MASTER CROSS SELLE SMP. DOMANI LA QUARTA TAPPA A FAE’ DI ODERZO

CICLOCROSS | 07/12/2019 | 07:32

E’ in dirittura d’arrivo il Master Cross SMP che domenica 8 Dicembre, giorno dell’Immacolata torna alla gara storica di Borgo Barattin a Faè di Oderzo, tra filari di vigne e percorso che – secondo le previsioni- per questa volta dovrebbe risparmiare il tanto fango delle ultime uscite.
All’orizzonte del 18° Ciclocross Internazionale del Ponte di Faè di Oderzo dell’8 dicembre si profila un’edizione molto partecipata, le iscrizioni provvisorie hanno già superato le 500 unità, segno che il Master Cross SMP è un circuito sentito da tutti gli atleti e gli addetti ai lavori. “Per alleggerire il programma con rammarico rinunciamo ai Giovanissimi – ammette Mirko Barattin del comitato organizzatore– e dovremo anche in questa occasione sdoppiare gli Allievi che già si annunciano numerosissimi” (nelle ultime gare del Master Crosssono partiti più di 200 atleti tra il primo anno, il secondo anno e la componente femminile n.d.r.).

Una piccola rivoluzione interesserà gli orari della giornata dell’Immacolata con il palinsesto Rai che costringerà lo svolgimento della gara Open alle 13:50, prima quindi di quella degli Junior (15:10) ai quali pertanto spetterà l’onore di chiudere la prova di Faè. Le Donne saranno al via alle 12:50 e saranno anche loro interessate alla copertura tv.

Tra i top riders attesi tra le vigne di Borgo Barattin si rivedrà il vincitore 2018 Vincent Baestaens che con il successo 2014 cercherà di eguagliare l’ormai storica tripletta di Daniele Pontoni colta all’alba delle prime tre edizioni di Faè. Il belga dovrà vedersela con il campione nazionale ceco Michael Boros (debuttò a Faè quasi sconosciuto nel 2010) già a segno in gare europee un paio di volte in questa stagione e con lo svizzero Simon Zahner, grande protagonista anche del circuito elvetico EKZ. Folto il gruppo degli azzurri che tenterà il colpaccio : dal vincitore del 2017 Gioele Bertolini, la cui rincorsa alla riconferma del tricolore è partita proprio in questi giorni, al leader del Master Cross  SMP Nicolas Samparisi. La classifica è ancora quanto mai aperta, visto il punteggio doppio dell’ultima prova, domenica 15 Dicembre a Vittorio Veneto (TV). Tra le donne elite, oltre alle migliori atlete italiane, sarà al via anche l’americana Rebecca Gross.

Il nuovo programma di gare del Ciclocross del Ponte, quarta prova del Master Cross SMP, nel dettaglio prevede alle ore 9 la gara Amatori m/f, alle 10.05 Esordienti m/f, alle 10.50 Allievi 1°anno, alle 11.35 allievi 2°anno e allieve, alle 12.50, ad aprire la serie di gare internazionali, la gara Open femminile, alle 13.50 Open maschile e alle 15.10 la gara junior maschile.

La gara vedrà’ la diretta delle prove Open su Raisport e un’ampia copertura in streaming delle gare della mattinata. Aggiornamenti disponibili su sito sportividelponte.it e la pagina Fb del Ciclocross Internazionale del Ponte.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Giornata difficile per le big al Delfinato. Se la Ineos registra il ritiro di Bernal, la Jumbo Visma deve fare i conti con Kruijswijk chè stato vittima di una caduta nella discesa del Col de Plan Bois insieme a Buchmann....


L’estone Gert Joeaar ha conquistato la vittoria finale nel Baltic Chain Tour. Decisivo per lui il succeso ottenuto nella frazione conclusiva. Le prime due tappe avevano visto il successo di Alo Jakin e di Rait Arm. CLASSIFICA FINALE 1. Jõeäär Gert...


Egan Bernal si ferma e non prenderà il via oggi nella quarta tappa del Delfinato. Il colombiano del Team Ineos deve fare i conti con problemi alla schiena. E in casa britannica crescono le preoccupazioni in vista del Tour de...


Caro Direttore, é solo in nome di una antica amicizia che mi permetto di rubarti qualche minuto. Ma penso che faccia bene allo spirito confidare ad un amico qualche segreto pensiero. Con il ciclismo convivo...


Se è parsa strana la Sanremo col solleone, figuriamoci il Lombardia a Ferragosto, senza foglie morte e senza quel sapore di commiato e di bilanci che di solito l’accompagna. Rispetto al solito è rivoluzione vera, non tanto nel percorso, per...


La seconda Classica Monumento della stagione,  ultima corsa di agosto targata RCS Sport,  si prospetta come uno scontro generazionale tra corridori di esperienza pluriennale e giovani emergenti.  Tra i nomi di spicco il vincitore dell'edizione 2019 Bauke Mollema, il trionfatore del Giro d'Italia 2019 Richard Carapaz,...


La nuova puntata di BlaBlaBike ci permette di incontrare un amico che ultimamente avevamo perso di vista, almeno per quanto rigaurda le cose del ciclismo: parliamo di dario Pieri, oggi ristoratore nella sua Toscana. Un talento che sulle due ruote...


Bonus sì, bonus no. Lo prendiamo, non lo prendiamo, mi spetta o non mi spetta. Fughiamo ogni dubbio, vi spettano 1.000€ di bonus elettrico se puntate alla Look E-795 Optimum e alla W-995 Gravel, qualsiasi sia il costo del modello...


Il Team Sunweb mette a punto un altro tassello per il proprio futuro con il contratto triennale firmato dal diciannovenne Kevin Vermaerke. Il giovane statunitense gareggerà in alcune gare come stagista già in questo 2020 prima di compiere il passaggio...


Davide Plebani, portacolori delle Fiamme Oro, si aggiudica la corsa a punti UCI al velodromo “O. Bottecchia” di Pordenone. Il bergamasco ha letteralmente controllato la corsa andando in caccia già nelle prime battute di gara e imponendosi in tutte le volate. Il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155