ALMANACCO DEL CICLISMO BERGAMASCO, VENERDì 13 LA PRESENTAZIONE A NEMBRO

LIBRI | 06/12/2019 | 07:24

Venerdì 13 dicembre all’Auditorium Modernissimo di Nembro (Bg), dalle ore 20.30, si svolgerà la presentazione dell’Almanacco del Ciclismo Bergamasco 2019, l’iniziativa editoriale promossa da BICITV a cura di Giorgio Torre, Valerio Villa e Roberto Amaglio

Una raccolta di articoli, fotografie e risultati che raccontano e fanno rivivere un’intensa stagione di ciclismo orobico e non solo: la prima vittoria di tappa del professionista Fausto Masnada al Giro d’Italia, il primo successo nel WorldTour di Chiara Consonni in Belgio, i prestigiosi successi del Team Colpack, il titolo europeo a cronometro tra gli Juniores conquistato da Andrea Piccolo, la medaglia d’argento mondiale di Alessio Martinelli nello Yorkshire, quindi Professionisti, Donne, Elite e Under 23 e poi i protagonisti delle categorie giovanili dagli Juniores fino ai Giovanissimi. Strada, Pista, MTB, BMX, Ciclocross e anche i principali eventi del mondo amatoriale. 

L’Almanacco racconta la storia del ciclismo bergamasco. Felice Gimondi è la storia del ciclismo bergamasco. Questa edizione 2019 della pubblicazione non poteva che parlare anche del grande campione di Sedrina venuto a mancare lo scorso 16 agosto. “Il modo che ci è sembrato più opportuno per farlo – spiega il direttore di BICITV Giorgio Torre  è stato raccogliere ricordi e testimonianze di grandi campioni; quelli che hanno condiviso momenti di carriera con lui, quelli che sono cresciuti e si sono ispirati al suo mito; quelli che hanno solo sentito i racconti delle sue imprese, ma che riconoscono la grandezza del personaggio. Le testimonianze delle istituzioni sportive e amministrative locali. Giornalisti e alcuni amici e persone che hanno condiviso importanti momenti di vita con lui. Ovviamente la famiglia, con la figlia Norma, che ha subito condiviso questa nostra volontà e che ringrazio personalmente”. 

L’Almanacco del Ciclismo Bergamasco 2019 è una pubblicazione di 320 pagine di cui 40 dedicate al ricordo di Felice Gimondi con fotografie e testimonianze di oltre 60 personaggi, autorità e campioni del mondo del ciclismo tra cui: la figlia Norma Gimondi, il presidente del CONI Giovanni Malagò, il presidente della FCI Renato Di Rocco, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, il presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli, gli assessori regionali Martina Cambiaghi e Lara Magoni, giornalisti e diversi campioni, tra cui Gianni Motta, Vittorio Adorni, Francesco Moser, Giuseppe Saronni, Giambattista Baronchelli, Michele Dancelli, Maurizio Fondriest, Gianni Bugno, Moreno Argentin, Cadel Evans, Alberto Contador, i bergamaschi Ivan Gotti e Paolo Savoldelli.

La serata del 13 dicembre all’Auditorium Modernissimo di Nembro (Piazza della Libertà) è ad accesso libero. Sarà l’occasione per tutto il movimento ciclistico bergamasco anche per ricordare la figura di Felice Gimondi insieme alla figlia Norma. Nell’occasione sarà distribuito l’Almanacco ai presenti.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Per garantire la sicurezza a tutta la squadra e alle persone che lavorano nel Giro d’Italia, l’Astana Pro Team, ha deciso di sostituire Yuriy Natarov e Vadim Pronskiy nella formazione per la corsa rosa. I due kazaki, che avrebbero fatto...


Lo spagnolo Oier Lazkano, portacolori della Caja Rural Seguros RGA ha vinto la terza tappa della Volta a Portugal che h aportato il gruppo da Felgueiras a Viseu. Il ventunenne Lazkano ha percorso tutto solo gli ultimi 40 chilometri e...


Avevano sperato fino alla fine di poter dare il via alla loro gara più importante, ma lunedì il Governo olandese ha rafforzato le misure di sicurezza, così gli organizzatori dell’Amstel Gold Race sono stati costretti ad annullare la corsa. I...


Marc Hirschi, è lui la stella che brilla sul Muro di Huy, è lui il re della Freccia Vallone, dopo ben 202 km. Il 22enne svizzero del Team Sunweb - vincitore di una tappa al Tour (la Chauvigny-Sarran ndr) e...


È reduce da un mondiale di grande successo, c'è il Giro che incalza, poi la questione Lega, le elezioni federali, il 2021 agonistico da programmare...: sono giorni davvero intensi per il presidente federale Renato Di Rocco. «Partiamo dalla grande soddisfazione...


Non ha rivali, in questo momento, Anna van der Breggen, tanto più se si arriva sul Muro di Huy. La campionessa del mondo ha vinto per la sesta volta in carriera la Freccia Vallone confermandosi autentica dominatrice della stagione e...


Lo ha fatto a malincuore, perché il ruolo gli calzava a pennello e, soprattutto, perché gli piaceva un sacco essendo un ciclista praticante. Enzo Ghigo ha rassegnato le dimissioni da presidente della Lega del Ciclismo Professionistico, carica che ricopriva dal...


Una grande novità a pochi giorni dal via del Giro d'Italia per il team diretto da Angelo Citracca. Brado S.p.A. - azienda di Valdobbiadene (Treviso), produttrice di sedute da ufficio e per il Contract - diventa infatti secondo sponsor della...


Grazie all’intervento dei Carabinieri allertati da un dirigente del comitato regionale campano le otto biciclette da pista sottratte nella notte di lunedì dal deposito del Velodromo di Marcianise sono state recuperate. Secondo quanto riporta la testata locale CasertaNews i militari...


Con ancora negli occhi le immagini del successo al Tour de France, l’UAE Team Emirates focalizzerà la sua attenzione sul prossimo capitolo della stagione, ovvero il Giro d’Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre. La corsa prenderà il via...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155