GIRO D'ITALIA UNDER 23, NUOVO ACCORDO DI TRE ANNI PER LA NUOVA CICLISTICA PLACCI

DILETTANTI | 20/09/2019 | 13:15

La Nuova Ciclistica Placci 2013 presieduta da Marco Selleri, alla luce dei risultati degli ultimi anni, è stata incaricata dalla Federazione Ciclistica Italiana per l’organizzazione del Giro d’Italia Giovani Under 23 anche per il triennio 2020-2022.

Prosegue così il percorso di sviluppo e crescita di un innovativo progetto nato nel 2017 su impulso di Davide Cassani per la più importante e ambita corsa a tappe al mondo per ciclisti Under 23.

L’affiatato gruppo organizzativo del Giro d’Italia Giovani Under 23 ha perseguito in questi anni il duplice obiettivo di far crescere il movimento ciclistico italiano e di sviluppare professionalità di alto profilo a livello organizzativo nel mondo del ciclismo.

L’organizzazione del Giro d’Italia Under 23 vedrà impegnata la Nuova Ciclistica Placci 2013 in partnership con Communication Clinic di Marco Pavarini che avrà il ruolo di produzione della manifestazione, con un focus primario sull’evoluzione della piattaforma di marketing e comunicazione.

L’obiettivo dei prossimi anni dichiarato dagli organizzatori è di consolidare la manifestazione sui territori italiani ed allargare a livello internazionale l’impatto e la visibilità della gara; in cantiere ci sono già i prossimi passi per il coinvolgimento di nuovi partner operativi per lo sviluppo internazionale.

Nel corso del triennio 2017-2019, il team guidato da Marco Selleri e Marco Pavarini ha ottenuto riscontri positivi e gradimento sempre crescente da parte di atleti, addetti ai lavori, amministrazioni locali e pubblico, aprendosi progressivamente sul territorio nazionale da 3 a 5 Regioni.

Il Giro U23 ha rappresentato in questi anni un nuovo slancio e rinnovato entusiasmo per il ciclismo giovanile che sta portando anche risultati sportivi positivi, come testimoniato dal podio di Giovanni Aleotti al Tour de l’Avenir, dal recente titolo Europeo su strada conquistato da Alberto Dainese (vincitore di una tappa al Giro U23 nel 2018) e dalle prestazioni dei giovani italiani al Giro U23 di quest’anno.

Anche dal punto di vista organizzativo, l’organizzazione in questi anni è diventata una collaudata macchina (di quasi 300 volontari) che fa crescere nuove leve, sperimenta nuovi modelli di lavoro per dare nuova linfa al movimento e si prepara a mettere in cantiere anche nuovi progetti di gare e di sostegno ad altri gruppi di lavoro.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Da qualche giorno, con una rappresentativa di quattro atleti italiani,  Jalel Duranti sta prendendo parte al Giro della Nuova Caledonia, in Oceania. Una gara che vuole essere anche un’esperienza di vita per tanti ragazzi europei che vi prendono parte. Gli italiani, nell’occasione,...


Vanno forte i ragazzi di Roberto Bressan! Terza vittoria in venti giorni per il Cycling Team Friuli che oggi festeggia la prima di Filippo Ferronato, classe 1998 vicentino di Bassano del Grappa, che sfreccia nella Coppa San Vito al Tagliamento...


L'ex campione europeo Toon Aerts ha vinto a Boom (Belgio) la seconda prova del Superprestige Elite. Il belga, della Telenet Baloise, si è imposto davanti al connazionale e compagno di squadra Quinten Hermans e al giovane britannico Thomas Pidcock (Trinity...


Alice Maria Arzuffi ha ottenuto una strepitosa vittoria nel Cross di Boom, valido per il SuperPrestige donne Eltie. L’azzurra del Team 777.be ha staccato le rivali nel corso dell’ultimo giro: a completare il trionfo italiano è arrivato il secondo posto...


Poco più di un minuto di messaggio, ma carico di significati. Samuele Manfredi, il talento del ciclismo azzurro alle prese con una lunghissima riabilitazione dopo l'incidente che lo ha visto protagonista nel dicembre scorso, ha registrato un messaggio in inglese...


È nata martedì Ginevra, un piccolo grande vagito che ha riempito il mondo e il cuore dei suoi giovani genitori, di mamma Valentina e di papà Fabio. «Tutta la mia vita in una foto. Benvenuta Ginevra». Questo è il post...


Alla soglia del Centenario la Coppa d'Inverno che domani festeggierà la 98sima edizione. Torna puntale la classica di Biassono (Monza e Brianza) che per antonomasia chiude la stagione su strada della categoria Elite e Under 23 anche se ufficialmente il...


Continua il finale di stagione d'oro della Trek Segafredo. Il belga Edward Theuns ha vinto infatti allo sprint il Criterium Japan Cup, prova che anticipa di 24 ore l'appuntamento con la corsa più amata del Giappone. Battuto al fotofinish Sonny...


In qualsiasi parte del mondo lui si trova, Jacopo Mosca attacca subito dopo il via e va in fuga. Fino ad agosto correva con la D'Amico-DM Tools nel circuito continental, poi la Trek-Segafredo gli ha dato l'opportunità di fare il...


  I promotori delle due iniziative in campo ciclistico per la prossima stagione, ci stanno lavorando con impegno e la collaborazione delle istituzioni. Nel 2020 tra varie ricorrenze ce ne sono due particolari in campo ciclistico. Nel febbraio del prossimo...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy