche,...


Il Gip del Tribunale di Alessandria ha deciso: è stato archiviato il fascicolo per la morte di Giovanni Iannelli, il ciclista di 22 anni che ha perso la vita nella volata della gara del Trofeo Bassa Valle Scrivia a Molino dei...


Non si fa tempo a salutare l'elezione del neo presidente federale Cordiano Dagnoni, che le carte bollate cominciano a volare nelle stanze della Seconda Sezione del Tribunale Federale (presieduta dall'avocato Adriano Simonetti ). Ieri sera, attorno alle 20, Angelo Francini...


Domenica la caduta alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne, ieri la mancata partecipazione al Trofeo Laigueglia, oggi il verdetto emerso dopo approfondite analisi: Gianni Moscon ha riportato la frattura di un polso. A confermarlo è stato lo stesso corridore trentino della Ineos Grenadiers con...


La Zalf Euromobil Désirée Fior si appresta a vivere un'altra domenica decisamente intensa: oltre al già programmato appuntamento a Lucca per il 1° Trofeo One Penny che vedrà protagonisti Edoardo Faresin, Stefano Gandin, Federico Guzzo,  Alex Tolio, Riccardo Verza, Edoardo Zambanini e...


Terzo impegno agonistico per la EOLO-KOMETA Cycling Team in terra italiana, in soli quattro giorni. Dopo il debutto al Trofeo Laigueglia e il giorno dopo aver affrontato il debutto in una gara di categoria WorldTour nelle Strade Bianche, il team...


Il ciclismo e la caccia erano le due passioni di Aldo Manetti, morto a seguito di un improvviso malore mentre si trovava nella sua abitazione a Caserana di Quarrata. Aveva compiuto 77 anni due mesi fa. Per tantissimi anni ragioniere...


Sono arrivati insieme ieri a Bologna alcuni degli attesi protagonisti della Strade Bianche di sabato prossimo. Dall’aeroporto olandese di Schiphol con il volo delle 14:20 della KLM, Mathieu van der Poel e la sua Alpecin-Fenix sono saliti sull’aereo che li...


Dopo il primo trionfo stagionale nell’UAE Tour, la formazione emiratina guarda con fiducia alla prossima sessione di gare composta dalla classica italiana delle Strade Bianche (6 marzo) e dalla Parigi-Nizza (7-14 marzo). Alle Strade Bianche l’UAE Team Emirates schiererà una...


Gara di livello il Trofeo Laigueglia di ieri, che ha aperto la stagione italiana. E Androni Giocattoli Sidermec protagonista. Ad animare la corsa, infatti, tra gli altri fin nel circuito finale di Colla Micheri anche Mattia Bais. In fuga, prima...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155