AURORA BRIAN VAL HA FESTEGGIATO UN 2019 PIENO DI SODDISFAZIONI

SOCIETA' | 18/11/2019 | 07:10

La Polisportiva Aurora Brian Val ha chiuso l’ennesima stagione organizzativa di successo. Staff, sponsor, sostenitori ed amici della associazione olgiatese si sono ritrovati venerdì sera al Ristorante Toscano di Robbiate per celebrare un 2019 ricco di soddisfazioni. 

A dare il “La” alla serata è stata la vicepresidentessa Debora Gatti che, leggendo un breve discorso scritto dal presidente Claudio Mavero (assente per improrogabili impegni, ndr), ha ringraziato tutte le persone che con la loro opera consentono a Aurora Brian Val di promuovere gare giovanili. Dopo l’intervento della vicepresidentessa, il conduttore della serata Samuele Biffi ha passato il microfono al Consigliere Comunale Matteo Cogliati che, salutando i presenti, ha applaudito Aurora Brian Val per l’impegno costante nell’organizzazione di eventi sportivi ciclistici ad Olgiate. Complimenti, parole di ringraziamento e di sostegno sono giunte ai dirigenti dell’associazione olgiatese anche da Alessandro Bonacina, presidente provinciale lecchese della Federciclismo e delegato provinciale del Coni, che inoltre ha voluto consegnare dei riconoscimenti a Milena Gatti e al presidente della Polisportiva Aurora Cesare Crippa. 

Il momento conviviale, a cui non ha voluto mancare la vicecampionessa olimpica di Atlanta ’96 Imelda Chiappa, è proseguito con la visione delle immagini più belle delle quattro gare organizzate nel 2019 dal gruppo guidato da Claudio Mavero e Celeste Gatti: sono state proiettate sul grande schermo le foto delle vittorie di Juan David Sierra e Francesco Guerino, portacolori della Ciclistica Biringhello che in aprile hanno vinto le due gare del Criterium Riva Logistica per Esordienti; il filmato del Giro della Brianza ha riportato alla memoria le affermazioni di Tomas Trainini (nella gara in linea, ndr) e Alessio Martinelli (nella crono scalata, ndr) senza dimenticare Andrea Montoli vestito con la maglia rossa MCV Catene dopo la splendida vittoria nella Olgiate Molgora – Ghisallo di fine settembre o le belle corse dei Giovanissimi che hanno partecipato al Circuito Aurora Baby.

Dopo aver rivissuto i momenti più emozionanti del 2019 sono stati ringraziati i rappresentanti delle aziende main sponsor di Aurora Brian Val: Savelli, Riva Logistica, Vivai Beretta, MCV Catene, Carpenteria Colombo, Blink Fotolito, Carzaniga Motori, ed Emmetre, grazie al loro supporto la società di Olgiate Molgora è diventata punto di riferimento nell’organizzazione di gare.

La serata si è conclusa con il consueto brindisi benaugurale in previsione del 2020; la nuova stagione non è molto lontana e i dirigenti di Aurora Brian Val stanno già lavorando per pianificare i nuovi appuntamenti, sempre a favore del ciclismo giovanile.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Wout VAN AERT. 10. Come un anno fa, chi porta a casa la Strade Bianche ha la strada spianata verso Sanremo. Percorso vecchio, nuovo o quasi nuovo, contano le gambe e una resistenza non comune. Il belga...


Allupati dopo interminabile astinenza, caricati a pallettoni perchè quest'anno bisogna fare tutto in fretta, tutto e subito, li abbiamo ritrovati proprio veri, come li avevamo lasciati e come temevamo di non rivederli per un po'. Evviva anche questa roba qui,...


Una fantastica, solitaria impresa iniziata ad una cinquantina di chilometri dalla linea del traguardo ha permesso a Remco Evenepoel di vincere la quarta tappa del Tour de Pologne che oggi impegnava il gruppo da Bukovina Resort a Bukovina Tatrzanska. Il...


C'è un sorriso quasi incredulo sul volto di Wout Van Aert che abbraccia la fidanzata prima di rispondere alle domande dei cronisti: «Sul Poggio sono arrivato al limite, Alaphilippe è partito molto presto e ha fatto un grande numero. Per...


Julian Alaphilippe prova a cercare un motivo per sorridere nonostante l'amarezza per il secondo posto odierno: «Sapevo che sarebbe stato difficile e che Wout sarebbe stato molto forte, dopotutto era il principale favorito, ma ho dato il massimo e...


Vincenzo Nibali e la sua Trek Segafredo hanno provato ad inventarsi qualcosa, come il siciliano aveva promesso:«Van Aert aveva già dimostrato di essere il favorito di giornata, alla Strade Bianche era andato fortissimo. Io sono soddisfatto per quanto fatto. Forse...


Brilla la stella di Wout Van Aert a Sanremo, brilla la stella di un corridore che in questo inizio di nuova stagione si è confermato campione di spessore autentico. Una settimana fa la Strade Bianche vinta da dominatore, oggi la...


Con un allungo ai mille metri finali Davide Bauce ha vinto la seconda semitappa della terza e ultima tappa del Tour of Szeklerland (Romania) che si è concluso a Miercurea Ciuc. Bauce ha preceduto il polacco Stanislaw Aniolkowski (CCC Development)...


Volata a due nel Trofeo Luigi e Davide Guerci prima prova della Challenge GranMonferrato per dilettanti, e successo di Luca Colnaghi. Il lecchese, portacolori della Zalf Euromobil Désirée Fior, sul traguardo di Fubine ha superato Matteo Zurlo della Casillo Petroli...


Seconda volata vincente consecutiva per il belga Jordi Meeus sulle strade del Czech Tour. Dopo il successo di ieri, il portacolori della SEG Racing Acadcemy si è ripetuto oggi precedendo nell'ordine il tedesco Kanter e l'estone Laas. ORDINE D'ARRIVO 1...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155