REMCO EVENEPOEL DEBUTTA AL GIRO D'ITALIA E SOGNA I CINQUE CERCHI

PROFESSIONISTI | 10/01/2020 | 11:00
di Giulia De Maio

Remco Evenepoel sarà al via del Giro d'Italia 2020. Il fenomeno belga ha scelto la corsa rosa per mettersi alla prova, per la prima volta, in una competizione di tre settimane. Il 20enne della Deceuninck Quick Step lo ha annunciato nel giorno in cui per il Wolfpack si alza ufficialmente il sipario sulla nuova stagione con la presentazione di questo pomeriggio, che vi racconteremo in diretta.  

Dopo aver affrontato l'enorme salto di categoria da junior a professionista, vincendo ben 5 volte e sorprendendo il mondo dal Tour of Belgium alla Clasica San Sebastian, passando per il Campionato Europeo della cronometro, a 20 anni non vede l'ora di debuttare alla corsa rosa. 

"Non sto più nella pelle, il Giro d'Italia è un evento grande e prestigioso che ogni giovane atleta sogna di disputare. Sono felice che il team abbia riposto la sua fiducia in me ancora una volta e mi abbia dato questa straordinaria opportunità".

"Sarà una grande esperienza vedere come mi sentirò e affronterò le tre settimane di gare impegnative e gli ostacoli che ci attendono, ma allo stesso tempo, sono molto entusiasta di scoprire il Giro. Il piano è di viverlo giorno per giorno, vedere come andranno le cose, dare il massimo ogni volta e godermelo mentre continuo ad imparare” ha dichiarato Remco, che inizierà la sua stagione tra due settimane, alla Vuelta a San Juan in Argentina, e ha come grande obiettivo stagionale la cronometro olimpica di Tokyo 2020. Da quando ha vestito la maglia di Campione Europeo della disciplina ed è arrivato 2° dietro a Rohan Dennis al mondiale nello Yorkshire non pensa ad altro...

English version

Remco Evenepoel to race Giro d’Italia

The prodigious Belgian will make his Grand Tour debut in May, at the 103rd edition of the Corsa Rosa
10-Jan-2020: One of the standout riders of 2019, a year which saw him make the leap from the juniors to World Tour and turn heads in every single race he did, Remco Evenepoel will be handed his Grand Tour debut four months from now, when the Giro d’Italia will roll out from Budapest, host of the 14th foreign start in the history of the event.

Winner of five races in his first season with Deceuninck – Quick-Step – including the Tour of Belgium, Clasica San Sebastian and the European ITT Championships – the soon to be 20-year-old Evenepoel will be one of the youngest riders at the start, but the Belgian is unfazed by this, instead already drawing encouragement from his impending Grand Tour debut.
“I am really looking forward to being present in my first three-week race, the Giro d’Italia, a huge and prestigious event that captures one’s imagination. I am happy that the team have put their faith in me and gave me this amazing opportunity.”

“It will be quite a big experience to see how I will feel and cope with the three weeks of demanding racing and the hurdles lying ahead, but at the same time, I’m very excited to just discover the Giro. The plan is to take it day by day, see how things will go, give my best every time and enjoy it while continuing to learn”, said Remco, who will get his season underway in two weeks’ time, at the Vuelta a San Juan in Argentina and has the Tokyo 2020 Olympic time trial as biggest seasonal target. Since he wore the European Champion jersey of the discipline and finished 2nd behind Rohan Dennis at the Worlds in Yorkshire he has no other thought...

Photo credit: ©Sigfrid Eggers

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Riflettori puntatik sulle classiche delle Ardenne, i cui percorsi sono stati presentati oggi dagli organizzatori di ASO. La Doyenne, tornata nel cuore di Liegi nel 2019, lo farà anche nel  2020. Per il secondo anno consecutivo, la Liegi-Bastogne-Liegi maschile e...


Parla eritreo la seconda tappa della Tropicale Amissa Bongo, la più corta della corsa cjhe si svolge sulle strade del Gabon. Sul traguardo di Oyem, infatti, il ventenne Natnael Tesfatsion (NTT Continental Team) ha colto la sua prima vittoria nella...


Portano la firma prestigiosa di Alé Cycling le maglie del Giro d'Italia Giovani Under 23 e sono cinque: Rosa Enel - Leader della classifica generale Rossa Vodafone - Leader della classifica a punti Verde WorkService Group - Leader della classifica...


Nasce a Milano il 43° Giro d'Italia Giovani Under 23 Enel che andrà in scena dal 4 al 14 giugno prossimi. Sarà ancora una volta una sfida affascinante tra i migliori talenti mondiali e al tempo stesso un'occasione di crescita...


Non è cominciata con il piede giusto la stagione per Aliaksandr Riabushenko. Il bielorusso della UAE, infatti, è rimasto vittima di una caduta durante la prima tappa del Tour Down Under. Immediatamente soccorso e accompagnato in ospedale, Riabushenko è stato...


Saranno le scuole di Gemonio e Cittiglio ad ospitare i primi due appuntamenti 2020 del progetto scolastico “Pedala, pedala in sicurezza…” promosso dalla Cycling Sport Promotion e da anni parte integrante della formazione dei bambini delle scuole primarie e secondarie...


Sono davvero tante le iniziative che il mondo del ciclismo sta mettendo in campo per aiutare l’Australia profondamente ferita da una stagione di incendi senza eguali. Tra queste merita di essere segnalata quella proposta da Segafredo Zanetti Australia perché chiama...


Sam Bennett ha iniziato nel migliore dei modi la sua avventura conla Deceuninck - Quick-Step, ottenendo la sua prima vittoria in assoluto nel Tour Down Under sul traguardo di Tanunda, dove la corsa è tornata dopo sette anni. «Mentirei se...


Prima corsa dell'anno e prima vittoria della Deceuninck Quick Step, proprio come un anno fa: allora era stato Elia Viviani ad imporsi, oggi tocca a Sam Bennett. Il campione irlandese ha vinto allo sprint la tappa inaugurale del Tour Diwn...


Ci sono corridori che si avvicinano all'evento a fari spenti, senza fare proclami. Ci sono quelli, come Primoz Roglic, che sembrano non soffrire le pressioni e parlano apertamente delle loro aspettative.  La Jumbo Visma ha annunciato che alla Grand Boucle...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155