#MILANOCAMBIAGIRO, C'E' IL PATROCINIO DEL COMUNE

NEWS | 30/05/2020 | 15:16

Chiunque domani pedalerà con una rosa sulla bicicletta o parteciperà al presidio in Duomo, sarà promotore di un messaggio chiaro: chiedere a gran voce una Milano a misura di bicicletta. Una necessità sentita da molti e in particolare dalle 70 realtà aderenti, rappresentative di diversi mondi, ambienti, settori economici, uniti nel voler stimolare il Comune ad avere coraggio e rilanciare il piano per la mobilità a due ruote. In questo senso ricevere il patrocinio è stato un bel segnale di apertura da parte delle istituzioni, come ha sottolineato l’Assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini: «È un periodo di grandi cambiamenti, la nuova normalità ci richiede scelte sostenibili e che privilegino la mobilità su due ruote. Vogliamo essere partner e interlocutori allo stesso tempo di queste istanze, anche perché sono in cima alle richieste ricevute dai cittadini per la strategia di adattamento Milano 2020» 

Secondo Milano cambia giro l’Amministrazione dovrebbe impegnarsi a ridisegnare la mobilità della nostra città secondo queste indicazioni:

- 150 km di nuove ciclabili pop up (con almeno 10 radiali e 2 circolari su scala metropolitana)

- potenziamento Area C in una grande zona 20 con precedenza a bici e pedoni

- forte campagna di comunicazione volta al cambio di abitudini di mobilità da parte della cittadinanza

- creazione di una Consulta della bicicletta

“Ditelo con una rosa”

Senza alcuna indicazione oraria o di percorso, i cittadini sono invitati a inforcare la bicicletta muniti di una rosa, in modo da rendere visibile l’appoggio all’iniziativa #Milanocambiagiro.   

Il climax di #Milanocambiagiro sarà poi alle 17.30 in Piazza Duomo dove avrà luogo un flash moba numero chiuso la cui partecipazione, per venire incontro alle norme dettate dall’ultimo DPCM del 16.5.2020 in materia di manifestazioni, sarà possibile solo previa iscrizione a questo link:https://forms.gle/MTrEVbs9UisNz1rr6

Maggiori informazioni sulla pagina facebook di Associazione Cure - Creativity for Urban and Rural Empowerment: https://www.facebook.com/cureassociation

E sull’account Instagram ufficiale www.instagram.com/milanocambiagiro

Milano cambia giro nasce da un’idea dell'Associazione Cure, promossa da Associazione Tumb Tumb (Super il Festival delle Periferie), FIAB MIlano – Ciclobby, Legambici APS, Bikeitalia

Con l’adesione di:

Associazione Giacimenti Urbani, Legambiente Lombardia ONLUS, Circolo Reteambiente, Assobici, Milano Bike Coalition Asd, Genitori Antismog, Cittadini per l'aria ONLUS, MiRaggio_Officina delle Biciclette di Casa Jannacci, Casa per la Pace, Shareradio, Associazione etc - Cascina Martesana, Associazione Terzo Paesaggio, La cordata s.c.s., Dar Casa Soc. Coop., Mitades APS, Associazione +bc, Associazione Ciclofficina Pontegiallo, Associazione Ciclochard, Deliverance Milano, Ciclofficina Ruotalibera - Sveglia Città Studi, Nuovo Armenia, Coop Tempo per l'infanzia, Abcittà, Italia Nostra Milano Nord, Fridays for Future Milano, Cinevan, Turbolento Think Bike SSD, Cooperativa Dike, Associazione Culturale La Scheggia, Compagnia Alma Rosé, B-CAM Cooperativa Sociale, Massa marmocchi, Corso di Laurea in Scienze Umane dell'Ambiente, del Territorio e del Paesaggio - Università degli Studi di Milano, LABSUS, Serpica Naro - Associazione Culturale, Ciclobovisattiva, Spazio Tempo Aps, Biciclette Masi, Cinelli, Columbus, Repubblica delle Biciclette (Ferrara), Festival del Ciclista Lento (Ferrara), Slow Travel (Ferrara), Dynamoscopio, Jeco Guides, Comitato Vigorelli, Punto Sud, IRD Squadra corse, Bikeforgood, UpCycle, Codici Ricerche, Rob de Matt, Comitato abitanti Petrarca, WRP Politecnico, Verdi Europa Verde Milano, Bici e radici, UBM, BASE Milano, A Ritmo D'Acque, Sport Club Genova 1913, GREEN ISLAND/Alveari Urbani, Coordinamento La Pace in Comune, Spluf, Cascinet, ANED.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Una settimana fa rientrava in Olanda dal Giro Rosa con una frattura al polso, il giorno dopo sarebbe stata operata ma subito Annemiek Van Vleuten ha cominciato a pensare ad un recupero lampo. Lunedì le hanno messo un tutore e...


È l'altra nazionale, sono gli uomini che agiscono dietro le quinte, una squadra compatta e determinata al servizio degli azzurri. E naturalmente non poteva mancare la tradizionale foto di rito che diventa per noi l'occasione per presentarveli e per ringraziarli....


Primo caso positivo al Covid19 ai Mondiali di Ciclismo a Imola: nell'ambito dei test PCR pre-gara fatti sugli atleti e membri delle squadre nazionali iscritti ai Campionati del mondo su strada UCI 2020, la ciclista uzbeka Olga Zabelinskaya è risultata...


Arrivano all'alba gli aggiornamenti sulle condizioni di Chloe Dygert, la statunitense vittima ieri di un bruttissimo incidente durante la cronometro femminile dei Campionati del mondo su strada. La ragazza, come avevamo scritto ieri sera, ha subito una importante lacerazione...


A Imola si potrebbe scrivere una pagina di storia: mai un italiano ha vinto una crono iridata. A sfidare il tabù con ampie possibilità di sfatarlo è un ragazzo di Verbania col fisico da granatiere: Filippo Ganna, che a 24...


Una vita in equilibrio precario, spesso esposto fuori dal finestrino, eppure è una certezza. Lui c’è, da trent’anni. È un punto di riferimento, un terminale sul quale fare sempre riferimento. È l’uomo che aggiusta, monta e smonta, sostituisce, ascolta e...


Trek ha lanciato una gamma completamente nuova di bici ibride Verve. I nuovi modelli Verve presentano una gamma completa di accessori e una serie di dotazioni di comfort concepite per offrire una perfetta esperienza di guida. per leggere l'intero articolo...


  Dopo il grande debutto dello scorso weekend ad Imola, sul tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, la carovana di Shimano Italian Bike Test è già pronta per la seconda tappa del Tour 2020. L’unico bike test tour italiano che...


Prosegue il lavoro degli uomini del presidente Massimo Levorato per dare vita alla formazione 2021 della Work Service Romagnano che quest'oggi è lieta di dare il benvenuto ad Andrea Raccagni Noviero.Il ragazzo di Chiavari (Ge) classe 2004, cresciuto tra le...


Nel periodo più buio dell’emergenza sanitaria si guardava con speranza al lontanissimo ciclocross. Magari, si diceva, in autunno sarà tutto finito e si comincerà a tornare alla normalità. E in men che non si dica eccoci in autunno, iniziato da...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155